18 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

MONZA : NEL LAMBORGHINI BLANCPAIN SUPER TROFEO EUROPA VITTORIA A SORPRESA DI ARMINDO - HASSID

24-04-2016 18:52 - velocità pista
Armindo-Hassid
Armindo-Hassid
• Due safety car e numerosi avvicendamenti nelle posizioni di testa movimentano la seconda gara del weekend
• Nella PRO successo di De Marco-Del Monte
• Raffaele Giannoni torna sul podio dominando tra gli AM

Sant´Agata Bolognese/Monza, 24 aprile 2016.

Il primo dei sei doppi appuntamenti del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa è stato segnato da un quasi totale “ricambio” di protagonisti: dalla vittoria in Gara 1 del rookie Dennis Lind, al successo messo a segno dall´inedito equipaggio del team Konrad Motorsport formato da Nicolas Armindo ed Henry Hassid, i quali si sono imposti in Gara 2.

Il monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant´Agata Bolognese ha preso il via da Monza con tante novità ed uno schieramento record di 47 vetture. Numeri importanti, a fronte di un livello elevato e grande spettacolo in pista.


Se ieri, in condizioni incerte di bagnato/asciutto, a mettere tutti dietro era stato il 23enne danese della Raton Racing, la seconda gara del weekend che si è disputata oggi è stata caratterizzata da due safety car, la prima delle quali ha coinciso con l´apertura della finestra dei pit stop, rimescolando decisamente le carte e favorendo il duo della PRO-AM Armindo-Hassid che partivano addirittura dalla ventiduesima posizione in griglia.

Alle loro spalle, primi della classe PRO, hanno concluso Nicola De Marco e Fabrizio Del Monte, che hanno ripetuto il risultato di sabato chiudendo secondi assoluti con i colori della Orange 1 Team Lazarus.

Nella AM vittoria di Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore), costantemente a contatto con il gruppo dei primi dieci e alla fine tredicesimo assoluto, mentre Tim Richards si è imposto con la vettura della Toro Loco nella Lamborghini Cup.

Durante Gara 2 di domenica, ancora tra i protagonisti Dennis Lind, che tuttavia è stato penalizzato da un testacoda mentre si trovava secondo, precipitando nelle retrovie. Segno “più” per il binomio giovane del team Antonelli Motorsport composto da Andrea Fontana e Lorenzo Veglia, terzi assoluti e secondi della PRO-AM davanti al lettone Harald Schlegelmilch (Artline Team Georgia), che avviandosi dalla pole aveva preso subito il comando resistendo agli attacchi iniziali di Vito Postiglione. Il potentino della Imperiale Racing, già autore del miglior tempo nel primo turno di qualifiche, ha concluso sesto assoluto alle spalle del duo formato da Loris Spinelli ed Enrico Fulgenzi, anche loro al via con il team Antonelli Motorsport.

L´ex pilota di F.1 Nicola Larini, alla sua prima uscita nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa con la Petri Corse, ha ripetuto il risultato di Gara 1 chiudendo nuovamente nono.

Tra gli “under” ancora in evidenza Martin Kodric, benché il croato della Bonaldi Motorsport non sia stato particolarmente fortunato sul finire, chiudendo dietro a Giannoni. Costretti al ritiro i suoi compagni di squadra Patrick Kujala e Adrian Amstutz, che sabato avevano concluso quinti centrando il successo nella PRO-AM.

Il prossimo appuntamento del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa è in programma fra sole tre settimane, il 14 e 15 maggio, sul tracciato inglese di Silverstone.



La voce dei piloti

Nicolas Armindo #10 - Konrad Motorsport (primo assoluto e della classe PRO-AM): “Abbiamo avuto un ottimo passo durante tutto il weekend e alla fine io ed Hassid siamo stati premiati con questa vittoria, frutto anche di un´attenta strategia. Trattandosi del mio debutto nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, non potevo puntare ad ottenere di più”.

Fabrizio Del Monte #26 - Orange 1 Team Lazarus (primo della classe PRO): “De Marco ha fatto una grande ripartenza dopo la prima safety car e comunque siamo stati sempre tra i più competitivi. Lo dimostra il fatto che abbiamo anche fatto segnare il giro più veloce in Gara 2. Diciamo che in questa occasione gli altri sono stati però un poco più fortunati”.

Raffaele Giannoni #96 - Automobile Tricolore (primo della classe AM): “Finalmente una bella gara per me, ricca di sorpassi. Avere lottato anche con i PRO-AM, concludendo tra i primi 15, rappresenta un ulteriore motivo di orgoglio”.

Tim Richards #28 - Toro Loco (primo della classe Lamborghini Cup): “È stata una gara straordinaria, molto combattuta. Sono contento, perché il livello del campionato quest´anno è straordinario. Ci sarà sicuramente da divertirsi…”.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio