25 Settembre 2020

FRANCO BETTI SI IMPONE NELLA COPPA DEL CHIANTI CLASSICO CON LA BMW 2002 TI

29-09-2013 22:53 - velocita storiche pista salita
Franco Betti BMW 2002 ti
Franco Betti BMW 2002 ti
Il senese Franco Betti vince la Coppa del Chianti Classico edizione 2013.
Franco Betti scrive per la prima volta il suo nome nell´Albo d´Oro della Coppa del Chianti Classico andando a vincere la trentaquattresima edizione della cronoscalata che dal Molino di Quercegrossa porta a Castellina in Chianti alla guida della BMW 2002 ti seguito alle piazze d´onore da Alessandro Rinolfi su Mini Cooper, da Uberto Bonucci su Osella PA 9/90, da Alessio Pacini sulla Fiat X 1/9 e da Gianluca Riccardi su BMW 2002 ti. Una classifica che ha visto primeggiare il senese Franco Betti con la complicità della alternanza della pioggia che ha accompagnato tutta la durata della gara con minore o maggiore intensità e privilegiando le vettura partite nei momenti in cui tale intensità era minore. Nulla toglie alla capacità di Franco Betti, portacolori della Squadra Piloti Senesi, che oltre al gradino più alto della gara conquista in questo ultimo appuntamento di stagione la vittoria assoluta nel Campionato Italiano della Montagna Autostoriche tornando a fregiarsi di questo importantissimo titolo che anni orsono era stato ancora suo dopo una lotta durata un intero anno con Alessandro Rinolfi che sino all´ultimo ha conteso la vittoria finale. Le prove del sabato svoltesi senza pioggia avevano visto primeggiare Stefano Di Fulvio, davanti a Uberto Bonucci e Piero Lottini tutti alla guida delle Osella PA 9/90 e ai primi tre posti del terzo raggruppamenti mettendo in luce Betti e Giancarlo Chianucci con la Fulvia Barchetta nel primo raggruppamento, Massimo Perotto su Porsche 911 RSR e Rino Muradore su Ford Escort nel secondo, Piomboni e Menichelli nel gruppo Classic entrambi su BMW M3 E30 e nelle formula Buratti e Angiolani. La pioggia della Domenica ha portato un completo cambiamento nei tempi fatti realizzare tra prove e gara ma certamente ha portato in questa 34^ edizione della Coppa del Chianti Classico dei risultati che hanno fatto rendere la gara piena di interesse e vivacità. Il primo raggruppamento è stato vinto da Betti, seguito da Alessandro Rinolfi su Austin Cooper e Gianluca Riccardi su BMW 2002 ti. Il secondo raggruppamento è andato a Rino Muradore seguito da Massimo Perotto e Fernando Morselli su Audi 80 GTE e il terzo a Uberto Bonucci con al secondo posto Alessio Pacini seguito da Stefano Di Fulvio. Nel raggruppamento Classic Luigi Zoccali su Peugeot 205 GTI è salito sul gradino più alto del podio con alle piazze d´onore Roberto Brenti e Roberto Piomboni. Nelle formula Antonio Angiolani ha preceduto Roberto Buratti e Marco Buffoni. Le 180 auto partenti hanno portato un altro record in questo anno alla gara senese in numero di partecipazione a questo tipo di competizioni in salita e il connubio tra la bellezza e il fascino del Chianti unito alla organizzazione della manifestazione sono state l´arma vincente anche in questa edizione. Due giornate di motori che hanno consentito a piloti, accompagnatori e al numerosissimo pubblico presente sia nelle prove che per la gara, di partecipare ed assistere ad una gara che la Chianticup racing, organizzatrice della manifestazione, ogni anno propone nel Calendario Internazionale e Nazionale. Non resta che attendere il 28 settembre 2014 per assistere alla 35^ edizione della Coppa del Chianti Classico. Tutte le classifiche sul sito www.chianticup.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio