29 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

MEMORIAL CONRERO :NICHOLAS MONTINI BISSA LA VITTORIA DEL 2014

17-05-2015 21:37 - rally auto storiche
NICHOLAS MONTINI_01
NICHOLAS MONTINI_01
QUINCINETTO (TO) - Vincitore dell´edizione 2014, con sette vittorie parziali delle 11 prove speciale in progamma Nicholas Montini, navigato da Romano Belfiore, Porsche 911 RS curata dalla Pentacar di Sondrio, si conferma al vertice del Memorial Conrero 2015.

L´ottava edizione della gara dedicata all´indimenticabile Virgilio Conrero, si è svolto venerdì 15 e sabato 16 maggio con partenza ed arrivo a Quincinetto paese che ha ospitato non solo il mago dei motori torinese ma anche il fratello Dante affermato musicista. Accompagnato dalla musica degli scarichi della berlinetta tedesca e dai sorrisi delle ammiratissime miss Valvoline , Nicholas Montini ha festeggiato questa sua seconda vittoria nel canavese dopo una gara condotta con grande autorevolezza.

L´avversario più pericoloso per il giovane pilota bresciano è stato il genovese Maurizio Rossi, Porsche 911 RS curata dai fratelli Balletti, affiancato dal concittadino Billy Casazza. Rossi, tornato ai rally dopo una pausa ventennale in occasione del recente Rally di Sanremo ha impiegato solo le due prove speciali del venerdì sera per prendere confidenza con le insidiose strade canavesane. Sabato mattina il pilota genovese si è imposto nelle prime due prove speciali della giornata avvicinandosi fino a 5"3 da Montini. A quel punto è iniziata la reazione del portacolori della Piacenza Corse che ha vinto senza soluzione di continuità le successive quattro prove speciali presentandosi al riordino di Ivrea-2, quando mancava solo più un passaggio sulle prove di Tavagnasco, Quincinetto e Andrate, con un confortante vantaggio di 27"5. Di diversa opinione era però Maurizio Rossi, che sferrava un deciso attacco su Tavagnasco e Quincinetto, recuperando oltre 9" sul leader della gara. Purtroppo però, proprio nell´ultima speciale, il pilota genovese perdeva il controllo della sua Porsche uscendo di strada, finendo nel prato sotto la sede stradale, senza danni importanti per l´equipaggio.

In seconda posizione saliva così lo scozzese Callum Guy, con Andrew Edward al suo fianco che pativa in modo particolare la tortuosità della speciale della prova di Tavagnasco nonostante l´agilità della sua Ford Escort RS. Terza piazza per il saluzzese Giancarlo Risso,affiancato da Marco Barale, che pagava l´imponenza della sua Audi Quattro poco a suo agio nelle strette stradine dell´Alto Canavese. Ottimo quarto posto per il versiliese Piergiorgio Barsanti, affiancato da Cristian Pollini, che portava a ridosso del podio la gialla Opel Kadett GT/E orgogliosamente griffata Conrero. A seguire il torinese residente in canavese Mauro Mabritto con Giulia Casellato alle note , Porsche 911 SC, protagonista di un ottimo rientro nel mondo dei rally dopo vent´anni di assenza (la sua ultima gara fu il rally di Ivrea 1995) e precedeva i coniugi biellesi Roberto Rimoldi-Loretta Casagrnade, con la Porsche 911 S, la ultra quarantenne vettura più anziana dell´intero lotto partenti del Memorial Conrero. Ottava piazza per il biellese Marco Bertinotti, che ha portato all´esordio la 18enne concittadina Margherita Ferraris, sempre di "traverso" ad ogni tornate con la sua Opel Manta GT/E.

Successo nel Primo Raggruppamento, quello riservato alle vetture più anziane, di Rimoldi-Casagrande che hanno preceduto la Porsche 911 S di un paio di anni più giovane dei biellesi Silvio Ubertino-Massimo Soffritti; il Secondo Raggruppamento è stato dominio assoluto di Nicholas Montini-Romano Belfiore davanti agli esperti torinesi Mario ed Adriano Morando, Porsche 911 2,4 S che, nonostante una penalità di 10" riescono ad avere la meglio dei valdostani Roberto Nale-Stefano Marchetto con la muscolosa Opel Ascona SR 1.9. Il terzo Raggruppamento va ai britannici Guy-Edwards con netto vantaggio sull´Audi di Risso-Barale, quindi Barsanti-Pollini. Fra le Autoclassiche, il Raggruppamento delle vetture più giovani presenti in gara Marco Bertinotti e Margherita Ferrarsi hanno dettato legge con la loro Opel Ascona SR davanti alla Peugeot 205 Rallye dei biellesi Corrado Cristofaro-Diego Pontarollo. Successo di Nicholas Montini nel Secondo Raggruppamento della Michelin Rally Cup, successo che consolida la sua posizione di vertice, mentre nel Terzo Raggruppamento della Coppa Francese la vittoria va a Risso-Barale

Fra i ritirati i canavesani Fulvio Calvetti e Giulia Conti che nelle prime battute di gara avevano dimostrato di poter competere con Montini e Rossi, nonostante fossero alle prima esperienza con la loro Porsche 911 RS. Una toccata nel primo passaggio della Novaglio di sabato con conseguente rottura di un cerchio e sostituzione della ruota in prova ha fatto perdere ai coniugi canavesani otto minuti facendoli precipitare in ultima posizione in classifica; la loro rimonta si è fermata sulla Tavagnasco-3 per una nuova uscita di strada senza conseguenze. Sfortunati anche gli altri due equipaggi stranieri al via del Conrero 2015. Gli svedesi Bo Axelsson-Karstesn Svensson non sono ripartiti sabato mattina per noie meccaniche della loto Ford Escort, stesso punto di stop per gli svizzeri Pietro Galfetti-Fabrizio Barenco che non sono riusciti a far ripartire la loro Opel Monza.
Tutte le informazioni sul "Memorial Conrero" 2015 sono reperibili sul sito www.memorialconrero.it che è in costante aggiornamento.

Classifica finale Memorial Conrero 2015>

1° 1 MONTINI Nicholas
BELFIORE Romano
PORSCHE 911 RS
PIACENZA CORSE AUTO STORICHE

01:13:05.6
00:00.0
2° 8
GUY Callum
EDWARDS Andrew
FORD ESCORT RS

01:16:16.9
03:11.3
3° 7
RISSO Giancarlo
BARALE Marco
AUDI UR QUATTRO

01:18:31.0
05:25.4
01:00.0
4° 16
BARSANTI Pier Giorgio
POLLINI Cristian
OPEL KADETT GT/E 2.0
PISTOIA CORSE

01:20:08.3
07:02.7
5°3
RIMOLDI Roberto
CASAGRANDE Loretta
PORSCHE 911 S
RALLY & CO

01:20:38.2
07:32.6
6°47
BERTINOTTI Marco
FERRARIS POTINO M.
OPEL MANTA GT/E
RALLY & CO

01:20:48.1
07:42.5
7° 9
MABRITTO Mauro
CASELLATO Giulia
PORSCHE 911 SC
NORD PIEMONTE

01:21:00.1
07:54.5
8°11
MORANDO Mario
MORANDO Corrado
PORSCHE 911 2.4 S
RODODENDRI HISTORIC RALLY

01:23:13.9
10:08.3
00:30.0
9° 23
SALVI Adriano
GERMANO Vincenzo
FIAT ABARTH 124 RALLY
RODODENDRI HISTORIC RALLY

01:23:15.1
10:09.5
10° 21
NALE Roberto
MARCHETTO Stefano
OPEL ASCONA A 1.9 SR
METECO CORSE

01:23:25.5
10:19.9



invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio