22 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

MOTORI ACCESI E ADRENALINA AL MASSIMO PER IL VIA DEL RALLY ITALIA SARDEGNA

09-06-2016 16:30 - rally wrc
M Otsberg
M Otsberg
La gara italiana del campionato del Mondo Rally scatterà alle 17 e subito lo show all´Arena di Ittiri per il primo crono. Venerdì 10 giugno otto prove speciali completeranno la prima tappa. Prime indicazioni ed emozioni arrivate dallo Shakedown

Alghero (SS) 9 giugno 2016. Scatta alle 17 dal Porto di Alghero il Rally Italia Sardegna 2016, sesto round del Campionato del Mondo Rally. La gara è organizzata dall´Automobile Club d´Italia in collaborazione con la Regione Sardegna e si svolgerà da oggi a domenica 12 giugno sugli sterrati del nord dell´isola con quartier generale ad Alghero. Questa mattina ci sono stati i primi spettacolari passaggi sui 3,69 KM dello Shakedown di "Olmedo" dove gli equipaggi hanno testato le vetture in completo assetto da gara. Dopo lo start nella splendida cornice formata dal porto e dai bastioni di Alghero, ci sarà la prima sfida contro il cronometro già alle 18 alla "Ittiri Arena Show" dove ad aumentare lo spettacolo saranno due vetture che contemporaneamente affronteranno i 2 Km di prova. Domani, venerdì 10 giugno, sono otto le prove speciali che completeranno la prima tappa:, (quattro ripetute due volte), per un totale di 102,86 km cronometrati. Dopo le prime due prove di Ardara-Ozieri (km 7,50) e di Tula (km 15), quest´ultima del tutto inedita e molto insidiosa, i piloti percorrono i crono di Castelsardo (km 14,02) e Tergu-Osilo (km 14,91) prima di far ritorno al parco assistenza a metà giornata. Nel pomeriggio tornano sui tracciati del mattino e transitano nel cuore di Sassari, dove effettuano un controllo orario nella centrale piazza d´Italia alle ore 18.15, terminando la tappa in serata ad Alghero alle ore 19.Insieme al rally mondiale, si corre anche il Rally della Sardegna Historic, emozioni in arrivo dal passato con nomi e auto altisonanti. Attesa star il due volte Campione del Mondo Miki Biasion-che torna sulla Lancia Delta Integrale con Gigi Pirollo alle note, tra gli altri nomi di spicco Bruno Bentivogli-Cecchi su Alfetta GTV 6.Con il numero 1 transiterà sulle speciali l´equipaggio Campione del Mondo in carica, Sebastien Ogier e Julien Ingrassia sulla Volkswagen Polo R WRC, attuale leader della classifica iridata, grazie a due vittorie due secondi posti ed un terzo ottenuti finora e vincitore delle ultime tre edizioni della gara sarda.Ogier ha ottenuto il miglior tempo nello shaedown, seguito da Otsberg, Tanak e Neuville. Altra Volkswagen Polo R WRC sarà quella dei finlandesi Jari Matti Latvala e Mikka Antilla, vincitori del Rally del Messico. Sulla prima Hyundai New Generation I20 appena costruita dalla casa coreana saranno i neozelandesi Hayden Paddon insieme a John Kennard, vincitori del Rally d´Argentina e secondi in Svezia, altra I20 New Generation per i compagni di squadra spagnoli Dani Sordo e Marc Marti. Sul fronte delle Ford Fiesta RS WRC della M-Sport la prima in ordine di apparizione sarà quella dei norvegesi Mats Otsberg e Ola Floene, reduce da due terzi posti in Svezia e Messico. Il primo italiano a passare sugli sterrati sardi sarà Lorenzo Bertelli , che ha recuperato a tempo di record un infortunio alla caviglia per essere al via della gara di casa, navigato da Simone Scattolin sulla Ford Fiesta RS WRC anch´essa della M-Sport. In WRC 2 il peruviano Nicholas Fuchs, già vincitore della categoria in Argentina, sulla Skoda Fabia R5 mirerà a punti importanti per avvicinarsi alla vetta della classifica. Sotto i riflettori Umberto Scandola e Guido D´Amore, l´equipaggio della Skoda che vuole guadagnare esperienza preziosa nella prova italiana del Mondiale da usare nel Campionato Italiano "Siamo molto tranquilli - ha spiegato il pilota veronese - non abbiamo svolto lo shakedown per ripassare la strategia di gara". Pronti alla sentita sfida di casa i piloti ACI Team Italia sulle Peugeot 208 R2 del Team Romeo Ferraris, che nella serata di mercoledì 8 sono stati presentati dalla Federazione alla stampa ed ai team manager internazionali. Fabio Andolfi - Manuel Fenoli e Damiano De Tommaso - Paolo Rocca sono i due equipaggi che mirano in alto nella WRC 3, con Andolfi, 23enne savonese, che desidera ben figurare davanti al suo pubblico, ma anche usare l´esperienza finora accumulata per cercare il risultato; De Tommaso, 20enne piemontese, che sente molto l´emozione della competizione italiana ma è molto determinato.Alcune dichiarazioni dei top driver dopo lo shakedown: S. Ogier: "Siamo contenti, abbiamo provato i due setup, quello per le prove del mattino e quello per il pomeriggio e tutto è andato bene. Siamo soddisfatti del nostro lavoro". JM. Latvala: "Tutto ok per noi, la speciale dello shakedown è ok e si pulisce molto passaggio dopo passaggio. E´ una prova che è molto rappresentativa soprattutto delle speciali dell´ultima tappa. Ho una buona posizione di partenza nelle prime due tappe". A. Mikkelsen: "Abbiamo verificato il setup della macchina e si è rivelato idoneo alle nostre scelte. Il vero problema rimane il fatto che domani partiamo secondi. C´è molto polvere sulle strade e perderemo tempo prezioso". O. Tanak: "Abbiamo staccato un ottimo tempo sullo shakedown, auto e pneumatici vanno bene, abbiamo una vettura nuova e il setup si è rivelato a posto. Ho un´ottima posizione di partenza e punto a far bene e a salire sul podio". T. Neuville: "L´auto va bene ma è difficile guidare nello stretto, è veloce ma troppo brutale negli inserimenti in curva. Ho provato anche le gomme per domani". L. Bertelli: "Ho fatto tre giri, tutto è andato bene, l´auto è a posto, sono soddisfatto del mio assetto, la caviglia va bene, sono fiducioso per la gara, da stasera si fa sul serio".Sabato 11 giugno la seconda tappa, finora la più lunga e dura della stagione mondiale, è composta da sei speciali per un totale di 177,7 km cronometrati, che ricadono nella regione del Monte Acuto:.App gratuita per seguire il rally Italia Sardegna offerta agli appassionati italiani da WRC Promoter sul sito https://plus.wrc.com/subscription/chooseProduct/ e utilizzare il codice Promo IT2016 .Programmi, classifiche, live e info su www.rallyitaliasardegna.com

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio