UA-9831219-1
13 Dicembre 2018
[]

DUE ORE AUTOSTORICHE - TROFEO ANCHISE BARTOLI, AGONISMO AL TOP AL BORZACCHINI

26-11-2018 12:07 -
velocita storiche pista salita
FotoAMBROSI_PIRRO CAMBIO PILOTA
FotoAMBROSI_PIRRO CAMBIO PILOTA
Storiche, ma agguerrite, le auto da corsa con un pedigree “glorioso” si sono date battaglia a Magione: tutti i risultati gruppo per gruppo.

In gara 2 del Trofeo Super Cup (auto moderne) l’affermazione della Porsche 997 GT3 di Bronzini.



Magione (Pg) – Meteo incerto e pista particolarmente scivolosa hanno contraddistinto l’ultima giornata agonistica dell’anno all’Autodromo dell’Umbria.


In gara a darsi battaglia e offrire spettacolo, i protagonisti della Ore Autostoriche - Trofeo Anchise Bartoli, valida per il Campionato Italiano Autostoriche, assieme alle Biposto Corsa e le auto turismo moderne del Trofeo Super Cup.


La gara da Due Ore riservata alle auto di cilindrata fino 1.6 cc ha visto la vittoria dell’Alfa Romeo Giulia Sprint GTA di Massimo e Marco Guerra, che hanno chiuso in testa nel 2° Raggruppamento, raggiungendo anche l’obiettivo di essere primi in assoluto a tagliare il traguardo. Una performance brillante anche per Andrea Tessaro su Fiat X1/9 nel 3° Raggruppamento, dopo una gara condotta sempre in testa, anche dopo il momento di “neutralizzazione” riservato al cambio di pilota al volante. Il 4° Raggruppamento ha visto l’affermazione di Claudio Regazzoni in alternanza con Luigi Coppini e Andrea Manzoni (su Opel Corsa Gsi), mentre nel 1° Raggruppamento ha prevalso l’Alfa Romeo Giulia Sprint GTA di Giovanni Serio e Franco Mischis.

Qui tutti i risultati completi per Raggruppamento e per classe:
https://bit.ly/2r3u1Tq


Una gara con il finale a sorpresa la Due Ore riservata alle cilindrate più grandi (oltre 1.6 cc): quando mancavano solo venti minuti alla bandiera a scacchi, infatti, l’ingresso della safety car per rimuovere un auto in posizione pericolosa ha consentito al gruppo di ricompattarsi; l’occasione è stata propizia per la Porsche 911 Sc di Denny Zardo e Giorgio Zorzi, secondi assoluti, per riavvicinarsi al leader della corsa, Mauro Zorzi su Porsche 930. Così, nell’arco di pochi, indiavolati giri di gara, il pilota veneto ha raggiunto e superato il leader Mauro Zorzi, chiudendo in testa la Due Ore Autostoriche 2018 (e il 3° Raggruppamento). Terzo posto assoluto per la Porsche SRS di Dario Cerati in coppia con Maurizio Fratti (primi del 2° Raggruppamento). Nel 1° Raggruppamento si è affermato Truglia con i fratelli Giovannini su TVR Griffith 400, mentre nel 4° la Sierra Rs Cosworth di Gerardi ha sbaragliato gli avversari.

Per Emanuele Pirro, pluricampione nelle gare endurance con il marchio Audi, una gara all’insegna del divertimento, in condivisione con il figlio Goffredo e con il pilota “Blumax”: con la meno potente Alfa Romeo GTV 2000 è maturato comunque un sesto posto nel Terzo Raggruppamento.

Qui classifiche complete: https://bit.ly/2KwT36D


Nella competizione riservata alle Biposto Corsa, Armando Mangini ha portato al traguardo da vincitore la sua Bogani Sport Nazionale.


Nella seconda gara del Trofeo Super Cup a scendere in pista sono state le auto da corsa moderne, per una tipologia di competizione su distanza “sprint” (25 minuti di durata). La vittoria, in una corsa combattuta fino alla fine, è stata appannaggio della Porsche 997 Gt3 di Gianfranco Bronzini, che ha sopravanzato la Seat Leon DSG di Alessandro Revello e la Porsche 997 Gt 3 di “Togo”. Quinto posto assoluto per il perugino Luca Rossetti, su Mini Cooper S.

Per le classifiche complete, visionare il link:
https://bit.ly/2SbBqf3


Roberto Papini, AD Amub Magione, dichiara: “Un sentito ringraziamento a tutti gli addetti ai lavori, ai piloti e al pubblico che ha seguito questa manifestazione. Siamo onorati di aver organizzato anche quest’anno una competizione del livello della Due Ore Autostoriche - Trofeo Anchise Bartoli. Auto prestigiose, piloti di alto livello, tra cui il pluricampione Emanuele Pirro, che ha voluto prendere parte alla sfida. Un segno più che positivo alla nostra stagione agonistica 2018, che si conclude oggi, ma non si chiudono le consuete attività di prove libere auto e moto in pista. Inoltre, i primi di gennaio saremo in grado di annunciare i nostri nuovi format agonistici per il 2019 per offrire ancora ai tanti appassionati umbri e non solo un anno a tutto gas”.





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio