25 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

2° RALLY DAY DEL CENTRO SICILIA - VITTORIA PER BRUCCOLERI / ROSATO SU MITSUBISHI EVO X

23-11-2015 10:19 - rally ronde e rally day
Luigi Bruccoleri Ivan Rosato in azione su Mitsubishi Evo X
Luigi Bruccoleri Ivan Rosato in azione su Mitsubishi Evo X
Il pistard favarese costruisce il vantaggio nelle prime battute di gara e resiste agli assalti di Piparo-Lo Verme su Renault Clio RS e Pollara- Princiotto su Citroen Saxo

Mussomeli (CL) 22 Novembre 2015 - È il giovane favarese Luigi Bruccoleri navigato dall´agrigentino Ivan Rosato su Mutsubishi Evo X il vincitore del Rally Day Centro Sicilia, gara organizzata dalla Tempo Srl di Eros Di Prima e valida quale ultima prova del Campionato Siciliano Rally. I due portacolori della Concordia Motorsport hanno iscritto il loro nome sull´albo d´oro della competizione grazie più alla regolarità dei risultati che a guizzi in prova speciale. I due alfieri LB Tecnorally hanno infatti vinto la PS 4 e amministrato un vantaggio capace di metter dietro di 7´´ avversari del calibro di Paolo Piparo e Giovanni Lo Verme alle prese con un posteriore ballerino della Renault Clio RS R3C sempre per i colori della SGB. Subito fuori dai giochi da podio gli altri protagonisti della vigilia come l´agrigentino Pietro Gandolfo navigato dalla tedesca Stefanie Rueker attardati sin dalle prime battute con la Clio S1600 ed ancora il vincitore della passata edizione il nisseno Fabrizio La Rocca con Donato Turra, protagonisti di una girata al secondo passaggio della Mussomeli Acquaviva con la Subaru STI della Island Motorsport sulla quale i due accuseranno un non perfetto feeling con gli pneumatici sino a fine gara. I due occuperanno la quinta posizione assoluta.



"La gara è stata molto bella e tecnica - ha dichiarato Luigi Bruccoleri- era importante non sbagliare, così dopo aver costruito un discreto margine, abbiamo deciso di non strafare, di amministrare il vantaggio ed arrivare sino alla fine. Abbiamo operato sugli assetti indurendoli per adeguare la macchina alle mutate condizioni del percorso sempre molto insidioso, specie nella prima piesse. Spettacolare la cornice di pubblico, presente sin dalle prime ore del mattino, nonostante il freddo pungente. Ringrazio il team ed i meccanici per averci messo a disposizione una vettura praticamente perfetta".



A completare il podio il giovane palermitano di Prizzi Marco Pollara, alla sua prima uscita sulla Citroen Saxo di Classe A6 preparata dalla factory del nisseno Calogero Lombardo ed affiancato ancora dal due volte Campione Italiano Rally (Junior e Produzione), il messinese Giuseppe Princiotto. Il duo CST è stato capace di tallonare (solo un decimo il distacco a fine gara) il ben più esperto mussomelese Paolo Piparo dopo aver effettuato regolazioni per irrigidire l´assetto della francesina dopo che il fondo andava via via asciugandosi rispetto alle prime ore del mattino e conquistando così il primato di Classe. Quarta piazza assoluta per un altro equipaggio della scuderia di Gioiosa Marea presieduta da Luca Costantino, ovvero quello composto dal favarese pistard Marco Moscato in coppia con il naviga di Mascalucia Damiano Sangiorgi Sulla Renault Clio RS S1600. Di fatto come da pronostico è stato il meteo ad influire in maniera determinante sulle classifiche, con un fondo molto umido e scivoloso sulla prima prova in discesa che ha mietuto vittime eccellenti e regalato sussulti a chi partiva con vetture nettamente meno performanti. Lo sanno bene i locali Ivan Brusca ed Orazio Midulla, vincitori della prima prova con la modesta 106 di Classe A6 capaci di precedere Piparo-Lo Verme partiti con le intermedie. Tra le storiche successo per Gandolfo Placa e Mario Alessi sulla sempre ammiratissima Opel GTI, secondi "Red Devil" e Giuseppe Spirio sulla affidabile Fiat X19. A completare il podio il termitano Gianfilippo Quintino navigato dalla figlia Monia sulla fida grigia Alfa GT. Il Rally Day del Centro Sicilia si è corso senza particolari incidenti sotto la direzione di gara dell´esperto Graziano Basile e con una cornice di pubblico notevole ma sempre composto. "Un week end perfetto - ha dichiarato il patron Eros Di Prima - il risultato più importante è che gli equipaggi si siano divertiti nella massima sicurezza. A questo punto speriamo di poter rinnovare il medesimo impegno il prossimo anno".



Top ten classifica Assoluta: 1° Luigi Bruccoleri Ivan Rosato Mitsubishi Evo X in 25´30; 2° Paolo Piparo Giovanni Lo Verme Renault Clio RS a 7.0; 3° Marco Pollara Giuseppe Princiotto Citroen Saxo a 7.1; 4° Marco Moscato Damiano Sangiorgi Renault Clio RS a 18.3; 5° Fabrizio La Rocca Donato Turra Subaru ST a 18.9; 6° Carmelo Mattina Girolamo Catalano Renault Clio RS a 21.6; 7° Alberto Costanza Giuseppe Cucchiara Peugeot 106 Rally a 31.0; 8° Alessandro Casella Gaetano Caputo Renault Clio RS a 34.6; 9° Biagio Mingoia Cristian Carruba Peugeot 106 a 36.2; 10° Salvatore Campione Alfonso Chiappara Peugeot 106 Rally a 37.4.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio