27 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

RALLY DI MONZA SHOW 2014 - VINCE KUBICA BEFFANDO NEL FINALE IL DOTTORE

01-12-2014 11:56 - rally altri
monza-rally-show-vince-robert-kubica
monza-rally-show-vince-robert-kubica
Colpo di scena nel finale del Monza Rally Show 2014. Robert Kubica è riuscito ad imporsi nelle ultime due Speciali di questa mattina e si è aggiudicato la vittoria finale. Battuto dunque al photofinish Valentino Rossi che deve arrendersi per soli 12".5. Il pilota di Tavullia, dopo aver dominato la giornata di Sabato, ha dovuto alzare bandiera bianca nei 32 km conclusivi della Speciale Gran Prix 2. Chiude sul terzo gradino del podio il pilota di Gran Turismo, Stefano D´Aste. Concluso il Rally, nel pomeriggio i piloti scenderanno in pista nello spettacolare "Master´s Show". I piloti si sfideranno in gare, uno contro uno ad eliminazione diretta, in un mini circuito creato tra la pit line e i box del circuito monzese. La redazione di Derapate.it seguirà l´evento finale del Monza Rally Show 2014.
Robert Kubica vince dunque il "Monza Rally Show" per la prima volta in carriera. Il polacco, ex pilota della Formula 1 e ora pilota della WRC, è riuscito nell´impresa di recuperare lo svantaggio accumulato nella giornata di ieri nei confronti di Valentino Rossi. Per il pilota di Tavullia quindi non è arrivato il quarto titolo nella kermesse monzese. Giù dal podio per soli 14 secondi Roberto Brivio con la sua Ford Fiesta. Entusiasmante la lotta, a colpi di centesimi di secondo, tra Bosca e Tony Cairoli. Alla fine il pilota di motocross si è dovuto arrendere chiudendo col sesto posto finale. Gigi Galli ha migliorato in giornata completando il Rally al nono posto. I due campioni statunitensi Ken Block e Kurt Bush hanno concluso il loro Rally lontanissimi dal podio. I due piloti a stelle e strisce cercheranno di rifarsi nel "Master´s Show" conclusivo.
Sul circuito monzese si è intravisto anche il nuovo campione del mondo della Formula 1, Lewis Hamilton. L´inglese,ha divertito il pubblico con una esibizione a bordo della sua Mercedes TotalBlack.

CLASSIFICA FINALE

1.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 1:26´33.9;
2.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) a 12.5;
3.D´Aste,S. - D´Aste,L. (CITROEN DS3) a 1´08.5;
4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 1´32.5;
5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 2´01.4;
6.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 2´02.2;
7.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 2´28.2;
8.Perico,A. - Morello,M. (FORD FIESTA) a 2´52.2;
9.Galli,G. - Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 3´00.8;
10.Spoldi,I. - Urban,P. (FORD FOCUS) a 3´07.5;

RESOCONTO SECONDA GIORNATA

La seconda giornata del Monza Rally Show 2014 si chiude con Valentino Rossi davanti a tutti. Il vice-campione del Mondo della MotoGP è stato il grande protagonista del Sabato monzese. Dopo aver conquistato le due Speciali della mattinata, si è imposto in due delle tre Prove pomeridiane. Grazie a queste vittorie di giornata è riuscito prima a raggiungere, poi a sopravanzare, Robert Kubica. Ora il divario tra i due duellanti è di +7.2 secondi in favore di Valentino. Il Rally di Monza si deciderà dunque domani nelle ultime due Speciali conclusive. Valentino Rossi dovrà provare a sfruttare il vantaggio accumulato per aggiudicarsi il Rally.
Nella giornata di Domenica, si svolgeranno le ultime speciali del Monza Rally Show 2014. Dopo i 9 km della SS8, la kermesse verrà presumibilmente decisa negli ultimi 32km dell´ultima speciale denominata Grand Prix 2. In lotta per la vittoria sembrano soltanto Valentino Rossi e Robert Kubica. Stefano D´Aste, che continua a mantenere la terza posizione nella classifica generale, ha un distacco di 38.4 secondi da Valentino Rossi. Il pilota dovrà cercare di mantenere il vantaggio su Brivio per salire sul podio. Da segnalare la buona prestazione pomeridiana di Tony Cairoli. Il campione delle due ruote è risalito dalla nona alla sesta posizione nella classifica generale. Gigi Galli chiude la "top-ten" del Rally con un distacco di oltre 2 minuti dal leader.
Domenica pomeriggio, finito il Rally, ci sarà il tanto atteso Master´s Show con i piloti che si sfideranno in gare ad eliminazione.

Classifica dopo PS 07/09

1.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) in 1:04´32.6;
2.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) a 7.2;
3.D´Aste,S. - D´Aste,L. (CITROEN DS3) a 38.4;
4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 59.2;
5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 1´32.3;
6.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 1´42.1;
7.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 1´54.5;
8.Beretta,M. - Carrara,F. (FORD FOCUS) a 2´09.0;
9.Perico,A. - Morello,M. (FORD FIESTA) a 2´09.6;
10.Galli,G. - Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 2´17.4

Sabato: Speciali 3 e 4

Il Monza Rally Show entra nel vivo e Valentino Rossi sale in cattedra. Il Dottore della MotoGP si aggiudica prima la Prova Speciale 3 e successivamente conquista anche la lunga P.S. 4, balzando cosi in testa alla classifica generale. Robert Kubica, leader del Venerdi e secondo in entrambe le prove della mattinata, è stato distaccato di +7.4 secondi da Valentino Rossi. In terza posizione resiste il pilota di Gran Turismo, Stefano D´Aste. Chi ha perso terreno e posizioni in classifica è Tony Cairoli. Il campione del Motocross è scivolato in nona posizione a +1´13.6.
Valentino Rossi e Robert Kubica sembrano i più accreditati per la vittoria finale. Nella speciale Maxi Grand Prix, valevole come PS 4 e lunga ben 44 km, Valentino ha dimostrato tutto il suo talento rifilando 9 secondi al rivale polacco. La battaglia a distanza tra i due piloti si sta facendo elettrizzante e siamo certi che Kubica proverà a recuperare terreno nelle Speciali del pomeriggio. Il Rally di Monza continuerà oggi con altre 3 prove speciali. Prima i 9.5 km del tratto Pit Lane 1 poi ci sarà l´impegnativa Grand Prix 1 lunga ben 32 km. Questa sera invece il gran finale di giornata con la Prova Speciale 7 lunga 10 km. I due campioni statunitensi Ken Block e Kurt Bush continuano a faticare subendo diverse penalità. Il loro distacco dalla vetta è superiore ai 5 minuti.

Classifica dopo la PS 04/09

1.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) in 37´44.8;
2.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) a 7.4;
3.D´Aste,S. - D´Aste,L. (CITROEN DS3) a 21.9;
4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 33.4;
5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 39.0;
6.Longhi,P. - Cassol,L. (FORD FIESTA) a 47.7;
7.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 1´04.2;
8.Pedersoli,L. - Boni,V. (CITROEN C4) a 1´10.8;
9.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 1´13.6;
10.Beretta,M. - Carrara,F. (FORD FOCUS) a 1´20.9

Monza Rally Show 2014, Kubica in frenata

RESOCONTO PRIMA GIORNATA

Si conclude ilVenerdi del Rally di Monza con Robert Kubica davanti a tutti. Il pilota della WRC è riuscito ad aggiudicarsi, sotto la pioggia, anche la seconda speciale di giornata ed ha cosi allungato in classifica generale. Il pilota polacco ha portato cosi a +2.8 il suo vantaggio su Valentino Rossi. Il Dottore non è riuscito ad accorciare nella seconda prova e ha perso ulteriore terreno dal leader di giornata. Nella giornata di Sabato verranno disputate 5 prove speciali.
Dietro alla coppia Kubica-Valentino Rossi c´è già il vuoto. Siamo solo all´inizio ma il gap tra i due piloti e il resto del gruppo è già importante. Stefano D´Aste, a bordo della Citroen DS3, è terzo in classifica generale con un distacco di +9.7. Tony Cairoli, campione del Motocross, ha migliorato nella PS2 e ora è settimo con un ritardo di +22.0 da Kubica. Un inizio di Rally non esaltante per i due campioni delle quattro ruote statunitensi, Kurt Bush e Ken Block. Bush, pilota della Nascar Americana, è 23° a 47".3 mentre Block è più indietro a +49".2 dal leader di giornata, dopo un errore in frenata che gli ha fatto sbattere contro le barriere.

Classifica Generale dopo PS 02/09

1.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 10´39.0;
2.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) a 2.8;
3.D´Aste,S. - D´Aste,L. (CITROEN DS3) a 9.7;
4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 12.2;
5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 15.0;
6.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 20.3;
7.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 22.0;
8.Rossetti,L. - Bioletti,C. (PEUGEOT 208) a 22.3;
9.Spoldi,I. - Urban,P. (FORD FOCUS) a 22.6;
10.Longhi,P. - Cassol,L. (FORD FIESTA) a 23.7;

Monza Rally Show 2014, Gigi Galli

PS 1 : Autodromo 1

Il "Monza Rally Show" è ufficialmente iniziato. La manifestazione automobilistica brianzola, che sancisce la chiusura dell´attività annuale del tracciato italiano, è incominciata questo pomeriggio alle ore 16.00 con la prima Prova Speciale di giornata rinominata Autodromo 1. Il più veloce del gruppo è stato il polacco Robert Kubica che ha completato i 9 km della prova in 5´04.5. Dietro di lui Valentino Rossi distante solo +0.8 dal pilota della WRC.

Monza rally show 2014 con Peugeot 208 T16 tricolore

Peugeot 208 T16 tricolore per il monzarallyshow
Peugeot 208 T16 con bandiera italiana
Peugeot 208 T16 tricolore di Andreucci ed Andreussi
Peugeot 208 T16 tricolore pronta per il rally
Peugeot 208 T16 tricolore

Robert Kubica e Valentino Rossi erano i due grandi attesi del Rally di Monza e hanno subito dimostrato di fare sul serio. Ad aggiudicarsi la Prima Speciale è stato dunque il polacco che ha sconfitto Valentino Rossi per soli 8 decimi. A completare il podio virtuale è stato D´Aste a bordo della Citroen DS3. Tony Cairoli, leggenda del motocross, ha chiuso con la sua Citroen DS3 a +11".7 di ritardo dal leader. Parte in salita invece il Rally di Ken Block. Il funambolico americano ha già un ritardo di quasi 30 secondi dalla vetta.
Alle 19.00 i piloti scenderanno di nuovo in pista per i 10,100 km della Prova Speciale 2 rinominata Monza 1. Valentino Rossi proverà a rosicchiare qualche decimo a Kubica per mettere pressione all´ex pilota della Formula 1.
Il Rally continuerà poi domani con altre 5 Prove Speciali che delineeranno meglio la classifica in vista del gran finale di Domenica. Molti piloti sono arrivati al Rally di Monza con l´intento di vincere e si prospetta un Rally molto incerto e spumeggiante fino alla fine.

Classifica della PS 1:

1.Kubica,R. - Benedetti,A. (FORD FIESTA) in 5´04.5;
2.Rossi,V. - Cassina,C. (FORD FIESTA) a 0.8;
3.D´Aste,S. - D´Aste,L. (CITROEN DS3) a 2.8;
4.Brivio,R. - Brivio,D. (FORD FIESTA) a 4.5;
5.Bosca,A. - Aresca,R. (FORD FIESTA) a 4.6;
6.Spoldi,I. - Urban,P. (FORD FOCUS) a 5.9;
7.Beretta,M. - Carrara,F. (FORD FOCUS) a 6.6;
8.Salucci,A. - Dotta,M. (FORD FIESTA) a 7.0;
9.Longhi,P. - Cassol,L. (FORD FIESTA) a 9.8;
10.Pedersoli,L. - Boni,V. (CITROEN C4) a 11.6;
11.Cairoli,T. - Romano,M. (CITROEN DS3) a 11.7;
12.Bonanomi,M. - Maglienti,B. (FORD FOCUS) a 12.9;
13.Re,A. - De Pin,C. (CITROEN C4) a 13.2;
14.Perico,A. - Morello,M. (FORD FIESTA) a 13.4;
15.Puricelli,M. - Pala´,L. (FORD FIESTA) a 14.2;
16.Busch,K. - Gelsomino,R. (FORD FIESTA) a 14.2;
17.Cordoni,M. - Calleri,G. (FORD FIESTA) a 16.0;
18.Sassi,A. - Romei,G. (FORD FOCUS) a 18.1;
19.Uzzeni,P.f. - Fappani,D. (SUBARU IMPREZA) a 18.6;
20.Betti,L. - Lewis,M. (FORD FOCUS) a 18.7;
21.Bontempelli,L. - Barla,N. (FORD FIESTA) a 20.9;
22.Galli,G. - Molinaro,T. (FORD FIESTA) a 22.0;
23.Fontana,F. - Savastano,S. (FORD FOCUS) a 23.1;
24.Mella,S. - Nicoletti,C. (CITROEN C4) a 26.0;
25.Block,K. - Gelsomino,A. (FORD FIESTA) a 29.0;
26.Tortone,E. - Tortone,M. (SUBARU IMPREZA) a 36.5;
27.Cavallini,T. - Rossetto,A. (CITROEN C4) a 41.2;
28.Beltrami,M. - Ventura,S. (CITROEN C4) a 58.7

Ragazze Monster Rally Monza 2012

Monza Rally show 2012, ragazze monster
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (82)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (81)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (80)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (79)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (78)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (77)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock (76)
Rally Monza 2012, ragazze del paddock

Potrebbe interessarti anche
F1 2015: Alonso chiede Andrea Stella alla McLaren
F1 2015: Alonso chiede Andrea Stella alla McLaren
Rossi: "Schumy, perchè?"
Rossi: "Schumy, perchè?"
F1 2015, Vettel a lezioni d´italiano: "Voglio capire tutti in Ferrari"
F1 2015, Vettel a lezioni d´italiano: "Voglio capire tutti in Ferrari"
F1 2014, Ferrari abbandona la sospensione pull-rod
F1 2014, Ferrari abbandona la sospensione pull-rod
F1 2014, Ferrari: Alonso svela i problemi della F14 T, Domenicali già vede il ritorno
F1 2014, Ferrari: Alonso svela i problemi della F14 T, Domenicali già vede il ritorno
F1 2015: Alonso chiede Andrea Stella alla McLaren
Rossi: "Schumy, perchè?"
F1 2015, Vettel a lezioni d´italiano: "Voglio capire tutti in Ferrari"
F1 2014, Ferrari abbandona la sospensione pull-rod
F1 2014, Ferrari: Alonso svela i problemi della F14 T, Domenicali già vede il ritorno
Powered by
Segui Derapate
Monza Rally Show
Monza Rally Show
Rally 2014
Rally 2014
Robert Kubica
Robert Kubica
Valentino Rossi
Valentino Rossi

Dom 30/11/2014 da Luca Vanni
Articoli correlati
Monza Rally Show 2014, storia e albo d´oro: 3 le vittorie di Valentino Rossi
Monza Rally Show 2014, storia e albo d´oro: 3 le...
Monza Rally Show 2014: Peugeot 208 T16 presente con livrea tricolore
Monza Rally Show 2014: Peugeot 208 T16 presente con livrea...
Monza Rally Show 2014: prezzi biglietti, data e partecipanti
Monza Rally Show 2014: prezzi biglietti, data e partecipanti
Monza Rally Show 2013: Dani Sordo si porta a casa il trofeo, secondo Valentino Rossi [FOTO]
Monza Rally Show 2013: Dani Sordo si porta a casa il trofeo,...
Commenta

Facebook Connect|
Login|
Registrati

Ricorda i miei dati

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Scrivi qui il tuo commento...

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.
Pubblica commento
Seguici
Tutte le opzioni per seguire Derapate

Classifica Piloti F1
Classifica Piloti MotoGP
Classifica Costruttori F1

Foto
Video

Monza Rally Show 2014 Monza Rally Show 2014

Raffaele Marciello sulla Ferrari Raffaele Marciello sulla Ferrari
Monza rally show 2014 con Peugeot 208 T16 tricolore Monza rally show 2014 con Peugeot 208 T16 tricolore
Test F1 Abu Dhabi 2014, giornata 2 Test F1 Abu Dhabi 2014, giornata 2

Vedi tutte le foto

Archivio articoli
Categorie di Derapate
Ultime News


Chi siamo | Contattaci | Collabora | Pubblicita su Derapate | Privacy | Google+ |

© 2005-2014 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156

Derapate, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08
Segui
su Facebook!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio