30 Gennaio 2023
TUTTE LE NEWS

IL CIRCUS DEL GHIACCIO SI SVEGLIA - A PRAGELATO -

09-01-2023 10:16 - velocità su ghiaccio e vst
Ivan Carmellino Ivan Carmellino
Il Principe del Ghiaccio parte male ma recupera e si assicura il primo successo davanti ad Aldo Pistono e Rachele Somaschini. Simone Firenze è assoluto nei kart-cross e segna il record sul giro del weekend. Ivan Cocino migliore in due ruote motrici.

08.01.2023 – Una domenica spettacolare a Pragelato ha inaugurato la stagione 2023 di Ice Challenge – Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio, la serie promossa ed organizzata da BMG Motor Events in sinergia con la Commissione Off Road & Cross Country Rally ACI Sport.

Nonostante le temperature fuori stagione che hanno caratterizzato tutta la settimana passata, Adriano Priotti e il suo staff sono riusciti a garantire la pista e, come per magia, il circus tricolore del ghiaccio si è svegliato questa mattina sotto un'abbondante nevicata che ha caratterizzato tutta la giornata.

In questo scenario da cartolina, con quasi 50 piloti al via, Ivan Carmellino ha impresso il suo marchio confermandosi uomo da battere ed ha siglato la prima vittoria stagionale con la Skoda Fabia R5 battente bandiera New Drivers Team. Il pilota valsesiano, che ha così sbancato anche la Classe 6, sembrava non potercela fare dopo una prima manche difficile, ma il grande lavoro con i ragazzi del team gli ha permesso di scalare la classifica ed issarsi al primo posto finale.

Seconda piazza per un costante Aldo Pistono sulla sempre affascinante Opel Astra ex Andros (Hawk Racing Club) che ha dapprima comandato le operazioni ma nel finale ha ceduto al ritorno dell'eterno rivale primeggiando comunque in Classe 8. Terza piazza per un'arrembante Rachele Somaschini che ha forse da recriminare un avvio non brillantissimo, ma ha reagito con tempi al top nelle successive due manches al volante della potente KIA Rio RX preparata da Gigi Galli.

Quarta piazza assoluta per Giovanni Saracco che ha sofferto il deterioramento del ghiaccio con la sua Lancia Delta S4 (Eurospeed) appena ultimata, un mezzo che ha fatto emozionare grandi e piccini oltre alle migliaia di appassionati collegati alle dirette streaming su Facebook. Quinto posto per un'altra vettura da sogno, la Ford Focus RS WRC (Meteco Corse) di Luciano Cobbe, mezzo ex Mikko Hirvonen e lo stesso con cui Gigi Galli chiuse terzo il Rally Sweden 2008.

Nonostante la rottura della pompa della benzina in manche 2, Yannik Bohé ha conquistato la Classe 7 con la sua Subaru Impreza Prodrive, mentre Piergiacomo Riva ha condotto la leggendaria Fiat Panda 4X4 al successo in Classe 5. In Classe 3 successo di Paolo Sottosanti (Toyota Yaris GR/E1 Sport). In Classe 2 assolo di Jean-Claude Vallino (Opel Astra OPC/Meteco Corse) mentre in Classe 1 vittoria di Ivan Cocino (Peugeot 208/Meteco Corse) che ha piazzato anche il miglior riferimento tra le due ruote motrici.

Claudio Esposto ha conquistato in solitaria la Classe 12 con il suo Polaris RS1 ed è stato autore di tempi molto interessanti, mentre Sergio Durante e la spettacolare Giannini 350 GP4 ibrida (D4S Motorsport) non hanno avuto rivali in Classe 13.

Ritorno in grande stile per "el Diablo" Simone Firenze. Con grande supremazia, beneficiando anche dell'assenza dei rivali di sempre che per vari motivi non hanno potuto essere al via, il pluricampione ICE Challenge ha messo la sua firma sull'appuntamento siglando anche il miglior giro assoluto in 3'39.900 al volante del Semog Bravo KC K3 motorizzato Yamaha.

Podio internazionale completato da Valentin Comte (Kamikaz K3) e Julien Bavuz (MBSCR MT09) venuti dalla Francia. Peccato per Paolo Lunardi che era pronto al via con una livrea speciale dedicata ad ICE Challenge. Il patron di Planet Kart Cross Italia si è dovuto ritirare prima ancora di aver iniziato dato che il kart si è danneggiato scaricandolo dal camion.

"È stato un gran bell’inizio – hanno commentato in BMG Motor Events – e ci voleva perché sono state settimane dure nelle quali abbiamo lottato per salvare la stagione. Priotti ha fatto il miracolo, è scesa la neve che ha aiutato il mantenimento del ghiaccio quindi non possiamo che essere soddisfatti. Continueremo a lavorare per proseguire l'annata al meglio, per onorare l'affetto e la fiducia di pubblico, piloti ed appassionati".

Le classifiche aggiornate di gara sono consultabili su icechallenge.it, mentre a breve saranno aggiornate anche le classifiche di campionato.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio