17 Maggio 2021
TUTTE LE NEWS

TROFEO DELLE INDUSTRIE : PUHAKKA, GARCIA E MICHELOTTO SI AGGIUDICANO IL TROFEO DELLE INDUSTRIE 2015

26-10-2015 11:28 - kart italia
60_Mini_FMP_3778
60_Mini_FMP_3778
Nella 44ma edizione del Trofeo delle Industrie vincono Simo Puhakka (CRG) in KZ2, Marta Garcia (FA) in KF Junior e Mattia Michelotto (Energy) nella 60 Mini. A Michelotto è andata anche la vittoria assoluta del Memorial Carlo Fabi.

E´ stata una edizione memorabile la 44ma del Trofeo delle Industrie organizzata da Parma Karting al South Garda Karting di Lonato, in un evento premiato dalla competitività dei piloti iscritti, dall´organizzazione perfetta in ogni frangente e dall´alta qualità dei trionfatori nelle tre categorie dell´evento.

Alla fine hanno trionfato tre grandi protagonisti del karting internazionale, il finlandese Simo Puhakka in KZ2, su CRG-Maxter, pilota ufficiale CRG in "prestito" a Renda Motorsport, la spagnola Marta Garcia in KF Junior, su FA Kart-Tm, fresca vincitrice anche della CIK-FIA Academy Trophy, Mattia Michelotto nella 60 Mini, su Energy-Iame, protagonista indiscusso di questa categoria giovanile nei vari campionati nazionali e vincitore recentemente anche del Campionato Italiano.

KZ2

In KZ2 in Prefinale e poi in Finale è arrivato il passo vincente di Simo Puhakka a mettere tutti d´accordo, dopo aver iniziato con il terzo posto di gruppo in prova e il quarto posto dopo le manches. In Prefinale Puhakka si è piazzato secondo, e poi alla grande in Finale si è portato subito in testa restando al comando per tutti i 25 giri della gara. Alle spalle di Puhakka ha terminato un nome nuovo della categoria, praticamente al debutto in KZ2, Leonardo Lorandi su Tony Kart-Vortex, che in questa gara è stato l´unico a rompere l´egemonia di gran parte del weekend dei piloti CRG e Maranello. Terzo si è classificato Riccardo Longhi, su CRG-Tm, gran protagonista fino alla vittoria in Prefinale. In quarta e quinta posizione hanno concluso altri due piloti CRG, rispettivamente Andrea Dalè e Giacomo Pollini, davanti al veloce Lorenzo Lapina su Italcorse-Modena. Costretto al ritiro Tommaso Mosca, su Maranello-Tm, miglior tempo in prova nel suo gruppo e terzo in Prefinale. Ritirato anche Fabian Federer, su CRG-Maxter, secondo dopo le manche ma subito fermato in Finale dalla rottura della catena.

KF JUNIOR

In KF Junior è stata semplicemente spettacolare anche la vittoria della giovane spagnola Marta Garcia, su FA Kart-Tm, sempre velocissima per tutto il weekend per poi piazzarsi terza in Prefinale e imporsi in Finale negli ultimi quattro giri, spodestando i due piloti della Energy Corse, il danese campione europeo Christian Lundgaard e lo spagnolo David Vidales, che fin dall´inizio stavano lottando per la vittoria. Lundgaard e Vidales si sono dovuti invece accontentare delle altre due posizioni del podio, con Lundgaard secondo e Vidales terzo, mentre la ragazza spagnola si aggiudicava la Finale fra gli applausi del pubblico. Quarto si è piazzato lo svedese Isac Blomqvist su Tony Kart-Vortex davanti al primo degli italiani, Lorenzo Colombo, anche questi su Tony Kart Vortex. Il russo Bogdan Fetisov (Tony Kart-Tm) si è dovuto accontentare della sesta posizione dopo aver dominato in prova, nelle manches e in Prefinale.

60 MINI

Nella 60 Mini alla fine ha avuto ragione il giovanissimo Mattia Michelotto, su Energy-Iame, davanti ad un´agguerrita concorrenza. Michelotto era riuscito ad imporsi anche in Prefinale, dopo il terzo posto delle manches, ma in Finale è stato impeccabile andando subito in testa, mentre il suo maggior avversario Leonardo Marseglia su Evokart-Tm non è stato abbastanza lesto in partenza perdendo subito terreno. Di una gran gara è stato autore anche Leonardo Caglioni, anche questi su Evokart- Tm, inseritosi subito al secondo posto mantenendo la posizione fino al traguardo. Marseglia alla fine si è piazzato terzo. Quarto ha concluso Federico Cecchi, su Tony Kart-Tm, davanti a Leandro Anderruti, su Zanardi-Tm, e Mattia Muller su Tony Kart-Tm.

Con la vittoria in Finale Mattia Michelotto, 12 anni di Padova, si è anche aggiudicato l´assoluto del Memorial Carlo Fabi della 44ma edizione del Trofeo delle Industrie. Il Memorial Carlo Fabi è stato consegnato a Mattia Michelotto da Gloria Fabi, moglie dell´ex campione Teo Fabi.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio