20 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

NEL ROTAX EURO CHALLENGE IN DD2 TRIONFO CRG CON LUKASZ BARTOSZUK

18-05-2016 19:55 - comunicati kart
Dominio del polacco Lukasz Bartoszuk su CRG nella DD2 a Castelletto per la seconda prova dell´Euro Rotax Challenge e ora in testa alla classifica di campionato. Buona ma sfortunata prestazione anche di Luka Kamali e di Oriol Dalmau Caballero. Brand e Cohen si difendono bene nella Senior. Nella Junior in evidenza Kilian Meyer.


Ottimo risultato quello ottenuto dalla squadra ufficiale CRG sulla Pista 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo nella tappa italiana del Rotax Max Euro Challenge, con belle prestazioni in tutte e tre le categorie e una bella conferma di supremazia della squadra CRG diretta da Martin Reuvers con il supporto tecnico di HRS Racing Engines.

IN DD2 TRIONFA LUKASZ BARTOSZUK

Soprattutto la categoria più prestazionale, la Rotax DD2, ha messo in evidenza le qualità vincenti del telaio CRG, con tutti e tre i protagonisti della squadra autori di ottime prestazioni. Alla fine a eccellere è stato Lukasz Bartoszuk, splendido vincitore della Finale dopo essersi imposto anche in Prefinale in una bella doppietta con il suo compagno, il tedesco Luka Kamali. Nella gara conclusiva purtroppo Kamali è stato costretto al ritiro dopo pochi giri per un incidente mentre stava per recuperare la seconda posizione alle spalle di Bartoszuk, altrimenti il risultato per CRG poteva essere ancor più eclatante.


Velocissimo si è rivelato anche lo spagnolo della CRG Oriol Dalmau Caballero, sesto dopo le manches ma sfortunato in Prefinale per essersi dovuto fermare per un problema tecnico. Il suo recupero in Finale, dall´ultimo posto in griglia all´undicesima posizione sul traguardo, indica chiaramente come anche Dalmau avrebbe potuto inserirsi nella lotta al vertice.

Nella classifica di campionato dopo le prime due prove di Genk e Castelletto, in testa alla classifica ora si è portato Lukasz Bartoszuk con 170 punti, mentre Luka Kamali è 14mo con 107 punti e Oriol Dalmau Caballero 29mo con 51 punti.


BUON RECUPERO DI BRAND NELLA SENIOR

Nella Senior buone prestazioni le hanno messe a segno anche l´inglese Ed Brand e l´israeliano Ido Cohen, condizionati però dal ritardo accusato nelle prove ufficiali che li ha penalizzati anche nelle manches. In Prefinale Brand è comunque riuscito a recuperare ben 20 posizioni fino a classificarsi al settimo posto, mentre Cohen è stato autore di un incidente proprio nell´ultimo giro della Prefinale. In Finale Brand, dopo aver occupato inizialmente la quarta posizione, è andato un po´ in crisi con i pneumatici e si è dovuto accontentare del 15mo posto, mentre Cohen ha recuperato concludendo 21mo.


NELLA JUNIOR BRILLA MEYER

Decisamente buona anche la competitività espressa nella Junior, con lo spagnolo Kilian Meyer in gran recupero dopo un incidente nelle manches. In Prefinale il pilota spagnolo ha rimontato fino al 13mo posto, per concludere poi buon decimo nella Finale.

Dopo la gara di repechage, è riuscita ad entrare nella fase finale la svedese Madeleine Radne, insieme ad uno dei suoi due compagni di squadra, il tedesco Phil Dorr a scapito del connazionale Henri Jung per una penalizzazione di 10 secondi inflitta a quest´ultimo. In Finale Madeleine ha recuperato fino alla 24ma posizione, Dorr si è piazzato al 30 posto.

Il commento di Martin Reuvers, team manager CRG Rotax: "E´ stato un weekend abbastanza duro nella Junior e nella Senior, mentre è andata decisamente bene in DD2 dove abbiamo fatto un ottimo lavoro. Bartoszuk è stato molto veloce fin dall´inizio, peccato per Kamali che ha avuto un incidente in Finale dopo essere partito in prima fila. Anche Dalmau è andato molto bene, nonostante lo stop in Prefinale per la rottura del cambio. Nella Junior Meyer ha guadagnato la decima posizione, un buon risultato e un buon passo avanti rispetto allo scorso anno. Gli altri tre ragazzi della Junior hanno invece bisogno di acquisire ancora un po´ di esperienza. Nella Senior Cohen è cresciuto molto, e solamente un incidente all´ultimo giro della Prefinale non gli ha permesso di guadagnare un bel risultato. A Brand abbiamo montato le gomme nuove in Prefinale per risalire di posizioni, ed è andata molto bene tanto da piazzarsi al settimo posto e una serie di giri molto veloci. Brand ha poi pagato in Finale il calo di prestazione dei pneumatici, soprattutto per la bagarre che si è sviluppata. In generale sono soddisfatto, si è rivelata eccellente anche la competitività dei nostri telai, in DD2 siamo veramente al top".


Il terzo appuntamento del Rotax Max Euro Challenge è in programma per il 24 luglio in Spagna a Zuera.

Tutti i risultati nel sito www.rotaxmaxeurochallenge.com

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio