27 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

SCATTA DA MONZA L´ASSALTO ALLA PORSCHE CARRERA CUP ITALIA 2016 PER DINAMIC MOTORSPORT

28-04-2016 14:59 - comunicati velocità
Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport)
Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport)
Sei piloti, un solo obiettivo... Anzi due: la vittoria assoluta nella Porsche Carrera Cup Italia 2016 e nella
Michelin Cup. Dinamic Motorsport è pronta a dare battaglia nella serie automobilistica monomarca più
importante d´Italia con uno squadrone di primo livello, sei Porsche 991 GT3 Cup e altrettanti piloti in
grado di lottare per il vertice della serie sin dal primo appuntamento di Monza, in programma questo
fine settimana.
Sul velocissimo circuito brianzolo la sfida sarà calda sin dalle prove libere visti i numerosi nuovi piloti che
prenderanno parte al campionato, e per i colori del team reggiano ci saranno in primis tre giovani dal
piede pesante: il romagnolo Mattia Drudi, il romano Daniele Di Amato e il bresciano Eric Scalvini. Drudi,
il più giovane del gruppo, è chiamato ad una conferma dopo l´ottima stagione del debutto nel 2015,
dove conquistò una vittoria a Vallelunga e il 3° posto finale in campionato; per lui tanti chilometri e tempi
di primo livello nei test invernali per mettere a punto in ogni dettaglio la sua Porsche insieme all´ing.
Bruno Chiazzaro. Per Daniele Di Amato ed Eric Scalvini si tratterà invece del debutto assoluto nella serie
promossa da Porsche Italia dopo un passato in altri monomarca (Ferrari per Di Amato, Abarth e SEAT
per Scalvini): per entrambi il feeling con la GT di Stoccarda è già ottimo, come dimostrato dai riscontri
cronometrici nei test di Misano Adriatico e Imola, candidandosi così a sicuri outsider nella lotta al vertice.
Tra i protagonisti nella Michelin Cup, sotto le insegne di Dinamic Motorsport, si conferma al via Alex De
Giacomi: il campione 2014, dopo un´altra stagione positiva lo scorso anno dove chiuse al secondo posto,
ha chiaramente fatto intendere di voler riappropriarsi dell´alloro riservato ai gentlemen drivers; a
concorrere per la vittoria ci saranno anche il monegasco Stefano Zanini e il milanese Marco Pellegrini,
entrambi in arrivo dalla SEAT Leon Eurocup: Zanini, negli ultimi test affiancato dall´ex F.1 Robert Kubica
in qualità di coach, ha mostrato un progresso notevole al volante della 991 GT3 Cup, tanto da chiudere
al comando la graduatoria Michelin Cup negli ultimi test di Imola mentre Pellegrini cercherà un
piazzamento a podio sul circuito di casa, dove lo scorso anno disputò un´ottima gara nella serie europea
SEAT. Nel round brianzolo, sia aggiungerà tra le fila Dinamic Motorsport anche il veterano della serie,
Walter Ben, il pilota che vanta più gare all´attivo nella Porsche Carrera Cup Italia.
Giuliano Bottazzi (Team Manager Dinamic Motorsport): "Quest´anno abbiamo uno squadrone di primo
livello nella Porsche Carrera Cup Italia che correrà con il solo intento di conquistare entrambi i titoli a
disposizione: tre giovani decisamente veloci quali Drudi, Di Amato e Scalvini - tutti e tre selezionati da
Porsche Italia per lo Junior Scolarship Programme 2016 - e tre gentlemen molto competitivi e in grado di
lottare anche nelle posizioni di vertice. Abbiamo potenziato il nostro staff e svolto numerosi test durante
l´invermo, proprio per essere al top in ogni aspetto ed è chiaro che, già da Monza, ci aspettiamo di essere
competitivi e lottare per la vittoria."
Occhi puntati quindi sull´Autodromo Nazionale di Monza nel weekend del 29 aprile e 1 maggio, dove
andrà di scena il nuovo format Porsche Carrera Cup Italia con due gare da 25´ +1 giro previste nella
giornata di sabato: Gara 1 alle ore 11.55 e Gara 2 alle 15.40. La domenica invece si disputerà la miniendurance
da 45´ +1 giro in programma alle ore 15.
I sette appuntamenti della Carrera Cup Italia saranno trasmessi in Tv il sabato da Eurosport 2 (canale
211 SKY) e la domenica su DMAX canale 52 del digitale terrestre e sulla piattaforma di SKY sul canale 136
e 137 (+1). Lo streaming live online sarà visibile su www.carreracupitalia.it. Il commento sarà di Guido
Schittone con gli approfondimenti giornalistici di Mauro Gentile dalla pit lane. Aggiornamenti saranno
previsti anche su Infomotori.com. Motorsport.com racconterà in tempo reale fatti, misfatti e retroscena
dal paddock. Gli appassionati potranno seguire la cronaca del weekend anche su Twitter con l´account
@carreracupitaly e l´hashtag #venividivici.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio