UA-9831219-1
23 Giugno 2018
[]

11° RALLY DI REGGELLO CITTA´ DI FIRENZE - TRIS PER SENIGAGLIESI - NELLO STORICO CALZOLARI BIS

11-06-2018 09:09 -
rally regionali / coppa italia
Il pilota pisano ha convinto nuovamente nelle strade valdarnesi andando a conquistare un nuovo alloro, così come ha fatto lo spettacolare sammarinese tra le "storiche" della "Coppa Città dell´Olio".



I pistoiesi Pinelli-Bugelli volano al comando della classifica regionale.



Reggello (Firenze), 10 giugno 2018

Vittoria per il pisano Carlo Alberto Senigagliesi, in coppia con il livornese Giacomo Morganti (Peugeot 208 T16 R5) all´11^ edizione del Rally di Reggello-Città di Firenze corso tra il pomeriggio di ieri e la giornata odierna sulla lunghezza di nove prove speciali.

Organizzato da Reggello Motor Sport, insieme all´appassionato sostegno dell´Automobile Club Firenze, il rally ha avuto quest´anno la validità per la Coppa Italia Rally, della quale era la seconda prova della terza zona, oltre che essere valido per il Campionato regionale Aci Sport a coefficiente 1,5, per il Premio Rally Aci Lucca e per i Trofei Monomarca "Renault Clio R3T", "Renault Clio R3" e "Corri con Clio".

Senigagliesi ha concesso il tris di vittorie a Reggello dopo quelle del 2014 e 2016, sono quindi gli anni pari che sinora hanno portato beneficio al driver di Pomarance, il quale adesso si pone di diritto tra coloro in corsa per il titolo di Campione Toscano. Una gara comandata già dai primi metri di gara, quella di Senigagliesi, che nonostante difficoltà con un assetto mai trovato ed un affaticamento fisico dovuto al caldo, ha saputo comunque tenere in mano le redini della classifica controllando agevolmente i continui attacchi dei competitor, tutti qualificati ed assai intenzionati a tornare a Cascia di Reggello, sotto la bandiera a scacchi, con il blasone del vincitore.

La seconda piazza finale è stata per l´accoppiata pistoiese composta da Fabio Pinelli ed Antonio Bugelli, di nuovo in grande forma con la loro Ford Fiesta R5. Per loro un avvio lento, dopo il quale hanno saputo reagire in concreto nonostante anche un "brivido" per aver incontrato un animale vagante in prova ed alla fine è arrivata anche la certezza di un nuovo risultato di spessore che gli ha fatto prendere bene il volo in testa alla classifica di Campionato Toscano con 21 punti.

Completa il podio il lucchese Luca Pierotti, terzo alla sua seconda esperienza con la più datata ma efficace Peugeot 207 S2000. L´avvocato lucchese, affiancato da Manuela Milli, ha sempre viaggiato nei quartieri alti della classifica, confermato anche il grande feeling con le strade reggellesi, quelle che lo hanno visto vincitore già nel 2009, la seconda edizione.

Quarta posizione finale per il gentleman fiorentino Marco Cavalieri, in coppia con il fido Bazzani, anche loro con una Skoda Fabia R5. Per loro, come anche per i lucchesi Della Maggiora-Favali (quinti assoluti con la Skoda Fabia R5) prestazioni altisonanti sempre in alta classifica, soddisfazioni per vedere il loro feeling con le rispettive vetture boeme sempre migliorato.

Primo tra le due ruote motrici, sesto assoluto nella generale il sempre affidabile e concreto Federico Gasperetti, con la Renault Clio R3T. Affiancato da Ferrari, il pilota originario di Abetone ha sbaragliato la concorrenza con la sua solita forza, nonostante il fuori programma di una crisi di freni durante la mattina odierna, che ha rischiato di farlo uscire, oltre che fargli perdere tempo prezioso.

Per le posizioni vertice, la gara di Reggello ha detto male subito per il sardo Maurizio Diomedi (Skoda Fabia R5, con cui era al debutto), affiancato da Turati, incappato in un errore già nella prima prova speciale ed anche per il rientrante Paolo Moricci e Paolo Garavaldi (vincitori della gara nel 2010, stavolta debuttanti anche loro con una Skoda Fabia R5), fermatisi dopo sei prove per indisposizione del pilota quando erano terzi assoluti. Sfortuna anche per il lucchese Andrea Simonetti, fermatosi con il cambio rotto alla sua Clio R3 quando gravitava ai vertici della categoria.

La Coppa Città dell´Olio, la competizione riservata alle vetture storiche, valida per il Trofeo TRZ 3^ zona, è stata vinta dal sammarinese Giuliano Calzolari, con Costa alle note, sulla Ford Escort RS. Il "lupo", questo il suo "nickname", ha concesso il bis, un successo sicuro anche in questo caso, con la classifica presa in consegna già dalle prime battute del confronto senza più lasciarla, prestazione certamente avvalorata anche dall´aver dato molto spettacolo.

La seconda posizione è stata per il fiorentino Marco Nuti e la sua affascinante Renault 5 Maxi turbo, affiancato da Baldi, autori di una prestazione regolare e sempre nell´attico della classifica. Ha completato il podio, all´ultimo tuffo l´altro sammarinese Graziano Muccioli, in coppia con Luisa Zumelli, su una Porsche 911 Carrera, posizione ereditata dal livornese Riccardo Mariotti. Affiancato dall´esperto fiorentino Sandro Sanesi, il driver labronico è stato tradito dal motore della sua Alfa Romeo Alfetta GTV in coincidenza dell´ultima prova speciale, vanificando una prestazione di livello.

Per Muccioli una gara decisamente grintosa, partita in sordina e sfociata poi in una spettacolare progressione, come tale è stata anche la prestazione del solito Massimiliano Fognani e la sua A112 Abarth, finito quarto assoluto, con al fianco Sammicheli. Tra i ritiri eccellenti, quello di Piergiorgio Barsanti (Ford Escort RS), con il cambio rotto durante la settima prova speciale.

CLASSIFICA FINALE (TOP TEN): 1. Senigagliesi-Morganti (Peugeot 208 T16 R5) in 46´29"1; 2. Pinelli-Bugelli (Ford Fiesta R5) a 18"3; 3. Pierotti-Milli (Peugeot 207 S2000) a 28"4; 4. Cavalieri-Bazzani (Skoda Fabia R5) a 1´12"5; 5. Della Maggiora-Favali (Skoda Fabia R5) a 1´35"7 ; 6. Gasperetti-Ferrari (Renault Clio R3T) a 1´38"0; 7. Guarducci-Migliorati (Hyundai i20 R5) a 2´04"7; 8. Matteuzzi-Piazzini (Renault Clio R3) a 2´22"4; 9. Giordano-Giordano (Mitsubishi Space Star R5) a 2´32"1; 10. Lenzi-Cerone (Renault Clio R3) a 2´38"6.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- � prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio