02 Dicembre 2020
TUTTE LE NEWS

TROFEO ABARTH A112 YOHOHAMA - SI AGGIUDICA LA SESTA EDIZIONE DEL VALSUGANA HISTORIC RALLY

02-05-2016 16:12 - rally auto storiche
Matteo Armellini e Luca Mengon
Matteo Armellini e Luca Mengon
Trofeo A112 Abarth Yokohama: Matteo Armellini profeta in patria!
Il giovane borghesano in coppia con Luca Mengon, si aggiudica sulle strade amiche la seconda sfida stagionale del Trofeo precedendo Cochis e Oriella. Una foratura rallenta la corsa vincente di Gallione.



Romano d´Ezzelino (VI), 2 maggio 2016 – Nuovo equipaggio che va ad aggiungersi alla lista dei vincitori delle gare del Trofeo grazie al successo ottenuto da Matteo Armellini e Luca Mengon nella sesta edizione del Valsugana Historic Rally, secondo round della Serie organizzata dal Team Bassano dedicata alle A112 Abarth. I due giovani conduttori di Borgo Valsugana sono partiti col piede giusto aggiudicandosi il primo tratto cronometrato "Sella" con 1" su Massimo Gallione e Luigi Cavagnetto i quali si rifanno sulla successiva "Morello" passando al comando e grazie alla firma anche sulle successive "Lagorai" e "Betulle", al termine del primo giro si trovano al comando con 17"5 su Armellini. Terzo posto per Maurizio Cochis e Milva Manganone già con un rassicurante vantaggio sugli inseguitori e quando la classifica sembra assumere una chiara fisionomia arriva la notizia della foratura patita da Gallione nella ripetizione della "Sella" ed il conseguente precipitare in dodicesima posizione. Cochis ed Oriella scalano di un posto preannunciando il podio finale mentre il coriaceo astigiano si produce in una forsennata rimonta che alla fine lo vedrà sesto. Armellini con quasi 50" su Cochis e tre prove da disputare mantiene la concentrazione e continua a marcare gli avversari concludendo la gara con lo scratch sull´ultima speciale prima di raggiungere Piazza De Gasperi dove i suoi tifosi, papà Enzo in primis, sono ad attenderlo vincitore; Cochis e Manganone allontanano subito l´infelice esordio di Arezzo con un buon secondo posto finale ed un felicissimo Manuel Oriella in coppia con Simone Minuzzo sprizza di gioia per l´inaspettato, ma meritato podio. Cambio di passo rispetto all´esordio per Paolo Raviglione che col posto guida adattato alle proprie esigenze si classifica al quarto posto assieme a Marco Demontis, dimostrando un netto progresso rispetto alla gara d´esordio. Fantasmi del 2015 scacciati e dimenticati da Enrico Canetti ed Angelo Pastorino che concludono in quinta posizione precedendo i già citati Gallione e Cavagnetto con Remo Castellan e Thomas Ceron regolari al settimo posto. Esordio positivo anche per Antonello Pinzoni e Roberto Spagnoli, ottavi, e top-ten che si chiude con Luciano Favaro in coppia con Daniela Zanchin noni e Lorenzo Battistel con Denis Rech decimi. Gara conclusa in undicesima posizione per Enzo Concini e Corrado Baldo, seguiti da Silvio Cavaliere e Manuel Massalongo dodicesimi, Giuseppe Cazziolato ed Emanuela Zago tredicesimi, Fabio Vezzola ed Anna Ferro quattordicesimi, Rosario Pennisi ed Angelo Bregliasco quindicesimi. Chiudono l´assoluta, ma si aggiudicano la gara delle vetture di serie, Giorgio Pesavento e Tommaso Salizzoni.

All´appello mancano i tre equipaggi ritirati, tutti per noie meccaniche nelle primissime battute della gara: Raffaele De Biasi e Jenny Maddalozzo, Raffaele Scalabrin ed Enrico Fantinato, Paolo Zonta e Tomas Bordignon.

La classifica assoluta vede ora Armellini balzare al comando con ventisette punti, sei in più di Gallione; a quota tredici un terzetto composto da Cochis, Raviglione e Canetti.



Prossimo appuntamento, il Rally Campagnolo di fine maggio.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio