07 Luglio 2022
TUTTE LE NEWS

ALLA 13^ RONDE DI SPERLONGA ARRIVA LA “CARICA DEI 140”

17-12-2021 16:49 - rally ronde e rally day
Un nuovo, grande, successo organizzativo per Sperlonga Racing, che ha vista confermata la stima dei piloti, con il “pieno” di iscritti e con l’elenco iscritti andato in “over-booking” di 20 unità.
Le quattro sfide sulla “Magliana” saranno al sabato, promettono scintille ed un pronostico difficile.
Novità sulla logistica, tutta spostata al MOF-Mercato Ortofrutticolo di Fondi.





Sperlonga (Latina), 14 dicembre 2021 – Ha portato decisamente bene, il numero 13, tante sono le edizioni della Ronde di Sperlonga, facendo fissare il tetto delle adesioni a 140 equipaggi, un nuovo successo organizzativo per Sperlonga Racing, per cui non è stato necessario procedere alla proroga del termine in quanto è stato superato ampiamente il plateau massimo delle adesioni accettabili. Purtroppo, circa una ventina di equipaggi non sono stati ammessi all’elenco iscritti. Si è dunque confermato l’affetto di chi corre verso la gara, con molte adesioni assicurate da fuori regione ed anche dall’estero: si profila una nuova ed entusiasmante edizione della gara, che ha confermato il proprio ruolo-guida del rallismo del centro sud Italia.



Ben 34, le vetture “di vertice” della categoria R5 presenti (1600 cc turbo, trazione integrale), stando a confermare il successo dell’elenco iscritti, che anche per l’edizione “del ritorno” dopo un anno di pausa dovuto alla pandemia, produrrà una sfida sul campo decisamente carica di argomenti. Pronostico difficile, per “prevedere” il podio assoluto, per via dei diversi “nomi” che prenderanno il via. Occhi puntati sul veneto Luca Ferri, in coppia con Maini su una Skoda Fabia R5. Il vicentino, che ha origini fondane, ha vinto la gara tre volte, ovvio che punti al poker, ma a contrastarlo ci saranno piloti di spessore, come il molisano Giuseppe Testa (Skoda Fabia), già Campione Italiano Junior, ed anche il napoletano Fabio Gianfico (Skoda), che a Spelonga vanta la firma di diversi podii assoluti. Da seguire anche il giovane Alessio Profeta, protagonista quest’anno nel tricolore (Skoda Fabia), Lugi Bruccoleri (terzo nel 2019), il sardo Marino Gessa Giuseppe Bergantino, Gianluca d’Alto (tutti su Skoda), l’esperto Franco Laganà (VolksWagen Polo), tutti capaci di grandi performance.

Si presenta al via, per la seconda volta su una Fabia R5, il siciliano Angelo Lombardo, già Campione Italiano nel 2019 con le “storiche” (9° assoluto al recente “Castiglione Torinese” al debutto con la vettura boema) e sarà interessante seguire il debutto, anche in questo caso su una Fabia R5, del toscano Christopher Lucchesi, in coppia con la mamma, freschi campioni “2 Ruote Motrici” nel Campionato Asfalto tricolore e vincitori del monomarca Peugeot.

Correrà con un messaggio importante, quello dell’AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - il molisano Fabrizio Luzzi (Skoda Fabia), la cui copilota Clarissa Chiacchella è affetta, pur se in una forma lieve da tale patologia.



Il “tocco” straniero sarà invece assicurato dallo svizzero Max Beltrami, che avrà il numero uno sulle fiancate della sua Citroen DS3 WRC, dal greco Ioannis Plagos, con una Citroen C3 R5 e dalla Turchia arrivano invece Okat-Ergunër (Peugeot 208 Rally4).



Si annuncia frizzante anche il confronto tra le “due ruote motrici”, dove lo specialista toscano Francesco Paolini sfiderà, con la Renault Clio S1600, diversi grandi interpreti del rallismo del centro sud, a partire da Antonino Cannavò e Francesco Tuzzolino anche loro con la millesei “extralarge della “casa della Losanga”.



E, sempre con una Clio, di quelle dell’ultima generazione, quindi la “Rally1”, farà certamente notizia la sfida “in famiglia” tra i fratelli Michael e Ivan Rendina, i figli di Max, il patron del Rally di RomaCapitale nonché ex Campione del Mondo del Gruppo N, tanto a voler proseguire la tradizione corsaiola di famiglia.



LA GARA ANCHE VIRTUALE

Anche da computer, la gara, con il 1° Virtual Rally Ronde Sperlonga, organizzato da DRI-Dirt Rally 2.0 Italia e Sperlonga Racing si svolgerà su piattaforma Codemaster Dirt Rally 2.0. Sono ammessi tutti i possessori del gioco DIRT RALLY 2.0 per Xbox One/series S, X, Playstation 4,5 e PC. Per partecipare è necessario avere tutti i DLC del gioco interessati, oppure la versione del gioco “Game of the year” o “Super Deluxe”. La gara avrà inizio il giorno 18 Dicembre 2021 alle ore 0.00 e terminerà il giorno 24 dicembre 2021 alle ore 24.00. Per partecipare al rally, entrare all’interno del gioco, andare sulla finestra “CLUB” nel menù del gioco, selezionare il rally con la classe di appartenenza e completare tutte le prove speciali. Tutte le comunicazioni e le classifiche, verranno pubblicate sulla pagina facebook DRI-Dirt Rally 2.0 Italia e sul sito www.dirtrallyitalia.com



SI CORRE IL SABATO

Grande novità dell’edizione 2021 sarà quella che la gara si correrà di sabato, lasciando libera la domenica sia per vivere la zona pontina, incantevole anche d’inverno, che per agevolare i rientri di piloti e squadre. Il “classico” sarà ovviamente il tracciato di gara, che avrà nella celebre prova speciale della “Magliana”, le canoniche quattro sfide che andranno a raccogliere il testimonio della tradizione.

Una tradizione che passa da “nomi” forti, da Robert Kubica a Max Rendina, da Renato Travaglia a Claudio De Cecco, Fabio Gianfico, a Giuseppe Testa, a Tonino Di Cosimo, Luca Ferri e molti altri, protagonisti di una storia sportiva su cui si è scritto davvero tanto.

Una gara, la ronde di Sperlonga, che come sempre abbraccia ampie porzioni del territorio pontino Fondi ed Itri, oltre a Sperlonga che rimane la “capitale” dell’evento, dando ad esso il nome.

Lo “Shakedown” sarà venerdì 17 dicembre dalle ore 09,30 alle 13,30 in località San Marco.

Dunque, la partenza, il 18 dicembre, avverrà dal Parco Assistenza ubicato nell’Area Mercato Via Mola Santa Maria – Fondi alle 7:56, poi via alle sfide, i quattro passaggi sulla “Magliana” , che saranno alle 8,30, alle 11,49, poi 15,08 e 18,27. L’arrivo, sempre a Fondi, sarà alle 19,12.





Sperlonga Racing tiene a sottolineare che, seguendo le normative governative e federali per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, per la gara NON sono previste zone specifiche per il pubblico e tutte le aree nevralgiche della competizione non ammetteranno presenza di persone se non gli addetti ai lavori, nel numero previsto dal protocollo sanitario vigente. Il parco assistenza, il riordino, la direzione gara oltre alla partenza e l’arrivo permetteranno l’accesso solo al personale addetto ai lavori, con possibili limitazioni previste anche per gli operatori media al fine di evitare assembramenti di persone.



LA PROVA SPECIALE IN “WEB CAM”

Per ovviare a questa difficoltà per gli appassionati, la prova speciale “La Magliana”, da percorrere per quattro volte, avrà infatti degli “occhi”, vale a dire tre web-cam che potranno far seguire le varie fasi della gara, come accaduto nel recente passato.

Lungo il percorso della prova, nella sua parte iniziale, quella definita più spettacolare, sono state posizionate tre telecamere che saranno collegate con il sito internet ufficiale dell’evento (www.rallydisperlonga.it), al fine di poter seguire in diretta le varie fasi di gara.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio