20 Luglio 2024
visibility
TUTTE LE NEWS

IL "NIDO DELL´AQUILA 2016" AL VIA: SETTANTACINQUE GLI ISCRITTI

13-09-2016 15:27 - cir terra -cir asfalto
Valida come quarto round del Trofeo Rally Terra e terzo del Campionato Italiano Cross Country,  sarà anche la prova di apertura del Challenge Raceday 2016-2017. 

Due, le prove speciali previste da percorrere tre volte. 

Nocera Umbra (PG), 13 settembre 2016 – Questo fine settimana occhi puntati su Nocera Umbra, per gli amanti dei rallies e del motorsport, con la disputa del "Nido dell´Aquila", organizzato da PRS Group, con la convinta ed importante collaborazione del Comune di Nocera Umbra e di Radio Subasio. 

 

Confermata prova di apertura del Challenge Raceday 2016-´17, la gara accenderà i riflettori sulla validità dell´avvincente Trofeo Rally Terra (TRT), del quale sarà il quarto appuntamento, oltre ad avere la validità del Campionato Italiano Cross Country, giunto alla terza tappa.

 

Sarà interessante assistere alle gesta dei protagonisti del TRT (62 iscritti, molti dei quali saranno poi tra i protagonisti della serie Raceday), che a Nocera Umbra entra nella seconda parte di stagione. I protagonisti del campionato, attesi al via della gara, si giocheranno una grande chance per mantenere vive le loro ambizioni di successo finale. Si presenta da leader Daniele Ceccoli, forte dei suoi 46,50 punti conquistati a bordo della Skoda Fabia S2000 e deciso a cercare l´allungo sui diretti avversari, dopo l´esaltante vittoria "in casa" a San Marino. Il pilota sammarinese precede in classifica i giovani Nicolò Marchioro (Peugeot 208 T16 R5), in ritardo dalla vetta di 9 punti, ed Andrea Dalmazzini (Peugeot 207 S2000), terzo nella generale con 32,25 punti.

 

Il bresciano Luigi Ricci con la Subaru Impreza STI guida il gruppo N (ha già vinto matematicamente la categoria dopo la prestazione di San Marino), oltre ad essere quarto nella generale, appaiato a Luca Hoelbling (che debutterà con la Skoda Fabia R5), con 25,50 punti. La lotta per il successo passerà da loro, ma certamente anche l´unica WRC al via, la Ford Focus WRC del trentino Luciano Cobbe (vincitore nel 2015) ha buone possibilità di vittoria e sicuramente la parte del leone la vorranno fare anche Giovanni Manfrinato (Mitsubishi Lancer Evo IX Gr. N), lo svizzero Federico Della Casa (Ford Fiesta R5), il giovane piemontese Gianmarco Donetto (Ford Fiesta R5) ed il locale Francesco Fanari, pilota della vicina Spello, al debutto con una Ford Fiesta R5.

 

Da seguire con interesse anche le prestazioni dello spettacolare sammarinese Paolo Diana (Peugeot 207 S2000) del sempreverde romagnolo Bruno Bentivogli, con una datata ma efficace Subaru Impreza Gruppo N e sicuramente anche del toscano Gabriele Tognozzi, che torna alla guida di una Subaru (pur se qui in versione Gruppo R) dopo dieci anni.



Lotta aperta ed anche tra le "due ruote motrici", con il sammarinese Elia Chiaruzzi (Renault Clio R3) ed il romagnolo Filippo Baldinini (Citroen DS3 R3) in prevista bagarre. Un confronto dove certamente potrà inserirsi il giovane fiorentino Tommaso Ciuffi (Peugeot 208 R2) oltre ai partecipanti al Trofeo Renault Twingo, Matteuzzi e Trevisani.

 

Nella gara Cross Country, con 13 adesioni, i grandi interpreti della prima parte di stagione vi sono tutti: gli ufficiali Suzuki Codecà-Fedullo, con la loro Grand Vitara, leader della classifica, sono pronti a ribadire la loro egemonia, per cercare di staccare il secondo in classifica, Andrea Lolli, ma anche Bordonaro-Bono con il Grand Vitara 1.9 DDiS e gli anconetani Saviotti-Mengarelli, su una Land Rover Defender, sono pronti a farsi notare. Si riparte quindi con stimoli rinnovati, per questo impegno umbro nuovo a tutti, nel quale non mancheranno certamente colpi di scena.

 

IL PERCORSO

Un fine settimana dunque estremamente avvincente, quello di metà settembre, nel quale le tre competizioni sapranno fornire insieme agonismo e spettacolo in un percorso di alto livello tecnico. Quello riservato al rally ricalcherà in linea di massima il tracciato della scorsa edizione, quando debuttò il format su due prove speciali. Verrà allungata, nel tratto iniziale, la classica scalata al Monte Pennino, proponendo circa 4 km prima in discesa e poi in falsopiano, mentre la "piesse" di Lanciano avrà lo stesso sviluppo del 2015.

Si avrà quindi una gara pressoché completa, che in due prove offrirà di tutto, con un percorso altamente tecnico. I due tratti competitivi saranno percorsi per tre volte, per un totale di sei impegni cronometrati.

 

PROGRAMMA

 

Sabato 17 Settembre

08,30/12,30 Verifiche Sportive presso Ex Scuola Media,

15,00/17,00 Verifiche Sportive Cross Country

Zona San Felicissimo - Nocera Umbra (Pg)

 

09,00/13,00 Verifiche Tecniche presso Parco Assistenza,

15,30/17,30 Verifiche Tecniche Cross Country

Zona San Felicissimo - Nocera Umbra (Pg)

                                             

11,00/14,30 Shakedown (km 2,600)

 

14,30/18,30 Ricognizioni autorizzate (3 passaggi)

 

Domenica 18 Settembre

08,01 Partenza in Piazza Umberto I° - Nocera Umbra (Pg)

                                               

16,30 Arrivo con Premiazione (sub-judice sul palco) in Piazza Umberto I° - Nocera Umbra (Pg)

 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio