29 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

BAKU - PRIMA VITTORIA DI A.GIOVANAZZI IN GARA UNO IN GP 2

19-06-2016 10:39 - formule altre
Giovinazzi_BakuGP2_010
Giovinazzi_BakuGP2_010
Prima vittoria in carriera per Antonio Giovinazzi in GP2, oggi in Gara 1 a Baku, in Azerbaijan. Dopo una gara sofferta nonostante lo start dalla pole position, il pilota di Martina Franca rimonta e domina sul circuito cittadino azero, alla sua terza gara nella categoria.

Baku (AZ), 18 Giugno 2016

Oggi è un altro giorno da ricordare nella carriera di Antonio Giovinazzi, che ha ottenuto la sua prima vittoria in GP2, trionfando in Gara 1 nella 3. prova della GP2 Series in corso a Baku, in Azerbaijan. È stata una vittoria meritata per il pilota del team Prema Racing, che ha dovuto impegnarsi in un gran recupero dopo aver avuto alcuni problemi al via. Giovinazzi non ha avuto una buona partenza dalla pole position, perdendo diverse posizioni. Ma, subito dopo, la sua gara è stata impressionante, ricca di battaglie e sorpassi: Luca Ghiotto, Nobuharu Matsushita, Oliver Rowland, sono stati gli iniziali forti avversari del pilota di Martina Franca (I), in una gara caratterizzata dal frequente ingresso della Safety Car.
"Stavo giusto pensando allo scarso grip del nuovo asfalto del circuito cittadino di Baku, ieri sera" – ha raccontato Giovinazzi appena sceso dal podio di Baku – "Questo è stato l´unico elemento che non mi ha aiutato, in un circuito ricco di tanti aspetti positivi. Così, pur non avendo avuto una partenza al mio meglio, è stato abbastanza facile recuperare il ritmo di gara e le posizioni perdute in partenza. Sapevo che grazie al il mio team Prema Racing disponevo di una grande macchina, così ho mantenuto tutto il mio sangue freddo in quei momenti così difficili, concentrandomi sull´obiettivo principale: vincere la mia prima gara in GP2."
Sceso in 5. posizione, Giovnazzi è subito risalito 4. davanti a Ghiotto, per poi impegnarsi in una entusiasmante battaglia con Rowland e quindi decidere di entrare ai box per il cambio gomme, a un nuovo ingresso della Safety Car. La successiva vivace battaglia ha visto Antonio superare sia Nabil Jeffri che Matsushita, per guadagnare il 3. posto. Poi il pugliese è entrato nuovamente nella scia di Rowland, per superare l´inglese alla prima curva. Una volta installatosi al 2. posto, Giovinazzi si è messo a caccia del leader Raffaele Marciello, che è stato superato dalla Dallara Mecachrome numero 20 del team Prema nuovamente alla staccata della curva 1.
Negli ultimi giri, un nuovo ingresso della safety car ha neutralizzato la gara fino agli ultimi chilometri. Nell´ultimo giro Marciello, seguito da Sirotkin, ha attaccato Giovinazzi per la leadership subito alla prima curva. Antonio ha resistito all´attacco, pur costretto a bloccare le ruote alla prima staccata. Nonostante ciò, il pugliese è rimasto al comando nel rettilineo successivo, lasciando i suoi avversari a combattere tra di loro, avviandosi verso il gradino più alto del podio.
"Come previsto, le prime tre curve di questo nuovo e appassionante tracciato di Baku si sono rivelate decisive per il risultato di gara" – continua Giovinazzi – "Il finale è stato un momento molto emozionante, che regalo molto volentieri a Mr. Ricardo Gelael e al suo gruppo KFC Jagonya Ayam: ancora una volta, in questo nuovo passo avanti nella mia carriera, devo essere grato a chi mi ha prelevato dal mondo del karting per portarmi fin qui al mio primo successo in GP2."
Domani, da regolamento Antonio Giovinazzi sarà in 4. fila al via di Gara 2. Con le premesse di oggi, è nell´aria un altro appassionante recupero.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio