20 Aprile 2021
TUTTE LE NEWS

CIR RALLY TERRA STORICO - LA PRIMA GARA 2021 IN VAL D'ORCIA

25-03-2021 16:37 - rally auto storiche
AL VIA IL CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA STORICO 2021
START UFFICIALE AL 3°RALLY STORICO DELLA VAL D’ORCIA
La seconda stagione del CIRTS partirà questo fine settimana sulla terra di Radicofani.
Tanti nomi importanti come Pelliccioni, Lucky e Zanussi pronti al grande show delle storiche.




Radicofani (SI), giovedì 25 marzo 2021 - Il Campionato Italiano Rally Terra Storico, competizione nazionale dedicata ai migliori
driver e alle migliori vetture storiche da rally su fondo sterrato, sta per dare il via alla sua seconda annata da questo weekend con il 3°Rally Storico della Val d’Orcia. Un parterre di assoluto rilievo per la gara organizzata dalla Radicofani Motorsport dove i piloti della serie tricolore firmata ACI Sport promettono spettacolo e battaglie.

I PROTAGONISTI AL RALLY STORICO VAL D’ORCIA
Il Rally Storico della Val d’Orcia, appuntamento rallistico di inizio stagione, sarà interessante da seguire poiché inizierà a tracciare gli equilibri tra gli equipaggi partecipanti al Campionato. Diciassette equipaggi al via con i nomi che hanno colorato i rally storici della passata stagione e, dove in palio restano due titoli italiani: Assoluto

Due Ruote Motrici e Assoluto Quattro Ruote Motrici. Le più attese come sempre saranno le vetture "storiche" classificate come da regolamento di settore per Raggruppamento in base all’anno di costruzione, per Gruppo in base alla preparazione e per Classe in base della cilindrata.
Nella corsa tricolore 2RM, osservato speciale sarà ovviamente il campione in carica Bruno Pelliccioni capofila del 3°Raggruppamento insieme a Mirco Gabrielli sulla Ford Escort MK2. A dargli filo da torcere saranno Paolo ed Enea Pasquali con l’inglese Escort Mk2. Sempre del “Terzo”, voglia di riscatto per il pilota di Reggio Emilia Andrea Tonelli con Roberto Debbi sul sedile di destra della Ford Escort RS 1800 MKII, con i colori della scuderia Movisport.
Un elenco partenti che si impreziosisce
con l’adesione di Lino Zanussi, figlio d’arte di Andrea straordinario interprete negli anni ’80 sulle Gruppo B e nipote di Lino l’imprenditore che rese grande il marchio Rex. Zanussi sarà in gara al Val D’Orcia su Fiat 131 Abarth insieme a Omar Scussat.
Nomi già attivi nella stagione 2020, si ripresentano Marcello Rocchieri navigato da Luca Rocchieri con la Opel Kadett firmata Sport Management e la coppia sanmarinese composta da Giovanni Muccioli e Enrico De Marini con la BMW 320 della Scuderia San Marino. Partecipazione d'Oltralpe con il tandem francese composto da Eric Royere e Freddy De Lorme su Escort RS1600 del 2° raggruppamento.

Sugli sterrati della provincia senese da seguire anche le corse del 4° Raggruppamento: Roberto Galluzzi, affiancato da Andrea Montagnani, Opel Corsa GSS della Jolly Racing Team e Fabrizio Pierucci con Monica Buonamano su VW Golf GTI 16v classe
2000 della Pistoia Corse. Della partita anche Corrado Costa e Domenico Mularoni, equipaggio di San Marino su Opel Corsa 125 S di classe 1600, la Ford Sierra Conswort di Bruno Bentivogli insieme ad Andrea Marco Cecchi e la gemella di Fabrizio Bacci con Andrea Nicolai del team Pro Racing Srl.

Tra gli specialisti della polvere ci sarà anche Domenico Mombelli, il migliore del 2° Raggruppamento accompagnato da Marco Leoncini, che ripartirà per questa nuova avventura sempre sulla Ford Escort Mk 1 Rs 2000.
Nella gara toscana partiranno anche le sfide tricolore per le 4 Ruote Motrici, dove spicca il sammarinese Marco Bianchini navigato da Giulia Paganoni con la Lancia Delta Integrale di casa Key Sport Engineering. Tra i piloti più attesi ci sarà il king del
Campionato Italiano Rally Auto Storiche e del 4°Raggruppaento 2020, Luigi “Lucky” Battistolli insieme a Fabrizia Pons e alla fidata Lancia Delta Integrale HF sempre griffata Key Sport. Oltre a testare la sua vettura su fondo sterrato, Lucky terrà gli occhi puntati sul figlio Alberto nella gara moderna con la Skoda Fabia R5 Evo insieme a Simone Scattolin. Dopo la prova su terra del Val d’Orcia, il Campione del CIRAS sarà poi impegnato all’Historic Rallye Sanremo, primo round stagionale, la settimana dopo Pasqua.

Le file dello “storico” al Val D’Orcia si arricchiscono notevolmente con altre due Lancia Delta Int 16 V. affidate a due piloti del 4°Raggruppamento di J2 A. Si tratta di Stefano Pellegrini con Marco Cavalli con i colori della Scuderia Malatesta e Paolo Maria Baggio con Flavio Zanella del Team Bassano.

IL PROGRAMMA | Il programma ricalcherà solo in parte l’edizione 2020. Si partirà dalla mattina del sabato 27 marzo, con le verifiche tecniche e sportive dalle ore 8.30, mentre lo shakedown facoltativo - che ricalcherà un tratto della classica prova di Radicofani - dalle ore 12.00 alle ore 18.00. Domenica 28 marzo la gara vera e propria con tre loop sulle due prove speciali sulle quali si deciderà l’esito della corsa: la prova di “San Casciano dei Bagni” [6,58 km | PS1 ore 8:01 – PS3 ore 12:24 – PS5 15:19] e la “Piancastagnaio” [11,05 km | PS2 08:45 – PS4 12:24 – PS6 16:03 quest'ultima ridotta nella tornata conclusiva
come da circolare]. La Z.I. della Val di Paglia sarà la base logistica della manifestazione ospitando la partenza e l’arrivo oltre che i due Parchi Assistenza, mentre i due riordini saranno ubicati a Piancastagnaio. L’arrivo del rally è previsto a partire dalle ore 16.43 al Parco Assistenza.

La manifestazione come da protocollo si svolgerà a porte chiuse e quindi senza pubblico e sarà consentito solo agli equipaggi, ai team e agli addetti ai lavori poter accedere nelle zone predisposte. La raccomandazione è quindi quella di stare e casa e seguire

IL #CIRTS 2021 | Quattro gli appuntamenti confermati lungo le strade bianche più interessanti del panorama nazionale per il
CIRTS 2021. A dare il via proprio il 3°Rally Storico della Val d’Orcia in programma per questo 27-28 marzo a Radicofani, valido
anche per il 12°Rally della Val D’Orcia. A seguire tre round in concomitanza con le vetture moderne del Campionato Italiano Rally Terra: il Rally Storico del Medio Adriatico (24-25 aprile), l’Historic San Marino Rally (25-26 giugno), e la conclusione stagionale al Rally Città di Arezzo – Crete Senesi e Valtiberina (31 luglio – 1 agosto).
Maggiori informazioni sul CIRTS e sulle gare titolate sono disponibili nella pagina dedicata al Campionato tramite i vari canali social del Campionato [Pagina Facebook Rally Auto Storiche] e sul sito acisport.it.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio