UA-9831219-1
11 Luglio 2020
TUTTE LE NEWS

WTCC: VITTORIE DI MULLER E HUFF, MEZZA DELUSIONE E SFORTUNA HONDA CON TARQUINI IN OSPEDALE

07-05-2013 16:30 - wtcc - etcc
muller budapest
muller budapest
Budapest. 06 Maggio 2013 Chevrolet e Seat si dividono il bottino chiudendo così in parità il confronto ma a guadagnarne è Yvan Muller che sta sfruttando al meglio le doti della Chevrolet Cruze il cui affinamento è totalmente in mano all´inglese RML dopo il ritiro dalle competizioni della Casa ufficiale.

Il francese oltre a essere il pilota più completo è un vero ragioniere delle corse a ruote coperte, non rischia mai nulla ed è pronto a fare calcoli di classifica, così dopo tre appuntamenti del campionato si trova largamente in testa e lascia Budapest con un margine di vantaggio ancora più rassicurante. Infatti ha ora 46 punti su Tarquini e 92 sul campione del mondo Robert Huff.

All´Hungaroring la più attesa era la Honda Civic dopo la dimostrazione di forza offerta sette giorni orsono sull´asfalto dello Slovakia Ring. In gara 1 invece la Honda ha parzialmente deluso mentre in gara due un terribile incidente ha messo fuori causa Gabriele Tarquini.

Nulla di particolarmente grave, pare, ma per precauzione il pilota italiano è stato bloccato in ospedale dopo che per precauzione gli è stato subito applicato un collare.

Episodio molto sfortunato però nella prima gara il solo Michelisz è riuscito a tenere il ritmo della Cruze nel tripudio degli oltre 70.000 spettatori che speravano in un successo dell´idolo di casa.

Muller invece lo ha sempre tenuto a debita distanza non forzando mai per evitare un anomalo consumo di gomme mentre alle loro spalle Tarquini più che a tentare di avvicinare i primi era tutto preso dal contenere l´irruenza di Huff risalito di molte posizioni, In pratica Muller, poleman, è partito in testa ed ha tenuto la testa per tutti i 12 giri della gara.

Di ben differente stampo è stata la gara del pomeriggio che ha visto il successo della Seat di Huff, per lui prima vittoria stagionale. Già al secondo giro in pista c´era la safety car per permettere di ripulire la pista dai pezzi della Honda Civic di Tarquini e della Chevrolet di James Nash, Tarquini veniva tamponato e letteralmente spedito contro le barriere e su quello che rimaneva della Honda è piombata anche la BMW di Engstler che incolpevole si è trovato in mezzo alla carambola.

Alla ripartenza ancora al comando Mehdi Bennani ma Huff, vecchio maestro in questo, gli dava una...toccatina che lo relegava in secondo posizione mentre l´inglese si trovava pista aperta e libera per correre verso la vittoria.

Alle spalle della Seat e della BMW dell´italiana Proteam arrivavano nel´ordine Nash e Muller cui non sembrava vero di portare a casa un bel bottino di punti ed allungare sullo sfortunato Tarquini.

Ed ora l´appuntamento è tra quindici giorni , il 18 e 19 maggio, sul circuito di Salisburgo. (Roz Laszlo)

ORDINE DI ARRIVO GARA 2 - 14 GIRI:

1.Rob Huff (Seat Leon) - Munnich - in 29´35"871
2. Mehdi Bennani (BMW 320 TC) - Proteam - 0"426
3. Alex MacDowall (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 4"043
4. James Nash (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 4"465
5. Yvan Muller (Chevrolet Cruze) - RML - 4"783
6. Tom Coronel (BMW 320 TC) - Roal - 5"490
7. Tom Chilton (Chevrolet Cruze) - RML - 6"835
8. Norbert Michelisz (Honda Civic) - Zengo - 7"232
9. Michel Nykjaer (Chevrolet Cruze) - Nika - 8"413
10. Darryl O´Young (BMW 320 TC) - Roal - 8"663
11. Stefano D´Aste (BMW 320 TC) - PB - 10"180
12. James Thompson (Lada Granta) - Lada - 14"305
13. Tiago Monteiro (Honda Civic) - Honda Jas - 14"886
14. Charles Ng (BMW 320 TC) - Engtler - 20"289
15. Tom Boardman (Seat Leon) - STR - 23"547
16. Pepe Oriola (Seat Leon) - Tuenti - 24"227
17. Marc Basseng (Seat Leon) - Munnich - 25"395
18. Fernando Monje (Seat Leon) - Campos - 26"536
19. Hugo Valente (Seat Leon) - Campos - 31"352
20. Mikhail Kozlovskiy (Lada Granta) - Lada - 32"330
21. Rene Munnich (Seat Leon) - Munnich - 32"710

CLASSIFICA DEL CAMPIONATO:

1.Muller 160 punti; 2.Tarquini 114; 3.Huff 68; 4.Chilton 67; 5.Nash 65; 6.Coronel 64; 7.Nykjaer 60; 8.MacDowall 53 9.Oriola 49; 10.Michelisz e Monteiro 28.

ORDINE DI ARRIVO GARA 1 - 12 GIRI:

1.Yvan Muller (Chevrolet Cruze) - RML - 23´17"125
2. Norbert Michelisz (Honda Civic) - Zengo - 0"617
3. Gabriele Tarquini (Honda Civic) - Honda Jas - 12"670
4. Rob Huff (Seat Leon) - Munnich - 13"573
5. Mehdi Bennani (BMW 320 TC) - Proteam - 13"861
6. Tom Coronel (BMW 320 TC) - Roal - 14"133
7. Tom Chilton (Chevrolet Cruze) - RML - 15"021
8. Alex MacDowall (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 17"343
9. James Nash (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 18"073
10. Michel Nykjaer (Chevrolet Cruze) - Nika - 18"465
11. Marc Basseng (Seat Leon) - Munnich - 23"782
12. Hugo Valente (Seat Leon) - Campos - 28"395
13. Franz Engstler (BMW 320 TC) - Engstler - 29"116
14. Stefano D´Aste (BMW 320 TC) - PB - 30"474
15. Charles Ng (BMW 320 TC) - Engtler - 34"221
16. Fernando Monje (Seat Leon) - Campos - 35"498
17. Mikhail Kozlovskiy (Lada Granta) - Lada - 39"708
18. Rene Munnich (Seat Leon) - Munnich - 44"193

LA GRIGLIA DI PARTENZA:

1.Yvan Muller (Chevrolet Cruze) - RML - 1´53"426 - Q2
2.Norbert Michelisz (Honda Civic) - Zengo - 1´53"806 - Q2
3.Gabriele Tarquini (Honda Civic) - Honda Jas - 1´53"953 - Q2
4.Tiago Monteiro (Honda Civic) - Honda Jas - 1´54"048 - Q2
5.Tom Coronel (BMW 320 TC) - Roal - 1´54"077 - Q2
6.Tom Chilton (Chevrolet Cruze) - RML - 1´54"181 - Q2
7.James Nash (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 1´54"270 - Q2
8.Rob Huff (Seat Leon) - Munnich - 1´54"380 - Q2
9.Mehdi Bennani (BMW 320 TC) - Proteam - 1´54"455 - Q2
11.10.Alex MacDowall (Chevrolet Cruze) - Bamboo - 1´54"533 - Q2
12.Michel Nykjaer (Chevrolet Cruze) - Nika - 1´54"972 - Q2
13.Fredy Barth (BMW 320 TC) - Wiechers - 1´55"054 - Q2
14.Pepe Oriola (Seat Leon) - Tuenti - 1´54"851 - Q1
15.Franz Engstler (BMW 320 TC) - Engstler - 1´54"958 - Q1
16.Stefano D´Aste (BMW 320 TC) - PB - 1´55"103 - Q1
17.James Thompson (Lada Granta) - Lada - 1´55"168 - Q1
18.Darryl O´Young (BMW 320 TC) - Roal - 1´55"229 - Q1
19.Charles Ng (BMW 320 TC) - Engtler - 1´55"283 - Q1
20.Fernando Monje (Seat Leon) - Campos - 1´55"299 - Q1
21.Tom Boardman (Seat Leon) - STR - 1´55"421 - Q1
22.Marc Basseng (Seat Leon) - Munnich - 1´55"452 - Q1
23.Mikhail Kozlovskiy (Lada Granta) - Lada - 1´55"608 - Q1
24.Hugo Valente (Seat Leon) - Campos - 1´55"882 - Q1
25.Rene Munnich (Seat Leon) - Munnich - 1´56"656 - Q1

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account