18 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

1° RALLY DAY COLLINE MATILDICHE DECISO SOLO NEL FINALE : VINCE MEDICI ZAMBONI

19-10-2014 21:54 - rally regionali / zone
Medici-Zamboni
Medici-Zamboni
1° Medici-Zamboni, 2° D´Arcio-Aldini, 3° Gianesini-Fulvione
Questa prima edizione del Rally Day Colline Matildiche sarà ricordata per la grande sfida consumata sull´asfalto per i primi quattro posti assoluti con Medici e D´Arcio a suonarsele per l´oro e l´argento, mentre Gianesini e Tosi per il bronzo e solo all´ultima speciale è giunto il verdetto. I locali Davide Medici e Gianfredo Zamboni su di una Renault Clio Super 1600 Movisport aggiudicandosi due delle sei prove speciali vincono questa prima edizione del Rally Day Colline Matildiche impiegando un tempo totale di 24´27"4. Staccati di soli 3 decimi, nonostante la vittoria parziale in tre prove speciali Luciano D´Arcio e Giuseppe Aldini su medesima vettura chiudono secondi assoluti autori comunque di una prestazione davvero maiuscola. Terzi assoluti, pure loro su Renault Clio S1600 i valtellinesi Marco Gianesini e "Fulvione" che siglando il miglior tempo sull´ultima speciale, conquistano il terzo gradino del podio assoluto e si aggiudicano il 1° Memorial Fabrizio Tosi. L´equipaggio di Carpineti Gian Luca Tosi ed Alessandro Del Barba ci hanno creduto fino in fondo inserendosi con la loro Renault New Clio al terzo posto perso soltanto all´ultimo per un soffio: comunque meritatissimo quarto posto assoluto. Gara dura ed impegnativa che alla fine appaga gli sforzi di Antonio Rusce e Marco Mori che chiudono al quinto posto pure loro su Clio S1600.
PS5 San Polo A: Km 6,500 ore 15,05 Luciano D´Arcio non si smentisce e vince anche il terzo passaggio sulla San Polo "A" a lui più congeniale impiegando 4´33"8 riconquistando la leadership provvisoria con un margine di 4 decimi, forse troppo pochi per aggiudicarsi la gara, consapevole che sulla prova "B" il suo avversario gli ha sempre dato un distacco maggiore ad un secondo. Gianesini si migliora ed è secondo in prova a 1"1 e nella classifica provvisoria insidia la terza piazza occupata da Tosi per mezzo secondo. Medici terzo +1"6 e Tosi quarto +3"8 che a questo punto deve difendere il bronzo provvisorio. Rusce è quinto +5"7 e Grassano, una volta prese le misure col percorso chiude la prova sesto a 6"4. Penserini sigla il settimo tempo +6"6 davanti a Vellani +6"8, Castagnoli gran gara la sua con una Peugeot 106 Maxi +7"9 e Severi +8"1 che chiude la top ten.
PS6 San Polo B: Km 5,600 ore 15,24 Sferra un attacco serrato Marco Gianesini e vince la sua prima ed unica prova della giornata in 3´30"7 ma fa qualcosa di veramente grande perché sorpassa nella classifica assoluta Tosi e gli soffia il terzo gradino del podio. Davide Medici ottimo secondo +1"5 e Luciano D´Arcio terzo a 2"2, anche per loro i giochi sono fatti e solo "tre" decimi di distacco decretano vincitori Medici-Fulvione su D´Arcio-Aldini. Fa tutto il possibile Tosi con la sua R3C ed è quarto in prova +3"5 ma deve piegarsi davanti alla Super1600 di Gianesini. Quinti in prova Severi-Costi +4"8 e sesti i genovesi Multari-Brizzolara +5"4 che precedendo di un solo decimo gli imperiesi Grassano-Ammendola +5"5 chiudono decimi assoluti. Zanni sigla l´ottavo tempo +6"1 seguito da Rusce +7"0 e Cerioli 7"2.
Fra le Auto Storiche i reggiani Andrea Tonelli e Roberto Debbi portano a fine la loro gara in solitaria regalando spettacolo a non finire con la rossa Ford Escort RS (impiegano 27´22"1 = 42° tempo assoluto). Numeroso e composto il pubblico sulle due speciali a prova che qui, "l´Appennino Reggiano" non lo ha dimenticato nessuno. E a farlo ricordare ci hanno pensato i "magnifici" ragazzi del Grassano Rally Team. Sui 70 equipaggi partiti in 13 si sono ritirati. Appuntamento per il secondo round del 1° Trofeo Parmigiano Reggiano al 5° Ronde Monte Caio a Langhirano (PR) l´8 ed il 9 novembre prossimi. Prosegue anche la serie ERMS Rally Cup.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio