22 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

100 MIGLIA DI MAGIONE, FERRARI E RENAULT SUGLI ALLORI

24-11-2014 10:11 - velocità pista
Un successo di presenze la gara endurance per auto moderne di fine anno, con due corse spettacolari e combattute. Il 7 Dicembre si chiude con la Due Ore Autostoriche.

Magione (PG) - Numeri delle grandi occasioni quelli di oggi all´Autodromo dell´Umbria, che ha ospitato l´ormai tradizionale gara di fine anno, la 100 Miglia di Magione, corsa di durata riservata alle auto turismo moderne.
L´elevato numero degli iscritti (59 piloti per 38 vetture) ha riempito i due schieramenti di partenza in cui si è suddivisa la corsa: una prima gara per le auto fino 2.00 cc e un secondo gruppo di auto oltre 2.000 cc.
GRUPPO 1
Un avvio rocambolesco per il Gruppo 1, dove una collisione in fase di allineamento (la partenza della 100 Miglia è lanciata) ha tolto dai giochi fin da prima del via la Renault Clio dell´umbro Alessio Alcidi e di Gianluca Giacomini, rendendo l´auto protagonista di un ribaltamento senza alcuna conseguenza per il pilota, ma che ha richiesto una nuova proceduta di partenza. Dopo lo start, la Blackm 1.4 di Mauro Cesari ha tenuto la testa della gara per alcuni giri, ma ha poi dovuto abbandonare la corsa a causa di un problema tecnico. La battaglia per il primo posto è stata molto intensa, con l´avvicendamento di Grayzin e Riccarini-Lolli in testa, ai quali si è aggiunto - ottenendo la leadership per numerosi giri - il grintoso Manzo, in coppia con Gunnella. Il momento del cambio pilota - o della sosta obbligatoria anche per i conduttori in solitaria - ha poi contribuito a rimescolare le carte in gioco, così anche il duo Borsini-Pucciarelli ha condotto la gara per diverse tornate, ma la prestazione vincente è stata quella della Renault Clio 1.6 di Federico Dubbini, che ha chiuso la 100 Miglia primo, seguito dalla coppia Nikolay e Vasily Grayzin e da Giuliano Lolli con Cristian Ricciarini (tutti su Renault Clio Turbo). Nella folta classe delle Renault Clio in versione "Cup" il miglior concorrente è stato Simone Tempesta (4°assoluto all´arrivo), mentre Alberto Rodio e Massimiliano Chini hanno primeggiato nella categoria delle Seat Leon Supercopa.
GRUPPO 2
Grande emozione anche per la gara delle vetture più potenti, dove il successo (così come la prima fila in griglia) è stato appannaggio delle rosse Ferrari 458 GT3 condotte rispettivamente dal duo Sbirrazzuoli-Akhobalze (pole) e da Gabriele Marotta; allo start tutto è stato regolare, con i leader che sono riusciti a dominare gli agguerriti avversari. Cedric Sbirrazuoli e David Akhobalze non hanno lasciato molto spazio agli inseguitori, mantenendo la testa della corsa con un grande vantaggio per tutta la corsa, anche dopo il cambio pilota e la relativa sosta obbligatoria. Nella folta classe GTCup è stata la Porsche 997 di Maurizio Fondi a dominare, ottenendo anche il terzo gradino del podio assoluto, seguito dalle altre 997 di De Bellis-Barbieri e Boga.
Tutte le classifiche complete e aggiornate di classe sono visualizzabili al link: magione.perugiatiming.com/risultati

Archiviata la 100 Miglia 2014, il prossimo appuntamento sarà ora quello di fine anno, il 6 e 7 dicembre, con la classica "Due Ore di Magione Autostoriche", altra gara endurance in cui le protagoniste sono le auto da corsa antiche.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio