03 Dicembre 2020
TUTTE LE NEWS

WTCC DA BUDAPEST : DUE VITTORIE CITROEN: LA PRIMA DI BENNANI POI LOPEZ AL TERZO SUCCESSO STAGIONALE

25-04-2016 10:55 - wtcc - etcc
budapest wtcc
budapest wtcc
Budapest. La prima vittoria di Bennani mentre Lopez é al terzo successo della stagione. Il campione del mondo, nonostante che le Citroen debbano correre con una zavorra non da poco, continua a inanellare vittorie dopo vittorie e anche Muller sta tornando il grande protagonista del WTCC.

Nessuno dei due si risparmia... c´è da guadagnarsi un ingaggio per il prossimo anno quando la Citroen non ci sarà più almeno ufficialmente e sperare che un team privato riesca a tenere dietro costosi aggiornamenti almeno al momento non sembra proprio convincere nessuno.

Così Lopez é sempre più leader con 110 punti, a 94 c´è il portoghese Tiago Monteiro mentre a 77 troviamo Bennani, il vincitore della gara1, quella di sabato.

Mehdi Bennani infatti , partito dalla pole, si è aggiudicato la Gara 1 all´Hungaroring grazie anche alla strategia vincente di montare le gomme rain sulla pista bagnata di Budapest.

Doppietta per le C-Elisée del Sebastien Loeb Racing grazie al secondo posto di Tom Chilton che ha preceduto la Lada di Nicky Catsburg. Dietro di loro, Fredrik Ekblom (Volvo) e Gabriele Tarquini (Lada), attardato per aver scelto di tornare ai box per montare le gomme da bagnato.

Sesto posto per Hugo Valente (Lada) davanti a Grégoire Demoustier (Citroen) e John Filippi (Chevrolet), ancora una volta penalizzato con un drive through per partenza anticipata. Ferenc Ficza, con la prima delle Honda, ha chiuso al nono posto davanti a Rene Munnich (Chevrolet) che ha completato la top ten.

La scelta delle slick, un megalattico errore della scelta delle gomme, non ha favorito i “piloti ufficiali” con Rob Huff e Tiago Monteiro (Honda) all´undicesimo e dodicesimo posto, posizioni confermate dopo la decisione dei commissari sulla conformità delle vetture giapponesi messe sotto indagine dopo le qualifiche. Staccate di un giro le C-Elysée di Yvan Muller e del campione Jose Maria Lopez che si son piazzate rispettivamente al 13esimo e 14esimo posto.

In gara 2, José Maria Lopez, partito dalla pole, ha condotto dall´inizio alla fine nella Main Race dell´appuntamento ungherese, ma ha dovuto difendersi da Rob Huff e da un arrembante Yvan Muller che, con una splendida partenza, è riuscito a salire subito dalla settima alla terza posizione riuscendo poi a conquistare la seconda posizione passando Huff prima del terzo giro.

Subito dopo il sorpasso entrava la safety car dopo che Gregoire Demoustier era andato dritto alla curva 1 finendo in velocità contro le barriere ed al riavvio Lopez vedeva avvicinarsi i due avversari con Huff che riusciva a ripassare Muller ma subiva poi un drive-through per averlo “tamponato” in frenata.

Muller era così libero di andare alla caccia di Lopez facendo segnare, a due giri dalla fine, il miglior tempo ma Lopez rispondeva prontamente stabilendo il nuovo miglior giro e andando a vincere con 2”8 di vantaggio sul compagno di squadra.

Terzo posto per Tiago Monteiro davanti a Thed Björk (Volvo S60), con cui ha battagliato per metà della gara, e Tom Chilton, quinto e vincitore del WTCC Trophy. Dietro di loro, Rob Huff davanti a Tom Coronel che, dopo il magnifico secondo posto in qualifica, aveva perso varie posizioni nel primo giro.(Lajos Toth)

ORDINE DI ARRIVO GARA 2 - 17 GIRI:

1.José Maria Lopez (Citroen C-Elysée) - Citroen - in 38´37"180
2. Yvan Muller (Citroen C-Elysée) - Citroen - 2"821
3. Tiago Monteiro (Honda Civic) - Honda JAS - 14"981
4. Thed Bjork (Volvo S60) - Polestar - 18"026
5. Tom Chilton (Citroen C-Elysée) - Loeb - 19"834
6. Rob Huff (Honda Civic) - Honda JAS - 24"535
7. Tom Coronel (Chevrolet Cruze) - ROAL - 26"979
8. Mehdi Bennani (Citroen C-Elysée) - Loeb - 27"898
9. Hugo Valente (Lada Vesta) - Lada - 36"557
10. Norbert Michelisz (Honda Civic) - Honda JAS - 36"867
11. Fredrik Ekblom (Volvo S60) - Polestar - 42"681
12. John Filippi (Chevrolet Cruze) - Campos - 50"959
13. Nicky Catsburg (Lada Vesta) - Lada - 58"529
14. Ferenc Ficza (Honda Civic) - Zengo - 1´13"924
15. René Munnich (Chevrolet Cruze) - Munnich - 2 giri
Classifica del campionato
1.Lopez 106; 2.Monteiro 94; 3.Bennani 77; 4.Huff 60; 5.Muller 54; 6.Michelisz 53; 7.Catsburg 50; 8.Chilton 40; 9.Valente 26; 10.Tarquini 22

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio