16 Gennaio 2022
TUTTE LE NEWS

30° RALLY DEL CIOCCHETTO - APOTEOSI PER LA FAMIGLIA CIUFFI

20-12-2021 09:56 - rally nazionali
CIUFFI-CIUFFI (SKODA FABIA R5) DOMINANO IL “CIOCCHETTO” DEL TRENTENNALE, CON

MICHELINI-PERNA (SKODA FABIA R5) SECONDI E

PERICO-TURATI (SKODA FABIA R5) RISALITI TERZI NEL FINALE.


Il Ciocco (Lu). Il fiorentino Tommaso Ciuffi ha guidato per le due tappe del 30° Ciocchetto Event, suo padre Paolo ha fatto da estemporaneo navigatore, pur senza dettare le note. Hanno dominato, dall'inizio alla fine, con la Skoda Fabia R5 Balbosca, gommata Pirelli, ma per l'Albo d'Oro del Ciocchetto e per gli annali della gara resterà scritto che la vittoria va a Paolo Ciuffi, iscritto come primo conduttore, mentre Tommaso rimarrà nella memoria storica come navigatore.

La norma prevede di poter invertire i due conduttori fino al momento delle verifiche pre-gara. I Ciuffi non lo hanno fatto, in quanto pensavano di alternarsi alla guida. Poi però – racconta babbo Paolo :Il figlio Tommaso ha guidato per le due tappe del 30° Ciocco La norma prevede di poter invertire i due conduttori fino al momento delle verifiche pre-gara. I Ciuffi non lo hanno fatto, in quanto pensavano di alternarsi alla guida.

Poi però – raccontava babbo Paolo – quando ho visto guidare Tommaso, mi sono talmente emozionato e gasato a vederlo pilotare così bene, che gli ho lasciato il volante per tutta la gara. Fatto sta che Tommaso Ciuffi, uno dei giovani piloti più veloci, terzo assoluto nel Campionato Italiano Rally 2021, si consola, con il secondo trofeo in bacheca (il primo lo ha vinto, navigando davvero papà Paolo, nel 2017) alla memoria di Maurizio Perissinot, padre di questa gara, destinato al navigatore primo classificato e consegnato da Serena Perissinot, che non manca mai a questo appuntamento, mentre Paolo Ciuffi segna nell'Albo d'Oro il quinto successo al Ciocchetto, confermandosi sempre più recordman di vittorie.

Il vero e unico rally natalizio, che si disputa dal 1992, all'interno della Tenuta Il Ciocco, ha visto una lotta al vertice serratissima tra Tommaso e Paolo Ciuffi, e il lucchese Rudy Michelini, con Michele Perna alle note, grandi conoscitori delle brevi ma difficili prove del rally degli auguri, che con la loro Skoda Fabia R5 PA Racing sono stati costantemente molto vicini al vertice, senza però trovare la zampata decisiva e concludendo dietro al vincitore, a poco più di tre secondi, ma con distacchi che sono stati anche di pochi centesimi.

Anche il bergamasco Alessandro Perico, con Turati alle note, pure loro su Skoda Fabia R5, ovviamente PA Racing (la vettura boema ha occupato le prime undici posizioni della classifica assoluta …) sono stati per un lungo tratto in lizza per la vittoria, vicinissimi al leader Ciuffi.

Due testacoda, uno nella prima tappa, costato sette secondi, e l'altro nel finale, più dannoso in termini di tempo perso, lo hanno costretto ad un rush finale, per recuperare, con successo, il terzo gradino del podio. Questo a spese del reggiano Gianluca Tosi, con Del Barba, con la Fabia Gima Autosport, tornato ad occupare quel quarto posto, in pratica suo fin dal via, e non più in discussione dopo che una doppia foratura, ad inizio seconda tappa, ha allontanato dalla lotta il massese Gabriele Ciavarella, con Rombi alle note, con la Volkswagen Polo R5 HK.

Al quinto posto è risalito il locale Federico Santini, con la sorella Tatiana, in pratica, al debutto al suo fianco alle note, che dopo una prima tappa con gomme inadatte, sostituite le coperture ha alzato il passo nella seconda frazione, recuperando posizioni.

Due interessanti debutti su vetture R5 al Ciocchetto. Il modenese Pier Verbilli, con Bonaiti alle note, protagonista da anni su queste prove speciali con vetture meno potenti, ha affrontato questa prima volta con le dovute cautele, ma aumentando il ritmo nel finale, e chiudendo sesto assoluto, davanti ad Andrea Gonella, in coppia con Nicolò Gonella, per il quale il Ciocchetto era invece la prima gara in assoluto con una “errecinque”.

Il migliore della Marcucci family, che qui corre in casa davvero, è stato Luigi, in coppia con Vellini, nono assoluto, mentre papà Andrea, con Gonnella a fianco, ha concluso undicesimo. Sicuramente degno di nota un quartetto di equipaggi che occupa la classifica assoluta dal tredicesimo al sedicesimo posto. Il giovanissimo Matteo Fontana,seguito da babbo Corrado e nonno Luigi, in coppia con Arnaboldi, ha scalato la classifica fino ad un pregevole tredicesimo assoluto con la piccola Peugeot 208 R2, precedendo l'esperto Federico Gasperetti, con Ferrari, che portava al debutto assoluto la Renault Clio Rs Line TCE R1, in gara di sviluppo, quindi Cristian Dal Castello, con Zanet, altissimi in classifica, come spesso in questa gara, con la piccola Peugeot 106 S16 gruppo A e con al sedicesimo assoluto Manrico Falleri, con Farnocchia alle note, che ha voluto onorare con la presenza in gara le sue vittorie al Ciocchetto nel 2001 e 2002, presentandosi con una ingombrante Subaru Legacy storica, guidata con la solita tecnica spettacolare e veloce.

Paolo Andreucci, con Maurizio Bimbi alle note, ritiratosi quasi subito per una toccata, con la Skoda Fabia R5, nella prima tappa, è rientrato in gara nella seconda, staccando ottimi tempi e onorando sportivamente le sue tre vittorie al Ciocchetto. tratto in lizza per la vittoria, vicinissimi
al leader Ciuffi.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio