27 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

BONALDI MOTORSPORT - RED BULL STREGATO PER IL NOSTRO TEAM

24-07-2016 18:29 - comunicati velocità
BonaldiMotorsport_ADAC_REDBULLRING_03_02
BonaldiMotorsport_ADAC_REDBULLRING_03_02
Redbull Ring stregato per il team Bonaldi Motorsport
La gara domenicale riserva un amaro finale con l´esplosione della posteriore
sinistra sulla vettura di Kujala nell´ultimo giro
Zeltweg (AUT), una calda giornata estiva accoglie le vetture pronte a scendere in pista per l´intensa attività
sportiva odierna nella splendida cornice alpina del Redbull Ring.
La sessione di qualifica mattutina, valida per lo schieramento di gara due, vede protagonisti Milos Pavlovic e
Florian Spengler. E´ un turno molto tirato con distacchi davvero molto risicati: ben 23 vetture sono dentro un
secondo dalla Pole Position. In questa lotteria i due portacolori del team Bonaldi Motorsport strappano due
biglietti sfortunati e, seppur con distacchi di solo 1"170 per Kujala e di 1"303 per Spengler, conquistano
rispettivamente solo la ventottesima e la trentunesima piazza.
Le posizioni di partenza arretrate costringono gli equipaggi ad impostare una gara aggressiva e dai ritmi
sostenuti, osando fin dalle prime fasi di gara. Il lungo serpentone dello start lanciato procede in modo
regolare: al primo passaggio la Lamborghini Huracán di Pavlovic conserva la posizione mentre nella
mischia del primo giro Spengler perde una piazza. I due equipaggi, però, cominciano subito a spingere e già
nei passaggi successivi guadagnano posizioni transitando, al quarto giro, Pavlovic ventisettesimo e
Spengler ventinovesimo. La necessità di recuperare posizioni purtroppo costa però cara al driver tedesco
protagonista di un incidente alla Remus Kurve che lo costringe al ritiro nel corso del sesto giro.
Il pilota serbo procede, invece, con sicurezza guadagnando posizione su posizione arrivando stabilmente
ad occupare la ventiduesima piazza. Per rafforzare la rimonta gli strateghi del team optano per un pit-stop
ritardato che avviene nel corso della tornata numero ventuno. Patrick Kujala sale in auto molto determinato e
prosegue il lavoro iniziato dal suo compagno: in pochi passaggi, anche sfruttando magistralmente due
Safety Car, risale fino alla quattordicesima posizione. Quando oramai mancava solo l´ultimo giro di gara, è
arrivata la doccia fredda: sulla Lamborghini Huracán numero 3 alla fine del rettilineo principale è esploso lo
pneumatico posteriore sinistro: inconveniente fotocopia di quello accaduto ieri al compagno di squadra
Zonzini. Va così in archivio un week end davvero molto sfortunato per il team bergamasco.
Gara 2: 1. Kfzteile24-APR Motorsport (Audi) STOLL-VANTHOOR; 2. Callaway Competition (Corvette)
GOUNON-KEILWITZ; 3. Bentley Team ABT (Bentley) ABT-PEPPER ; 4 RWT Racing team (Corvette) LIPSBARTH;
5. AMG –Team Zakspeed (Mercedes) LUDWIG-ASCH

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio