UA-9831219-1
07 Luglio 2020
TUTTE LE NEWS

CONCLUSA LA STAGIONE DELLO CHALLENGE CSAI RACEDAY RONDE TERRA

23-04-2013 09:54 - rally ronde e rally day
trentin / de marco - vincitori ronde terra ´12
trentin / de marco - vincitori ronde terra ´12
Si è conclusa la quinta stagione del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra, stagione 2012-2013.
Grande soddisfazione, per questa stagione da record, da parte dei Promotori e degli Organizzatori delle singole gare.

Milano, 22 Aprile 2013: Si è conclusa la quinta stagione del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra 2012-2013, ideata da Alberto e Nicolò Pirelli, con il supporto tecnico di Giorgio Croce Scuderia Friuli a.s.d. ACU. Grande soddisfazione per i promotori della serie e per gli organizzatori delle singole gare.

Al Challenge Raceday Ronde Terra sono ammesse tutte le vetture approvate dalla FIA, incluse le WRC e le scadute omologazioni. Il costo d´iscrizione è decisamente contenuto 300 €, a fronte del quale si accede ad un montepremi di 85.000€, suddiviso tra premi gara e premi sulle classifiche finali. Inoltre i piloti possono iscriversi, senza costi aggiuntivi, ai Trofei Sparco e Pirelli, a seconda dell´abbigliamento da gara usato o degli pneumatici. Anche questi trofei offrono premi rispettivamente in materiale tecnico e in denaro.

Affiancano il challenge due prestigiosi trofei monomarca il Mitsubishi Rally Ronde Evolution Cup, che quest´anno ha avuto 10 iscritti, anche questo un ottimo risultato, e il Trofeo Suzuki Winter Cup.

90 gli iscritti al Challenge, 12 piloti Under 28, 10 piloti Under 25, 7 piloti Under 23 , 13 Senior, 53 piloti iscritti al Trofeo Pirelli, 27 piloti iscritti al Trofeo Sparco, 17 iscritti al Trofeo Scadute Omologazioni, 10 auto WRC- A8-FA8 iscritte. I Raggruppamenti con maggior numero iscritti: 17 in A7, FA7,S1600, R3C, R3T e 15 in N4. Numeri importanti che sottolineano l´interesse e l´apprezzamento dei piloti per questa formula

Il Challenge si è come di consueto aperto con la 5^ Ronde Balcone delle Marche (10-11 Novembre), con sede a Cingoli (MC), ottimamente organizzata dall´esperto PRS Group di Oriano Agostini. 98 equipaggi alla partenza, dei quali 69 iscritti al Challenge Raceday, e 82 equipaggi che hanno completato i quattro passaggi sulla PS "Castelletta" di 9,03 km. Sul podio: 1. Bresolin/Pollet (Ford Focus WRC); 2. Taddei/Marchiori (Citroen Xsara WRC); 3. Travaglia/Scattolin (Mitsubishi Lancer Evo IX).

Il secondo appuntamento del Challenge, 14° Prealpi Master Show (1-2 dicembre organizzato splendidamente dal Motoring Club, capitanato dal vulcanico Gabriele Favero), si è disputato in Veneto tra Sernaglia della Battaglia e Soligo (TV), sulla PS "Farra di Soligo" di 8,60 km che si sviluppa tra i numerosi vigneti della zona. 140 gli equipaggi partiti, dei quali 62 iscritti al Challenge Raceday, e 111 gli equipaggi classificati Sul podio: 1. Trentin/De Marco (Ford Focus WRC); 2. Bertin/Zamboni (Citroen XSARA WRC); 3. Piccolotto/Marchi (Citroen Xsara WRC).

Dopo la pausa natalizia, il Challenge si è spostato in Toscana e i motori si sono riaccesi a Radicofani nella provincia senese, per la 4^ Ronde della Val d´Orcia organizzata da Scuderia Balestrero e Radicofani Motorsport. La PS "Radicofani" di 11,28 km, è stata più volte inserita nel Rallye Sanremo Mondiale, La neve ha accolto i partecipanti, rendendo insidiosa, ma anche molto spettacolare, la prova speciale. 89 gli equipaggi alla partenza, dei quali 61 iscritti al Challenge Raceday, e 60 i classificati. Sul podio: 1. Taddei/Marchiori (Citroen Xsara WRC); 2. Hoelbling/Siena (Citroen Xsara WRC); 3. Trentin/De Marco (Peugeot 207 S2000)

Sansepolcro è stato il teatro per la 7^ Ronde Valtiberina, gara estremamente tecnica, e utilizzata anch´essa per gare del Campionato del Mondo Rally, organizzata da PRS Group e Valtiberina Motorsport, in provincia di Arezzo. La prova speciale è stata "Cerbaiolo" di 8,58 km. Questa gara è stata quella che ha dato l´idea ad Alberto Pirelli, nel 2008, di creare questa serie di Ronde invernali. 77 gli equipaggi alla partenza dei quali 44 iscritti al Challenge Raceday e 54 gli equipaggi all´arrivo. Sul podio: 1. Colombini/Bizzocchi (Skoda Fabia S2000); 2. Trentin/De Marco (Peugeot 207 S2000); 3. De Cecco/Campeis (Ford Focus WRC).

Gara conclusiva la 5^ Liburna Ronde Terra, organizzata dalla Scuderia Livorno Rally. Sede Volterra. Il palco partenze/arrivi e i Riordini della gara hanno avuto come cornice Piazza dei Priori, centro storico della splendida città toscana in provincia di Pisa. La prova speciale è stata "Ulignano" di 10,72 km. Una prova dal grande passato (Campionato del Mondo, TRT, CIR) molto apprezzata da tutti i partecipanti. 93 equipaggi alla partenza, dei quali 51 iscritti al Challenge Raceday, 71 le vetture all´arrivo. Sul podio: 1. Taddei/Marchiori (Citroen Xsara WRC); Trentin/De Marco (Peugeot 207 S2000); 3. Grossi/Pavesi (Mitsubishi Evo IX).

Lo spirito che caratterizza il Challenge CSAI Raceday Ronde Terra è di poter correre su prove speciali sterrate di alto livello con costi contenuti, avere avversari agguerriti, ma anche divertirsi, ed è questo che ha reso la cerimonia di premiazione finale, festosa. Il Challenge CSAI Raceday è composto da otto Raggruppamenti per dare al maggior numero possibile di piloti un riconoscimento o un premio. Nella splendidamente affrescata Sala Consiliare del Comune di Volterra, Alberto Pirelli, affiancato dal figlio Nicolò e dagli Organizzatori delle singole gare, ha distribuito i tanti premi messi in palio per questa quinta edizione. I principali sono stati: Mauro Trentin-Alice De Marco si sono aggiudicati la classifica assoluta del Challenge, seguiti da Alessandro Taddei e Andrea Succi. La Classifica 2RM è stata vinta dal giovane padovano Nicolò Marchioro (Renault New Clio) che si è aggiudicato anche il premio Under 23, dedicato all´indimenticato Piero Baggio.

Trofeo Mitsubishi Rally Ronde Evolution Cup 2012- 2013: vincitore della gara finale lo sloveno Darko Peljhan, vincitore del Trofeo Mitsubishi, Andrea Succi. Terzo nel trofeo il senese Valter Pierangioli.

La Suzuki Winter Cup è stata vinta dal veneto Alessandro Uliana.

Alberto Pirelli commenta così: "Una bellissima edizione, corsa con fango, neve, polvere, corsa da 90 iscritti, corsa, come sempre, con passione e grinta da vendere. Un ringraziamento di cuore agli organizzatori delle gare, allo splendido staff di Raceday, ai moltissimi piloti , navigatori e navigatrici che ci hanno accompagnato con bravura, entusiasmo e simpatia. Ora al lavoro per la prossima stagione...le idee proprio non mancano"

Nicolò Pirelli commenta così: "Nulla è più gratificante del respirare l´atmosfera di amicizia e complicità che questo Challenge ha creato fra i piloti e gli organizzatori. Per il quinto anno consecutivo ci siamo salutati con il sorriso sulle labbra e la voglia di sentirsi dire nuovamente <> "

Ecco le Classifiche finali del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra 2012-2013

Classifica Finale Assoluta:

Mauro Trentin S2000/WRC 67

Alessandro Taddei WRC 56

Andrea Succi N4 45,5 1° Mitsubishi Rally Ronde Evo Cup

Darko Peljhan N4 40,5

Valter Pierangioli R4 35

Luca Bertin WRC 32

Marco Croda N4 28

Nicolò Marchioro R3C 27,5 1° Under 23 e Classifica 2RM

Marco Tempestini WRC 25

Luciano Cobbe WRC 25

Ezio Soppa N4 21,5

Andrea Smiderle N4 21

Tiziano Nerobutto A8 19

Bruno Bentivogli N4 18

Simone Tempestini N4 17

Alessandro Marchetti N4 14

Jader Vagnini R3C 13,5

Alessandro Bettega S1600/R3T 13,5

Vincitori di Raggruppamento

RAGGRUPPAMENTO A (WRC+A8+FA8)

Taddei 56; Cobbe 40,5; Bertin 40

RAGGRUPPAMENTO B (S2000+R4)

Trentin 69; Pierangioli 38; Gentilini 14

RAGGRUPPAMENTO C (N4+FN4)

Succi 65; Peljhan 61; Marchetti 49

RAGGRUPPAMENTO D (A7+FA7+S1600+R3C+R3T)

Marchioro 69; "Brik" 49,5; Baldinini 47,5

RAGGRUPPAMENTO E (N3+FN3)

Zanin 62; Brancadori 61; Chiaruzzi 55,5

RAGGRUPPAMENTO F (A6+FA6+R2B)

Bosio 67; Caldart 65; Baldon 36

RAGGRUPPAMENTO G (N2+FN2)

Uliana 67; De Barba 59; Chiesura 48

RAGGRUPPAMENTO H (A5+FA5)

Morgantini 69; Madonna 44; Papi 32

Le Classifiche complete sono scaricabili dal sito: www.raceday.it

Ora un breve periodo di riposo per lo staff Raceday e poi di nuovo al lavoro per preparare la sesta edizione del Challenge CSAI Raceday Ronde Terra che ripartirà il prossimo novembre e che, Alberto Pirelli, ha preannunciato ricca di novità.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account