UA-9831219-1
14 Agosto 2018
[]

TUTTE LE NEWS

MANCANO MENO DI TRE MESI PER IL TROFEO ACI COMO E AL SECONDO RALLY STORICO - DELINEATO L´ASSETTO 2018

09-08-2018 16:04 -
rally cir - cir wrc
Podio_RallyTrofeoAciComo2018
Podio_RallyTrofeoAciComo2018
A tre mesi dall´evento, il 37° Rally Trofeo Aci Como (18-20 ottobre) delinea il suo assetto 2018:

sesta gara del Campionato Italiano WRC, è l´unica gara che vanta massimo coefficiente 1,5.

Anche quest´anno verrà affiancato dal 2° Rally Storico Aci Como e 5° Rally Nazionale.

Intensa la promozione internazionale in sintonia con Regione Lombardia, Camera di Commercio Como e il Comune di Como.



- Mentre il 37° Rally Trofeo Aci Como viene portato sulla rampa di lancio, pronto al decollo, mancano due mesi all´apertura delle iscrizioni e poco meno di tre mesi all´effettuazione della sesta ed ultima gara del Campionato Italiano WRC 2018. Nel terzo weekend di ottobre (18-20 ottobre 2018) si disputerà a Como e nelle valli lariane l´unico rally del campionato Tricolore WRC dotato del massimo coefficiente 1,5, elemento di attrattiva per una competizione che potrebbe rivelarsi decisiva sia per l´aggiudicazione del titolo assoluto sia di quelli di classe.



Dal ponte di comando dell´Automobile Club Como tante conferme e qualche novità, frutto dell´affinamento di una manifestazione già ben rodata e molto gradita nella sua moderna articolazione da parte del territorio, degli equipaggi, team e scuderie di tutt´Italia. Tra le modifiche la sede delle verifiche pre gara trasferita al Driver di Como, il service park di Bellagio in prima tappa ed altri dettagli minori. Confermate le prove e il parco assistenza di Porlezza.



"Questo è la fase dei contatti con gli Enti locali e con tutti i Comuni precisa Paolo Brenna, vice presidente Aci Como e responsabile della sicurezza dell´evento motoristico patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como e dalle Comunità Montane locali -. Ogni scelta relativa a percorsi e orari è stata condivisa con gli organi preposti. E anche dopo le recenti ispezioni della federazione AciSport è giunta l´approvazione dei tecnici federali preposti a definire le migliori misure di sicurezza. A questo proposito, Aci Como da anni ha investito parecchio in termini di risorse umane e mezzi: prima di offrire un evento di spettacolo, esigiamo da noi stessi e dai collaboratori che il rally garantisca massima sicurezza ai suoi protagonisti, equipaggi e pubblico. Ecco perché il nostro legame con le Forze dell´ordine e gli Ufficiali di gara è essenziale e ogni anno rafforzato a beneficio di tutti".



Da mesi Aci Como, con la Camera di Commercio locale e il Comune del capoluogo puntano sulla promozione dell´evento all´estero, rafforzando legami con la Scandinavia, partecipando a saloni del turismo a Stoccolma e a competizioni in Finlandia: qui piloti comaschi come Corrado Fontana, Andrea Guggiari, Luca e Roberto Ambrosoli hanno riaffermato un gemellaggio che negli scorsi anni portò a Como equipaggi finnici. E a proposito di internazionalità desta interesse il calendario eventi a partecipazione estera che ad ottobre vivacizzeranno Como e la provincia: la strada dello shakedown del rally, in Val Fresca, una settimana prima del rally sarà teatro finale del Giro di Lombardia di ciclismo, valido per l´UCI World Tour. E il giorno dopo il rally, il lungolago di Como ospiterà le fasi finali della 100 Miglia del Lario di motonautica, quest´anno abbinata al campionato europeo endurance.



Da segnalare che il Campionato Italiano Rally WRC ha già disputato tre delle sei gare in programma: il 1000 Miglia di Brescia (aprile), il Salento di Lecce (inizio giugno), la Marca Trevigiana di Treviso (fine giugno). Il 31 agosto-1° settembre si disputerà il rally del Friuli e Venezia Giulia e quindici giorni dopo il San Martino di Castrozza. In chiusura, la gara a massimo coefficiente 1,5: è il 37. Rally Trofeo Aci Como che avrà come appendici di qualità sia il 2° Rally Storico Aci Como sia il 5° Rally Nazionale Aci Como, quest´ultimo in programma sulle prove speciali della seconda tappa del sabato. Dopo tre delle sei gare in programma, la classifica piloti del Tricolore WRC vede al comando il bresciano Stefano Albertini, seguito dal vicentino Manuel Sossella e dai comaschi Corrado Fontana e Paolo Porro.



LE DATE PIU´ IMPORTANTI DEL 37. RALLY TROFEO ACI COMO 2018

18 settembre: apertura iscrizioni; 12 ottobre: chiusura iscrizioni; 17 ottobre: distribuzione radar al Driver; 18 ottobre: ricognizioni; 18/19 ottobre: verifiche al Driver Como; 19 ottobre: shakedown a Como; 19 ottobre, ore 14: partenza Piazza Cavour Como; 20 ottobre, ore 18: arrivo e premiazioni in piazza Cavour a Como.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio