18 Giugno 2024
visibility
TUTTE LE NEWS

DOPO LA PAUSA ESTIVA, AL MUGELLO RIPARTE LA LOTTA PER IL TITOLO LOTUS CUP ITALIA 2016

01-09-2016 09:06 - velocità pista
In Toscana Pegoraro (Aggressive Team) cercherà di ricucire il gap dal leader Pasotti (LG Motorsport)
Il classico appuntamento di inizio settembre al Mugello farà anche quest´anno da teatro per la ripresa delle ostilità nella Lotus Cup Italia: il circuito toscano infatti ospiterà questo fine settimana il penultimo appuntamento della serie promossa da PB Racing (in collaborazione con il Gruppo Peroni Race ed Hexathron Racing Systems) dove sono attese al via quindici Lotus Elise Cup PB-R con diciassette piloti.
A catalizzare l´attenzione non potrà che essere ovviamente la sfida per la leadership del campionato, che
al Mugello potrebbe vedere un consolidamento della classifica a favore di Stefano Pasotti: il giovane bresciano della LG Motorsport, grazie alle quattro vittorie ottenute sinora, vanta un margine di 31 punti sul suo più diretto avversario, il ternano Lorenzo Pegoraro; se l´alfiere dell´Aggressive Team Italia arriva da un weekend super positivo a Monza lo scorso luglio, il leader provvisorio della classifica è pronto a riscattare il mancato podio nella Gara 2 brianzola provando ad incrementare il gap dagli inseguitori. Quali terzi incomodi dal piede pesante ci saranno Enrico Riccardi e Franco Nespoli: il portacolori di Elitcar Lotus Milano (che al Mugello potrebbe aggiudicarsi anticipatamente il trofeo Pirelli Cup e la graduatoria Over 50) ha sfiorato più volte la vittoria assoluta e al Mugello potrebbe nuovamente tentare l´attacco al gradino più alto del podio mentre lo svizzero, campione in carica della serie, punta ad un nuovo successo in terra toscana dopo quello ottenuto in scioltezza a Monza. Ma gli outsider di lusso non finiscono qui: autore di un´ottima prestazione sul "Tempio della Velocità" monzese, Andrea Baiguera e il Brixia Horse Power hanno ridotto il distacco dai primi 3 in classifica, grazie al podio ottenuto nell´ultima gara, e ora sono pronti a confermare il trend positivo sinora evidenziato; sullo stesso circuito che l´ha visto laurearsi Campione del Mondo Ferrari Challenge, Giacomo Stratta (Elitcar Lotus Milano) è alla ricerca del primo podio stagionale e la sfida toscana potrebbe fargli centrare finalmente l´obiettivo.
A centro gruppo, sarà nuovamente sfida tra diversi piloti, tutti pronti a salire sul podio della Pirelli Cup, ad iniziare dal trio Aggressive Team Italia, con Francesco Guerra, Luca Flaccadori e Stefano Zerbi: se il primo correrà in solitaria, Flaccadori e Zerbi hanno deciso di condividere in questo round la Elise #93 della squadra pavese, come sempre coadiuvati da un frizzante Mauro Guastamacchia. Al Mugello si attende anche il riscatto del torinese Filippo Manassero (Elitcar Lotus Milano), non particolarmente in palla nella prima parte di campionato ma sicuro osso duro come dimostrato nelle passate stagioni, mentre tornerà al volante della Elise curata da LG Motorsport una delle rivelazioni di Monza, Cristiano Pica. Parlando di rientri nella Lotus Cup Italia, dopo qualche gara di assenza saranno nuovamente al via due veterani della serie, quali sono Marco Fumagalli e Mario Minella mentre farà il suo debutto assoluto un altro svizzero, Fabio Rezzonico, che condividerà l´abitacolo della blu Elise numero 22 con il simpatico Paolo Ferraresi mentre non mancherà un altro dei volti storici della Lotus Cup Italia, il monegasco Vito Utzieri, sempre battagliero tra gli Over 50 così come Francesco Liberatore, al via sulla terza Elise preparata dalla Cipriani Motorsport.
Per Lotus Cup Italia, il fine settimana sulle colline del Mugello Circuit partirà venerdì 2 settembre con le due sessioni di prove libere in programma alle 11.50 e alle 15.05 mentre sabato sarà la volta delle qualifiche, con le due sessioni da 15´ l´una che scatteranno alle 11.50. Domenica grande giornata per la serie italiana riservata alle Elise Cup PB-R con il semaforo verde di Gara 1 che si accenderà alle 10.55 mentre il via di Gara 2 è previsto per le 16.50; entrambe le gare saranno visibili in live streaming su www.lotuscup.it e sul canale YouTube del Gruppo Peroni Race, mentre aggiornamenti ed approfondimenti saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Twitter di Lotus Cup Italia; non mancherà, come di consueto, la diretta integrale radiofonica dell´evento su Hey DJ Radio (www.heydjradio.com) con interviste, retroscena e radiocronache di qualifiche e gare

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio