18 Giugno 2024
visibility
TUTTE LE NEWS

CAFFONI E MINAZZI( SKODA FABIA) DOMINANO AL RALLY DEI 2LAGHI

12-11-2023 23:22 - rally nazionali
Baveno. Davide Caffoni e Massimo Minazzi sono i vincitori del 9° Rally dei 2Laghi-Rally dell’Ossola. Settimo sigillo in nove edizioni e una vittoria mai in discussione; l’equipaggio della New Turbomark ha firmato tutte le sei prove tra Calasca, Panoramica ed Aurano prevalendo con apparente facilità. Nemmeno il meteo è riuscito a frenare l’arrembante corsa dei due della Skoda Balbosca che hanno saputo ben leggere le mutevoli condizioni climatiche senza mai incorrere in rischi inutili e chiudendo con 41”1 di vantaggio.

“Non è mai facile quando si tratta di corse in auto visto che l’inconveniente è sempre dietro l’angolo. Il nostro affiatamento e l’ottima conoscenza del pacchetto Skoda Evo, Balbosca e Pirelli ci ha però dato la giusta serenità per condurre con buoni profitti questo rally”, ha detto Caffoni, “ Sono contento per come sia andata ma sono sicuro che giovani come Pelgantini ci daranno filo da torcere nel prossimo futuro”.

Ottima seconda posizione per Mirko Pelgantini, 29enne di Trontano alla seconda partecipazione in Rally2 (Skoda Evo SMD); navigato da Luca Metaldi, “Pelga” ha tenuto una condotta davvero veloce risultando costantemente secondo, capace di tenere a bada piloti ben più scafati come Bocchio o Re. Proprio i due veterani sono stati autori di un bel duello, specie nella prima parte di gara, per la contesa del podio assoluto.

Alla fine l’ha spuntata il pirata biellese Alessandro Bocchio (Skoda Evo Miele Racing gommata Michelin a 1’05”5) che con Leone Natoli ha allungato dalla terza prova aumentando il margine che Re-“Regina” (VW Polo Balbosca) non sono più riusciti a recuperare se non solo in parte nell’ultimo crono; per loro “fatale” un’errata scelta di gomme.

Quinto il domese Max Rolando con Gabriele Ciocca (Skoda Balbosca) mentre sesti i francesi Euvrand-Chisment su Abarth 124 Rally di RGT: bravi davvero i due transalpini a condurre la vettura a trazione posteriore su strade a loro nuove. Settimo il milanese Tortorici con Clerico su Skoda. Da evidenziare l’ottava piazza di Margaroli-Vairoli al debutto con Opel Corsa Rally4 (Scacco Matto) e vincitori di classe così come i superlativi varesini Andrea De Nunzio e Sara Nico che con la Renault Clio Rally5 (GIMA) hanno colto un favoloso nono tempo assoluto suggellando una stagione indimenticabile.

Decima posizione per Alfredo Minesi e Matteo Pessina che hanno prevalso nella A6 su Peugeot 106. Strepitosi Lorenzo Cerutti e Denise Chabloz, primattori della N3 e dodicesimi della generale.

Proprio Minesi ha vinto il Memorial Francesco Martino in quanto vincitore della classe A6 sulla Ps3; bello e struggente il ricordo, sul palco d’arrivo, per l’appassionato commissario scomparso proprio alla vigilia del rally. Toccante anche la celebrazione degli altri due memorial che, ironia della sorte, sono andati ad un equipaggio. Il primo pilota Under 25 ed il primo naviga Under 25 sono risultati infatti Gabriele Piffero e Nicola Puliani che hanno condiviso l’abitacolo della Renault numero 47: a loro rispettivamente il Memorial Alessandro Borghini ed il Memorial Silvio Gria.

Tra i ritiri da segnalare quello di Durand-Catroppa, leader della A6 e ottavi assoluti prima della rottura del motore, quello di Zorzi-Franzoni (Skoda Rally2) per doppia foratura, quella dei lariani Todeschini-Morini (R3C) per guasto tecnico o quello di Formaggio-Favaro (Renault Clio N3) usciti di strada.

Cinquantatre sono gli equipaggi classificati mentre ventidue i ritirati.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio