20 Settembre 2020

FRANCESCO E GIUSEPPE DI PIETRA SU FIAT 508 DAVANTI A TUTTI ALLA TARGA AC BOLOGNA

20-06-2016 09:33 - regolarità classic,sport, cireas
FRANCESCO E GIUSEPPE DI PIETRA
FRANCESCO E GIUSEPPE DI PIETRA
Il duo siciliano, padre e figlio guidano anche la classifica Top Car. Secondi Margiotta-La Chiana su Volvo, terzi Flavio Renna e Cristina Biagi su Lancia Fulvia Coupe. Successo del Classic Team
Sono Francesco e Giuseppe Di Pietra a vincere su Fiat 508 del ´38 la Targa AC Bologna, Memorial Giancarlo Sabatini andato in scena questo fine settimana quale nona prova del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche. I due siciliani di Campobello di Mazara (Tp), portacolori della scuderia mantovana Classic Team Eberhard si sono aggiudicati sia la classifica generale che quella Top Car, oltre che quella di 1.Raggruppamento dopo una gara molto intensa affrontata con precisione ed esperienza. "Siamo felici per il risultato strepitoso con con una media di 2 centesimi - hanno dichiarato i Di Pietra - questo vuol dire che l´equipaggio e´ in perfetta sintonia e lascia ben sperare per il futuro prossimo e con la nostra fida Fiat 508C del 1938 puntiamo alla leadership del Campionato Italiano Regolarità AutoStoriche 2016. L´organizzazione è stata buona; il percorso appenninico selezionato ci ha riservato un elevato compiacimento; le postazione delle P.C. erano ben vigilate; solo 5 pc sono state annullate su 65". Secondi in classfica Generale ancora un equipaggio siciliano di scuola mazarese, quello composto da Nino Margiotta e Valentina La Chiana ovviamente su Volvo PV 544 Sport del Volvo Club, autori di 144,00 penalità e primi di 4.Raggruppamento. Sul podio il tarantino Flavio Renna in coppia con la bolognese Cristina Biagi su Lancia Fulvia Coupé Rally del Classic Team, sodalizio sportivo che si è anche aggiudicato la classifica Scuderie. Renna- Biagi sono inoltre primi di 5.Raggruppamento. Quarti nella Classifica Generale Scarabelli- Adorni su A112 primi di 6. Raggruppamento, quinti Passanante-Buccioni sempre su A112 della F.M. Motori che guidano il 7.Raggruppamento. Tornando alla classifica Top Car, secondi sono gli esperti Franco Spagnoli e Giuseppe Parisi sulla sempre ammiratissima Fiat 508 Sport del ´32 con la quale l´equipaggio Franciacorta Motori vive grandi emozioni. Terzi in Top Car Alessandro Gamberini ed Elena Falciroli ancora su Fiat 508 C del 1938. Tra le lady in gara, successo per il duo Fanti-Serri su Autobianchi A112. La classifica di Raggruppamento vede nel 2. Il successo per i Porschisti su 356 A per i colori della scuderia Kinzica, mentre nel 3.Raggruppamento davanti a tutti sono arrivati Fabbri-Bertieri su Volvo Amazon del 1961. La gara, disputatasi sotto un cielo incerto che non ha però impensierito il numeroso pubblico, si è articolata lungo le strade della "Motorvalley" emiliana ed attraversato paesi e borghi di rara bellezza: da Savigno, in Valsamoggia, borgo alle pendici dell´Appennino Bolognese, rinomato per la produzione di tartufo nero, gli equipaggi hanno attraversato le vallate della Valsamoggia per poi fare rotta verso le strade del vecchio percorso della storica Vergato - Cereglio. Dopo la sosta alla Rocchetta Mattei di Grizzana Morandi, gli equipaggi hanno lasciato le fatiche del crono per fare visita alla Rocchetta Mattei, aperta in esclusiva per gli ospiti di Targa AC Bologna. L´Arrivo della prima tappa è avvenuto sabato sera presso l´Officina Marchioni di Villaggio Europa, a Lizzano in Belvedere. Stamattina la carovana dei regolaristi partita dal centro di Vidiciatico ha viaggiato in direzione del Bacino di Suviana per poi, dopo alcune serie di prove cronometrate, rientrare sul territorio di Valsamoggia con arrivo a Castello di Serravalle per la successiva affollatissima cerimonia di premiazione. Mentre in AC Bologna si lavora ancora al post gara con il pensiero alla prossima edizione, la carovana del tricolore di regolarità si prenderà una prima breve pausa in vista del successivo impegno della prima settimana di Luglio, previsto in Campania per La Millecurve.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio