UA-9831219-1
13 Dicembre 2018
[]

TUTTE LE NEWS

VALLELUNGA : PORSCHE CARRERA CUP ITALIA - QUARESMINI DOMINA IN GARA 1

08-09-2018 21:25 -
velocità pista
160501194170_quaresmini_gianmarco
160501194170_quaresmini_gianmarco
Terzo centro 2018 del pilota di Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia, primo dalla pole
position al traguardo davanti a Iaquinta e Segù, che completano il podio assoluto. Successo casalingo
per il romano Cassarà in Michelin Cup, mentre Montalbano svetta tra i "brividi" in Silver Cup.
Domenica alle 12.20 gara 2 in diretta tv su Italia 2 (canale 120). Nell´hospitality Porsche Enzo Bonito si
laurea campione della serie "virtuale" Carrera Cup Italia | eSport.

Vallelunga. Tra colpi di scena, record e stravolgimenti di classifica ha preso il via a Vallelunga il sesto e
penultimo atto della Porsche Carrera Cup Italia 2018. Cogliendo un successo pesante in ottica titolo assoluto,
Gianmarco Quaresmini ha vinto gara 1 del sabato pomeriggio grazie a un´esaltante cavalcata dalla pole
position al traguardo sulla 911 GT3 Cup del team Dinamic Motorsport - Centro Porsche Brescia. Il 23enne
pilota bresciano, tra i giovani selezionati per lo Scholarship Programme di Porsche Italia, ha preceduto sul
podio Simone Iaquinta, che gli scattava al fianco per Ombra Racing - Centro Porsche Catania e che continua
l´importante serie positiva personale inaugurata al Mugello, e Luca Segù, il giovane comasco di Ghinzani
Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano anche lui in notevole progressione nel monomarca tricolore e
autore di un doppio sorpasso decisivo per il suo exploit.

La Carrera Cup Italia continua così a offrire
spettacolo e duelli ravvicinati e domenica 9 settembre propone una gara 2 che per effetto della griglia invertita proseguirà lo show concludendo il fine settimana con il via alle 12.20 e la diretta tv su Italia 2
(canale 120). La gara, sempre sulla distanza di 28 minuti + 1 giro, sarà trasmessa anche in live streaming in
HD sul sito ufficiale www.carreracupitalia.it.

Ai piedi del podio di gara 1, Diego Bertonelli ha concluso alle spalle del terzetto di testa. Il 20enne pilota
toscano di Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna resta così in corsa per il titolo, precedendo in top5
un combattivo Enrico Fulgenzi (GDL Racing) e Riccardo Cazzaniga. Quest´ultimo si posizionerà dunque in
pole position sulla griglia di partenza di gara 2 con la 911 GT3 Cup di Ghinzani Arco Motorsport – Centri
Porsche di Milano, con al fianco in prima fila proprio Fulgenzi, alla ricerca dell´acuto nella gara di casa del
Centro Porsche Latina. Vallelunga è appuntamento casalingo anche per AB Racing – Centri Porsche di
Roma, che ha colorato le proprie 911 GT3 Cup con due livree "storiche" e celebrative dei 70 anni di Porsche
e, oltre a portare al debutto Francesco Massimo De Luca, ha concluso in zona punti grazie al nono posto di
Giovanni Berton, piazzatosi alle spalle di Ronnie Valori (settimo per Dinamic Motorsport – Centro Porsche
Mantova) e Simone Pellegrinelli, ottavo in rimonta per Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo.
Giornata no per Tommaso Mosca. Il 18enne rookie di Tsunami RT – Centro Porsche Padova aveva iniziato
bene il weekend dettando il passo con il nuovo record del tracciato romano colto in qualifica (1´33"51), ma i
commissari sportivi gli hanno cancellato tutti i tempi della sessione perché il pilota bresciano non indossava
l´obbligatorio pantalone ignifugo di sottotuta.
A quel punto pole position e nuovo record (1´33"741)
passavano nelle mani di Quaresmini. Costretto a una grande rimonta dal fondo dello schieramento, in gara 1 Mosca era in lotta per il sesto posto quando gli è stata comminata una penalty di 25 secondi per un contatto con Daniele Cazzaniga che aveva fatto terminare fuori dalla zona punti il pilota di Ghinzani Arco Motorsport
– Centri Porsche di Milano. Nelle retrovie ha concluso anche Alberto Cerqui. Il pilota di Dinamic Motorsport
– Centro Porsche Brescia scattava dalla terza posizione in griglia ma nella prima parte di gara ha dovuto
abbandonare la battaglia per il secondo posto quando gli è stato inflitto un drive through per partenza
anticipata.

Anche per effetto delle varie penalty, nella top-10 finale ha trovato posto Marco Cassarà. Il pilota romano di
Ombra Racing – Centro Porsche Catania ha così vinto in Michelin Cup proprio nel fine settimana di casa.
Con lui sul podio Alex De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) e Bashar Mardini, sempre più
vicino al titolo della categoria riservata ai gentlemen drivers sotto le insegne di GDL Racing. "Brividi" finali
in Silver Cup per effetto di un paio di testacoda tra i duellanti di vertice. Alla fine si è imposto Vincenzo
Montalbano con la 991 GT3 Cup gen.I di Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano, che nelle
prime fasi ha scavalcato il poleman Francesco Neri, all´esordio assoluto in Carrera Cup Italia al volante della
Guest Car riservata da Porsche Italia al mondo dei media. Terzo sul podio un altro debuttante assoluto, Diego
Mercurio (Ghinzani Arco Motorsport).

Gianmarco Quaresmini (vincitore gara 1): "Oggi è andata davvero bene ed è stata una vittoria di squadra.
Abbiamo optato per un setup aggressivo perché volevamo guadagnare vantaggio dalla pole e così abbiamo
fatto. Poi sono riuscito a gestire e a portare a casa questo fondamentale successo per il campionato. Siamo
però tutti vicinissimi. A tre gare dal termine non si può più sbagliare".

Vallelunga ha ospitato anche l´ultimo e decisivo atto della Porsche Carrera Cup Italia | eSport , il primo
monomarca di sim racing con appuntamenti di qualifica online e tappe finali "onsite" in autodromo in
parallelo con quello reale. Il 23enne emiliano Enzo Bonito si è laureato campione del monomarca
organizzato da Porsche Italia e AK Informatica e i partner Sparco, Samsung e il popolare sim game Assetto
Corsa di Kunos Simulazioni dopo le tre gare conclusive disputate sui simulatori messi a disposizione
all´interno dell´hospitality Porsche. Ora Bonito avrà l´opportunità di partecipare al volante della Guest Car a
una delle due gare della Carrera Cup Italia 2018 in programma nell´ultimo round del monomarca a Imola
(Porsche Festival, 6-7 ottobre).

La classifica di gara 1
1. Quaresmini (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia) 19 giri in 30´26"124, alla media di 153,009
km/h; 2. Iaquinta (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 0"614; 3. Segù (Ghinzani Arco Motorsport –
Centri Porsche di Milano) a 10"460; 4. Bertonelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) a
15"127; 5. Fulgenzi (GDL Racing – Centro Porsche Latina) a 15"593; 6. Cazzaniga R. (Ghinzani Arco
Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 20"256; 7. Valori (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Mantova)
a 21"787; 8. Pellegrinelli (Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo) a 23"863; 9. Berton (AB Racing
– Centri Porsche di Roma) a 24"066; 10. Cassarà (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 24"724; 11.
Cazzaniga D. (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 27"857; 12. De Giacomi (Tsunami
RT – Centro Porsche Padova) a 36"948; 13. Cerqui (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Brescia) a
40"601; 14. Mardini (GDL Racing) a 40"665; 15. Mosca (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 42"320;
16. De Luca (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 47"736; 17. Montalbano (Ghinzani Arco Motorsport –
Centri Porsche di Milano) a 1´17"812; 18. Neri (Guest Car) a 1´30"566; 19. Mercurio (Ghinzani Arco
Motorsport) a 1´34"285.
Calendario Carrera Cup Italia 2018: 27-29 aprile Imola; 11-13 maggio Le Castellet (Francia); 1-3 giugno
Monza; 15-17 giugno Misano Adriatico; 13-15 luglio Mugello; 7-9 settembre Vallelunga; 5-7 ottobre Imola
(Porsche Festival).

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio