UA-9831219-1
14 Novembre 2019
[]

TUTTE LE NEWS

LA OSELLA DI DEGASPERI VINCE LA 58° ALGHERO SCALA PICADA

30-09-2019 18:52 - velocità salita
Diego Degasperi su Osella vincitore
Diego Degasperi su Osella vincitore
Il trentino pronto a balzare al comando quando Faggioli su Norma ha danneggiato una sospensione in gara 2. Sul podio il bravo Marino su Lola e il giovane locale Sergio Farris su Osella. Successo di pubblico e favore dei piloti hanno ripagato il lavoro di ACI Sassari

Alghero (SS) 29 settembre 2019. Esuberante e brillante come i paesaggi che le fanno da cornice, la 58^ Alghero Scala Piccada ha ripagato con il successo di pubblico, l’alto spettacolo agonistico offerto ed il favore unanime riscosso dai piloti, le energie ed il lavoro proferiti dallo staff organizzatore dell’Automobile Club Sassari presieduto da Giulio Pes di San Vittorio.

Diego Degasperi su Osella FA 30 Zytek ha vinto la gara sarda valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna nord e sud. Il trentino alfiere della Vimotorpsort, dopo l’ottimo 2° posto in gara 1, ha agguantato il successo in gara 2, che grazie ad un ritmo di gara elevato, da pilota esperto è stato pronto a balzare in testa alla gara quando Simone Faggioli sulla Norma ufficiale M20 FC Zytek, dopo la o start di gara 2 è stato costretto al forfait dal danno ad una sospensione per una toccata. Il fiorentino 13 volte tricolore e 11 europeo si è imposto in gara 1 con il tempo di 2’34”36 e con il team stava effettuando dei test di set up sulla biposto.

Degasperi, reduce da un’ottima stagione nel Campionato Europeo, ha vinto per la prima volta in Sardegna, una gara verso la quale ha sempre espresso pieno favore sulla prototipo monoposto di gruppo E2SS. Seconda piazza per il giovane salernitano della Speed Motor Angelo Marino, che sin dalle prove con il Team Dalmazia ha regolato sempre meglio il set up della potente Lola F.3000 Zytek, con cui in gara ha attaccato e confermato la piena intesa con l’impegnativa biposto. Sul podio è salito con gioia particolare Sergio Farris, il giovane pilota di casa primo di gruppo E2SC che su Osella PA 2000 Honda, voleva una buona prestazione nella gara alla quale è particolarmente legato e che da quest’anno si è arricchita del “Trofeo Sergio Farris”, l’indimenticato papà del giovane driver. Sempre dalle scene tricolori a ridosso del podio ha rimontato in gara 2 il 20enne siciliano Luigi Fazzino su Osella PA 21 Jrb Sukuzi, il kartista siracusano rivelazione del tricolore 2019 che alla sua prima volta ad Alghero ha subito trovato la giusta intesa con il tracciato, tanto da primeggiare tra le sportscar con motore di derivazione motociclistica.

Top five completata da un altro giovane Sardo: Giuseppe Vacca, il driver olbiese della Scuderia Vesuvio, che finalmente è tornato a vedere la bandiera a scacchi, riscattandosi da tante gare in difficoltà, per le conseguenze del principio d’incendio che ad Ascoli ne ha compromesso la stagione. Fabio Angioj con il 6° posto assoluto ha confermato il week end positivo sulla Radical Prosport con cui si è imposto in classe E2SC 1400. Con medesimo tempo complessivo al 7° e 8° posto assoluto, il brillante Enrico Piu si è aggiudicato la classe E2SC 1000 su Osella PA 21 Jrb, mentre Marco Naldini ce l’ha fatta e dopo delle bone prove, in gara ha vinto il gruppo CN sulla Osella PA 21 EVO curata dal Team Faggioli con cui si è classificato in 8^ posizione. Nono Eugenio Scalercio su Osella di classe E2SC 1600 e top ten completata da Fabrizio Magliona su Radical.

Con il 12° tempo in ordine assoluto Fulvio Giuliani su Lancia Delta EVO ha vinto il gruppo delle silhouette di gruppo E2SH, il bolognese ha testato con successo le nuove soluzioni dell’estrema vettura in gara per i colori della sarda Team Autoservice, nonostante una vibrazione in gara 2 lo abbia dissuaso dal tentare un tempo più basso. In gruppo E1 vertice per due primi attori della classe regina come il calabrese Ennio Donato su Ford Escort Cosworth e l’ascolano Amedeo Pancotti su BMW M5, entrambi a caccia di importanti punti TIVM. Missione compiuta in gruppo GT per il veneto Michele Mancin che nel giorno del suo Onomastico e della festa del Santo Patrono di Alghero, ha raccolto punti preziosi per TIVM nord sulla Ferrari 458 della Gaetani Racing. Fabio Titi ha portato la sua Peugeot 106 in testa al gruppo A, mentre in gruppo N nel duello Mitsubishi Stefano Marrone ha preceduto Mario Murgia.

Appassionanti sfide sarde in Prod EVO dove ha afferrato il successo Nuccio Pulinas su Peugeot 205, dopo l’1 a 1 con GiusepeMannu su renault Clio; anche in Prod S, categoria vinta al fotofinish da Elfisio Cannas su Renault Clio.
Gianluca Luigi Grossi ha fatto il pieno di punti Racing Start Plus su Renault Clio nei colori Novara Corse, con cui per soli 29 centesimi di secondo ha respinto l’attacco di Luca Attoresi su Honda Civic in gara 1. La trasferta sarda ha regalato la prima affermazione in gruppo Racing Start al pugliese Angelo Loconte, in perfetta sintonia con la MINI John Coper Works curata da DP Racing e con il tracciato algherese. 2^ piazza per il siciliano Giovanni Grasso con successo tra le RS aspirate ed ottimo bottino di punti, come in classe 1.6 per il catanzarese Gianluca Rodino su Citroen Saxo, terzo.


Classifica assoluta: 1 Degapseri (Osella FA 30 Zytek) in 5’18”95 ; 2 Marino (Lola F.3000 Zytek) a 9”53; 3 Farris (Osella PA 2000 Honda) a 13”40; Fazzino (Osella PA 21 Jrb) a 16”30; 6 Vacca (Osella PA 2000 Honda) a 16”47; 6 Angioj (Radical Prosport) a 44”9; 7 Piu (Osella PA 21 Jrb) a 51”37; 8 Naldini (Osella PA 21 EVO Honda) a 51”37; 9 Scalercio (Osella PA 21) a 55”4; 10 Magliona F. (Radical) a 1’04”43.
Tutte e info sono disponibili su www.scalapiccada.it .

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio