20 Luglio 2024
visibility
TUTTE LE NEWS

IL 39° RALLY VALDINIEVOLE E MONTALBANO VINTO AL FOTOFINISH DA VONA-D’AGOSTINO

30-06-2024 22:12 - rally nazionali
Una gara piacevole per contesto, avvincente per le sfide sempre sui decimi di secondo e terminata con il “thrilling”, ha proseguito la tradizione di uno dei rallies più amati in Toscana.

Al secondo posto i laziali Tribuzio-Cipriani (Skoda), terzi Artino-Ancillotti (Skoda), che hanno perso la seconda piazza per un ritardo nel trasferimento verso l'arrivo, dovuto al traffico incontrato.
Tra le due ruote motrici ha svettato il montecatinese Paolo Moricci, Renault Clio Rally4.



Larciano (Pistoia), 30 giugno 2024 – Aveva promesso tanti argomenti e tanto spettacolo, il 39° Rally della Valdinievole e Montalbano e una volta accesi i motori e dato il via alle sfide, le otto prove speciali disputate hanno confermato.

La gara organizzata dalla Laserprom 015 in collaborazione di ACI Pistoia e ART Motorsport 2.0, seconda prova del Trofeo ACI Pistoia “Memorial Roberto Misseri”, è stata vinta al fotofinish dagli aostani Claudio Vona e Simone D'Agostino, su una Skoda Fabia R5 Evo firmata da Pavel Group, al debutto sulle strade della Valdinievole.
E' stato necessario attendere il verdetto dell'ultima prova speciale, il terzo giro sulla “Larciano”, dove con la seconda piazza incamerata sul campo dai locali Luca Artino e Marco Ancillotti per nove decimi, ma poi andata ai laziali Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani, pure loro su Skoda. Artino e Ancillotti, che facevano coppia per la prima volta in abitacolo hanno infatti perso la seconda moneta per un ritardo “pagato” al controllo orario di arrivo, per aver trovato traffico nel tratto di trasferimento, scivolando poi al terzo posto. Un finale dunque “thrilling”, che ha reso ancora più frizzante la gara valdinievolina, peraltro seguitissima dal pubblico delle grandi occasioni.

Il primo impegno cronometrato alla mattina era stato vinto da Vona davanti all'aretino Paolo Segantini, in coppia con Castiglioni (Skoda), poi la leadership era andata in mano al cassinate Tribuzio, per poi vedersi sopravanzare di nuovo da Vona, che fino a due prove dal termine era riuscito ad avere in mano il classico pallino, inseguito da Artino, riuscito poi a sopravanzarlo durante la penultima. A quel punto, arrivati alla soglia dell'ultima prova di Larciano divisi da soli cinque decimi, si è poi avuto il classico colpo di reni di Vona, che è andato a cogliere un risultato significativo, soprattutto perché non conosceva le strade che ha affrontato.

Ai piedi del podio, in quarta posizione i fratelli pistoiesi Davide e Andrea Giordano, con una Fabia anche loro, con la quale hanno primeggiato nella speciale classifica “over 55” davanti all'aretino Paolo Segantini (Skoda anche lui), alla prima volta pure lui in gara a Larciano, affiancato da Castiglioni, che per tutta la giornata ha pagato una scelta iniziale di gomme infelice.

Assai tirata e ricca di spunti tecnici anche la gara tra le vetture a due ruote motrici. Per sette delle otto prove disputate aveva comandato con forza il marlianese Emanuele Danesi, affiancato da Sarti sulla Peugeot 208 Rally4, con sempre alle costole il sempre convincente Paolo Moricci, con Garavaldi, su una Clio Rally4. Poi, durante l'ultimo appuntamento con il cronometro, una foratura lo ha fatto arretrare terzo, sopravanzato anche dal lucchese Andrea Simonetti, al debutto con la Renault Clio S1600 condivisa con Demari. Questi tre equipaggi hanno chiuso pure con ampio merito agli ultimi tre posti della top ten assoluta.

D'effetto anche il debutto della giovanissima Noemi Artino, la sorella di Luca, prima degli under 25 e seconda nella classifica femminile al volante di una Renault Clio Rally5. Affiancata dall'esperto Leonardo Matteoni, la ragazza di Lamporecchio si è guadagnata applausi a scena aperta, con una prestazione definita dagli addetti ai lavori come la migliore in assoluto della gara, considerando tutte le incognite del caso.

Una gara, questa del “Valdinievole”, che oltre al momento sportivo offerto da tempo, si è confermata anche ideale veicolo di immagine per il territorio. Anche quest'anno è stata ampiamente riconosciuta come tale dalle Amministrazioni Comunali di Buggiano, Lamporecchio, Larciano, Massa e Cozzile e Monsummano Terme che hanno confermato con convinzione il loro appoggio alla gara.



LA TOP FIVE ASSOLUTA: 1. Vona-D'Agostino (Skoda Fabia) in 35'24.3; 2. Tribuzio-Cipriani (Skoda Fabia) a 9.7; 3°. Artino-Ancillotti (Skoda Fabia) a 10.9; 4. Giordano-Giordano (Skoda Fabia) a 14.7; 5. Segantini-Castiglioni (Skoda Fabia) a 28.1.















Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio