18 Maggio 2021
TUTTE LE NEWS

CIRTS - START A CINGOLI PER IL TERZO RALLY STORICO DEL MEDIO ADRIATICO

21-04-2021 23:18 - rally auto storiche
Le affascinanti auto storiche sono pronte per il secondo round stagionale insieme alle moderne del CIR Terra, alla 5^Zona della Coppa Rally di Zona, oltre ai Side by Side del tricolore Cross Country.
Sfide attese tutte per sabato 24 aprile su 280 km di strade bianche della provincia maceratese
.
Cingoli (MC) Martedì 20 aprile 2021 - Il Campionato Italiano Rally Terra Storico, tornerà questo weekend nella 3° edizione del Rally Storico del Medio Adriatico e lo farà in grande stile tricolore. Oltre alle auto storiche ci saranno infatti i protagonisti del Campionato Italiano Rally Terra, la Coppa Rally ACI Sport di 5^ Zona, e il round tricolore del Cross Country riservato ai “side by side”.

La gara, organizzata dalla PRS Group, in terra marchigiana, vedrà al via diciassette vetture storiche nella sola intensa giornata di sabato 24 aprile. Percorsi tecnici e selettivi disegnati sulle prove speciali di “Colognola” (5,40 km) “Panicali” (5,24 km) e “Dei Laghi” (10,93 km), da disputare tre volte, per una lunghezza totale del percorso di 280 km dei quali 65 cronometrati. Tra gli “storici”, fari puntati come sempre sulle corse per i due titoli italiani Due Ruote Motrici e Quattro Ruote Motrici.

SFIDE TRICOLORI 2 RM e 4 RM| Lotte aperte sulle strade bianche di Cingoli nella corsa tricolore 4 Ruote Motrici dove non mancherà all’appello Luigi “Lucky” Battistolli. Il vincitore del round inaugurale del Valdorcia si presenta con 28 punti con la Lancia Delta Integrale 16 V, come sempre affiancato da Fabrizia Pons con i colori della Key Sport Engineering.

A soli quattro distanze da Lucky, pronto anche il compagno di squadra della Key Sport, il sammarinese Marco Bianchini navigato da Giulia Paganoni, con l’altra Lancia Delta Integrale. Nel duello per l’assoluto tricolore 4 Ruote Motrici si unisce un'altra Delta Int 16 V. affidata a Stefano Pellegrini con Marco Cavalli con i colori della Scuderia Malatesta, oltre a Fabrizio Bacci con Andrea Nicolai sulla Ford Sierra Cosworth del team Pro Racing Srl.

Nell’Italiano 2RM, ad aprire le danze sarà il campione in carica e vincitore dell’Adriatico 2020, Bruno Pelliccioni capofila del 3°Raggruppamento stavolta insieme a Roberto Selva, sulla Ford Escort 2000 della Scuderia Malatesta. Pelliccioni, in testa alla graduatoria di Campionato con 20 punti, sarà inseguito dai veronesi Paolo ed Enea Pasquali alla guida della Ford Escort Mk2 sempre del 3°, secondi dopo il Valdorcia. A promettere battaglie e traversi con la sua Ford Sierra Cosworth ci sarà Bruno Bentivogli insieme ad Andrea Marco Cecchi del 4°Raggruppamento, con i colori del Team Bassano.

Parte dal Medio Adriatico la stagione di un alfiere della Scuderia di San Marino, Matteo Pelliccioni con la sua BMW 318 is di gruppo B J2 navigato da Daniel Casadei. Pronto per il secondo atto della serie tricolore sterrata dedicata alle storiche, e reduce da un buon quarto posto assoluto, anche Andrea Tonelli con Roberto Debbi sul sedile di destra della Ford Escort RS, della scuderia Movisport. Al via anche la coppia savonese Marcello e Luca Rocchieri con la Opel Kadett GTE e l’equipaggio sanmarinese composto da Giovanni Muccioli ed Enrico De Marini con la BMW 320 della Scuderia San Marino.

Si preannuncia una bella “lotta di classe”, per due equipaggi del 4°Raggruppamento, entrambi su Opel Corsa GSi 1600: quella di Roberto Galluzzi, affiancato da Andrea Montagnani della Jolly Racing Team, secondi assoluti nella passata edizione e, quella di Corrado Costa con Domenico Mularoni, equipaggio della Scuderia San Marino.

Pronti a dire la loro sugli sterrati marchigiani anche i toscani Fabrizio Pierucci e Monica Buonamano su VW Golf GTI 16v classe 2000 della Pistoia Corse. Da tenere d’occhio, nel gruppo del “Terzo” raggruppamento, le corse dell’esperto terraiolo Giuliano Calzolari navigato da Giancarlo Rossini su Ford Escort Gruppo A J2 del Team Bassano.

Alle file dello “storico sterrato”, si aggiungono Federico Ormezzano e Maurizio Torlasco alla guida della Talbot Sunbeam Lotus del Team Bassano, e rientra anche Ennio Marafon accompagnato da Andrea Paccagnella con la Opel Ascona firmata Jazz Tech Team Asd.

LIVE | Start da Jesi, sede del parco assistenza, nove prove speciali ed arrivo al centro di Cingoli tutto in una giornata. Anche per il Rally Adriatico in programma i live dalle prove speciali, oltre agli approfondimenti e ai servizi nelle differenti tv nazionali ed areali post gara. In particolare, l’intensa programmazione su ACI Sport TV – canale 228 Sky - seguirà il passaggio della gara e quindi anche de CIRTS dal fine prova “Dei Laghi”, intorno alle 11.00 e alle 15.05 oltre al gran finale con l’arrivo a Cingoli a partire dalle 18.15, prima con le moderne, poi le storiche ed infine il cross country. Tutte queste dirette saranno visibili anche su www.acisport.it e sulle pagine Facebook ufficiali @ACISportTV, @ciras.cirt, @CIRTofficial, @copparallyzona.
IL #CIRTS 2021 | Sei gli appuntamenti confermati lungo le strade bianche più interessanti del panorama nazionale per il CIRTS 2021. Dopo il 3°Rally Storico della Val d’Orcia a Radicofani questo weekend è la volta del 3° Rally Storico del Medio Adriatico (24-25 aprile), insieme ai protagonisti del Campionato Italiano Rally Terra. Sempre in concomitanza con le vetture moderne, seguiranno l’Historic San Marino Rally (25-26 giugno), e il Rally Città di Arezzo – Crete Senesi e Valtiberina (31 luglio – 1 agosto). A settembre round in Sardegna con il Rally HIstoricu Vermentino e la chiusura al 1°Rally Storico del Brunello (11 dicembre) sulla terra senese.

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO 2 RUOTE MOTRICI: 1. Pelliccioni 20 pt; Pasquali 18 pt; Bentivogli - Galluzzi 16 pt; Rocchieri 14 pt.

CLASSIFICA CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO 4 RUOTE MOTRICI: 1. Lucky 28 pt; Bianchini 24 pt; Baggio Paolo Maria 10 pt; Pellegrini 8 pt; Bacci 1 pt.













Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio