22 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

IL 19° RALLY RONDE DEL TICINO A KEVIN GILARDONI CON LA HYUNDAI, IL COMASCO SI IMPONE NELLA CLASSIFICA ASSOLUTA

26-06-2016 09:20 - rally altri
kevin gilardoni
kevin gilardoni
IN AMBITO SVIZZERO TRIONFA SÉBASTIEN CARRON CON LA FORD FIESTA DELLA TICINESE DMAX SWISS, SCUDERIA CHE VEDE ANCHE FELICE RE CENTRARE IL SECONDO POSTO TRA LE WRC


Lugano, 25 giugno 2016. L´edizione numero 19 del Rally Ronde del Ticino va in archivio con l´affermazione del giovane Kevin Gilardoni, il quale con la sua Hyundai i20 WRC ha dominato la scena fin dalle fasi iniziali, staccando nettamente al traguardo i favoriti della vigilia, Sébastien Carron (Ford Fiesta R5) e Felice Re (Ford Focus WRC). Quest´ultimo, primo nelle ultime tre edizioni della corsa, ha lottato con proprio Carron per il secondo gradino del podio, mentre il migliore dei ticinesi, Ivan Ballinari (Ford Fiesta R5), ha faticato non poco per sopravanzare l´ex campione svizzero Greg Hotz (Citroën DS3 R5).

A livello di scuderie, se la vittoria assoluta è andata all´italiana Movisport, i colori cantonali si sono difesi bene con la Dmax Swiss che vanta il secondo posto di Re tra le WRC, il successo di Carron a livello svizzero e tre vetture nei primi otto classificati, mentre la Lugano Racing Team ha portato Ballinari al secondo posto "nazionale" e primo esponente ticinese al traguardo.

Un clima alquanto incerto ha caratterizzato l´andamento della gara, tanto che la seconda prova speciale è stata interrotta (e perciò si è provveduto ad assegnare i tempi imposti ai concorrenti) a causa di un violento acquazzone che si è scatenato subito dopo l´inizio della frazione cronometrata a Isone. Vero è che per Gilardoni non è stato difficile gestire anche quest´imprevisto, mantenendosi sempre al comando della gara e limitandosi, dopo la quarta prova speciale, ad amministrare il cospicuo vantaggio accumulato.

Nell´ottica di campionato svizzero Carron, alfiere della Dmax Swiss, ha fatto un altro passo verso il titolo 2016, avendo vinto la classifica nazionale. Il romando precede sul podio Ballinari, autore di una buona gara, e Hotz. Il ticinese della Lugano Racing ha concluso ottimo quarto assoluto, precedendo all´arrivo di meno di due secondi un Greg Hotz tutto sommato soddisfatto alla sua prima gara con la Citroën DS3.

Tra i concorrenti in gara con le WRC, va rimarcata l´ottima gara di Urs Hunziker (Mini Cooper) e Mirko Puricelli (Ford Fiesta), mentre Lorenzo Della Casa (anche lui su una Ford Fiesta) si è ritirato prima della penultima p.s.

Il successo di Gilardoni permette alla Hyundai di meritarsi la prima vittoria in un rally valido per il campionato svizzero, che giunge a pochi giorni dal trionfo delle vetture ufficiali in una gara impegnativa del Mondiale WRC come il Rally d´Italia-Sardegna. "Sono ovviamente felice del risultato ottenuto, anche perché non avevo fatto ancora tanti chilometri con la i20 - ha ammesso il 24enne comasco, che è tra i pochi ad aver gareggiato in categorie anche molto diverse tra loro come le monoposto, i kart, i prototipi, le GT e la Nascar americana - ma il risultato conferma che ho trovato un buon feeling con la vettura, che si è dimostrata davvero competitiva".

Felice Re ha dovuto abdicare dopo aver dominato la scena per tre anni consecutivi; ma lo ha fatto con l´onore delle armi, dimostrandosi competitivo di fronte a giovani talenti come Kevin o Sébastien Carron. Quest´ultimo, tra l´altro, ha il titolo svizzero ormai in tasca, potendolo perdere soltanto con un doppio ritiro nelle prossime prove in calendario, il Rally du Mont Blanc e il classico "Vallese".

Pure quest´anno, il clima mite che ha contrassegnato gran parte della competizione ha richiamato un folto pubblico, sempre al sicuro grazie ai notevoli sforzi posti in atto dall´organizzazione e che ha garantito un´eccezionale dose di spettacolo ai tantissimi appassionati che hanno seguito la gara dal vivo o seguendolo su Facebook o sul sito della corsa, www.rallyticino.com.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio