28 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA´ SALITA AUTOSTORICHE : "CLAUDIO65" VINCE SU PORSCHE LA CRONOSCALATA DEL SANTUARIO

11-10-2015 22:30 - velocità salita
PORSCHE CLAUDIO65
PORSCHE CLAUDIO65
Gara conclusiva del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche sotto la pioggia. Il driver palermitano ha vinto corsa e 2° Raggruppamento sugli 11,8 Km della Cefalù - Gibilmanna. Secondo in assoluto Mannino su Porsche primo di 3° Raggruppamento, seguito da Fullone su BMW vincitore del 1° Raggruppamento. A Diana su BMW il 4° Raggruppamento. Palmieri su Porsche è Campione di 2° Raggruppamento e Trentini su F. Abarth di 5°, mentre la matematica incorona Pacini e la Fiat X1/9 in 3°.

Cefalù (PA), 11 ottobre 2015 - Una Cronoscalata del Santuario di Gibilmanna particolarmente impegnativa per via della pioggia. La competizione organizzata dall´AC Palermo in collaborazione con il locale Comitato "I Normanni" ha chiuso il calendario del Campionato Italiano Velocità Montagna 2015 ed assegnato i titoli ancora in gioco.

Straordinaria prestazione sui difficili e bagnati 11,8 Km della Cefalù - Gibilmanna per il palermitano "Claudio 65" su Porsche Carrera curata dal Team Guagliardo. Il portacolori del Gruppo Trinacria Squadra Corse ha puntato tutto sulla scelta di gomme e sulle regolazioni della Porsche per ottenere la vittoria assoluta e di 2° Raggruppamento, malgrado un testacoda in un tornante. -"Sono ancora incredulo di aver vinto una corsa così importante e con una storia prestigiosa - ha commentato al traguardo - senza il supporto del preparatore Guagliardo non avrei potuto mirare così in alto. E´ stato un regalo da parte sua per me"-. Con il secondo posto il bolognese Giuliano Palmieri su Porsche Carrera è Campione Italiano di 2° Raggruppamento, l´alfiere della Scuderia Bologna Squadra Corse era all´esordio a Cefalù e sulla Porsche del Team Guagliardo, con cui ha ottenuto il quinto tempo generale.

Secondo tempo in ordine assoluto per Natale Mannino su Porsche 911, il driver palermitano della Festina Lente ha vinto il 3° Raggruppamento salendo sull´ipotetico podio assoluto ed annunciando l´ingresso nel tricolore 2016. Con il successo in 1° Raggruppamento Pierluigi Fullone su BMW 2002 è salito sull´ideale podio assoluto della corsa. Il giovane madonita di Collesano ha indovinato la scelta di gomme ed attaccato a fondo sulla strada bagnata. Campione Italiano di 5° Raggruppamento, quello riservato alle monoposto, è il milanese di Rho Alessandro Trentini, il portacolori della Squadra Piloti Senesi, che ha completato l´impresa nella gara rivelatasi la più difficile dell´anno, dove era all´esordio, al volante della Abarth Formula Italia, con un impegnativo assolo sull´acqua. La matematica ha assegnato il titolo di 3° Raggruppamento all´assente pistoiese Alessio Pacini su Fiat X1/9, non è bastato infatti al milanese Andrea Fiume tagliare il traguardo con l´Osella PA 8/9, rallentato dall´acqua e da una divagazione contro una barriera.

Quarto tempo in ordine generale e secondo del 3°Raggruppamento per il padron di casa ed esperto rallista Piero Vazzana, assecondato perfettamente dalla Porsche 911. Ha completato il podio del 2° Raggruppamento il cefaludese Giovanni Serio sulla Alfa GTAM, con cui si era già messo in evidenza in prova. Il podio del 3° raggruppamento è stato invece completato con il settimo tempo assoluto dal palermitano Giuseppe Bellomare sulla Porsche 911, che ha preceduto Giacomo Barone su Fiat Giannini 128 di classe silhouette ed il trapanese Vincenzo Serse che sulla Fiat 127 Sport, si è assicurato la Coppa di classe TC 1150 sempre del 3° Raggruppamento. Top ten ipotetica completata da Giuseppe Di Laura su Chrysler Sunbeam.

Anche il 4° Raggruppamento ha visto protagoniste le auto turismo sotto l´acqua. Successo per l´abile palermitano Angelo Diana su BMW M3, autore di molti numeri spettacolari. Secondo tempo per il toscano Claudio Conti, che ha onorato il campionato fino in fondo con la sua Lucchini SN da 2500 cc, con il debutto sul tracciato siciliano. In 1° Raggruppamento dietro Fullone, secondo posto per l´esperto e rientrante Antonio Stagno, l´alfiere Island Motorsport si è dovuto adattare alla mancanza di gomme idonee per le difficili condizioni del tracciato per la sua Alfa Romeo GTA. Terzo Fausto Liani che si è fidato della Giulietta Sprint sull´acqua ed ha sopravanzato di misura il nisseno Marcello Certisi su Mini Cooper ,che ha anche preso qualche infruttuoso rischio.

Tra le auto moderne la pioggia ha anche qui favorito le turismo ed il successo del messinese Carmelo Buemi portacolori Scuderia Sunbeam, che su Peugeot 106 di classe N2 si è imposto, seguito dal palermitano Claudio Martorana su Renault New Clio, primo di gruppo A. Terzo il cefaludese Antonino Pizzo su Citroen Saxo anch´essa di classe N2.




Classifica di raggruppamento: 4° raggruppamento: 1 Diana (BMW M3) in 11´79"00; 2 Conti (Lucchini SN) a 1´21"84. 3° raggruppamento: 1 Mannino (Porsche 911) in 9´07"89; 2 Vazzana (Porsche 911) a 32"88; 3 Bellomare (Porsche 911) a 58"39. 2° Raggruppamento: 1 "Caludio 65" (Porsche Carrera) in 8´52"75; 2 Palmieri (Porsche Carrera) a 55"74; 3 Serio (Alfa Romeo GTA) a 59"06. 1° Raggruppamento:1 Fullone (BMW 2002) in 9´32"94; 2 Stagno (Alfa Romeo GTA) a 1´34"11; 3 Liani (Alfa Romeo Giukietta Sprint) a 2´04"98. 5° Raggruppamento: 1 Trentini (Abarth Formula Italia) in 12´53"91. Auto Moderne: 1 Buemi (Peugeot 106) in 10´02"38; 2 Martorana (Renault New Clio) a 21"49; 3 Pizzo (Citroen Saxo VTS) a 26"61.




Calendario del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche: 17-19 aprile Camucia - Cortona (AR); 1-3 maggio Coppa della Consuma (FI); 15-17 maggio Scarperia - Giogo (FI); 29-31 maggio Trofeo Scarfiotti (MC); 5-7 giugno Bologna - Raticosa (BO); 19-21 giugno Lago Montefiascone (RI) Rinviata a ddd; 28-30 agosto Limabetone Storica (PT); 25-27 settembre Chianti Classico (SI); 10-11 ottobre Cefalù - Gibilmanna (PA).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio