19 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

GP DEL BELGIO - ANCORA UNA VOLTA IL BIONDINO ! ALONSO SUPER... MA SECONDO

26-08-2013 16:42 - Formula 1
Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Belgio. Una vittoria netta, totale, da assoluto dominatore. Il tedesco è passato in testa nelle prime fasi della gara, e da li in poi non ha praticamente mai ceduto la leadership. Dietro di lui uno straordinario Fernando Alonso, che rimanda al mittente tutte le critiche arrivategli nelle ultime settimane, e si dimostra ancora uno dei migliori piloti in assoluto. Terzo invece uno spento Lewis Hamilton che, dopo la pole un po´ a sorpresa di ieri, non riesce a confermarsi. Nel mondiale Sebastian Vettel allunga in maniera decisiva, con 46 punti di vantaggio su Fernando. Ma andiamo con ordine e vediamo cosa è successo a Spa.

LA PIOGGIA NON SI VEDE - Dopo i vari scrosci di ieri, oggi in tanti, soprattutto in Ferrari, attendono la pioggia. Alonso vuole l´acqua per recuperare, sa che è la sua unica occasione. Davanti invece Button e Grosjean proveranno a fare tutto il Gran premio con una sosta, gli altri invece sono su due soste e partono tutti con le morbide.

VETTEL BRUCIA HAMILTON - Si spengono i semafori rossi, Hamilton parte bene e tiene dietro Vettel alla Source, ma dopo l´Eau-Rouge-Radillon, il tedesco mette la freccia e svernicia l´inglese. Da qui in poi il pilota della Red Bull se ne va, e farà gara a se.

DIETRO C´E´ UN SUPER ALONSO - L´anno scorso la sua gara era durata solo pochi metri, con Grosjean che aveva fatto strike. Quest´anno invece Fernando parte dalla quinta fila, ma dopo la prima curva è già settimo, e nel rettilineo supera anche le due Lotus, che si ostacolano a vicenda, e Mark Webber, come al solito partito male. Per cui Alonso si ritrova dietro a Vettel, Hamilton, Rosberg e Button. Male invece la partenza di Massa, da 9° a 12° alla fine della prima tornata.

CONTINUA LA RIMONTA DI FERNANDO - Ma l´asturiano non si accontenta, e in pochi giri si sbarazza anche di Button e Rosberg. Così Fernando sale momentaneamente sul terzo gradino del podio, dietro Lewis Hamilton, che è il primo ad entrare ai box per cambiare le gomme. L´inglese della Mercedes però, anticipando la sosta, rientra in pista nel traffico. Poco dopo tutti rientrano a cambiare gli pneumatici, con Alonso che rientra vicinissimo a Lewis e al giro numero 15 lo passa, issandosi al secondo posto.

RAIKKONEN SI SVEGLIA, POI ARRIVA IL RITIRO - Kimi Raikkonen parte male. Solo nono dopo i primi giri ma, dopo la prima sosta, si sveglia e inizia la sua rimonta. Però poco dopo inizia ad accusare un problema al freno anteriore sinistro, problema che lo porterà al ritiro. Finisce quindi a 27 gare consecutive a punti per Iceman, striscia più lunga in assoluto.

BOTTO TRA DI RESTA E MALDONADO - La seconda parte di gara è sicuramente meno avvincente della prima. Le prime posizioni sono ben delineate, con Vettel davanti ad Alonso, Button, le Mercedes e Webber. Dietro invece i duelli sono frequenti, e all´ultima chicane arriva il botto tra Di Resta e Maldonado. Lo scozzese si deve ritirare, il pilota della Williams no, ma viene penalizzato con uno stop&go per l´accaduto. I tifosi della Ferrari sperano nell´ingresso della safety car per ridurre lo svantaggio su Vettel, ma non succede.

BUTTON CI PROVA, MA DEVE RIENTRARE - Romain Grosjean riesce nell´intento di fare una sosta sola, e finisce il GP in ottava posizione. Davanti Jenson ci prova ma, quando era in terza posizione, deve rientrare per la seconda sosta per un improvviso decadimento della gomme. Ne approfitta uno spento Hamilton, che ottiene il podio.

VINCE VETTEL, SECONDO FANTASTICO ALONSO - Finisce così il Gran Premio. Sebastian Vettel si porta a casa la quinta vittoria consecutiva. Fernando ottiene il massimo possibile, forse anche di più, considerato il fatto che è partito dalla quinta fila in griglia. Mercedes non certo sugli scudi con Hamilton davanti a Rosberg, quinto Webber, poi Button, Massa, Grosjean, Sutil e Ricciardo.

CAMPIONATO ORMAI CHIUSO - Fernando Alonso all´arrivo abbraccia Sebastian Vettel. Sembra quasi un gesto di resa dell´asturiano nei confronti del tedesco, sempre che ci fosse ancora battaglia. Alonso si riporta secondo nel mondiale, sfruttando il ritiro di Raikkonen. La lotta ora è per il secondo posto, con Alonso, Hamilton e Iceman in corsa.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio