02 Marzo 2024
visibility

l Motocross protagonista al Santa Barbara con belle e combattute gare

Ponte a Egola (PI), 22 maggio 2017 - Il crossdromo Santa Barbara di Ponte a Egola ha chiuso ieri la terza prova del Campionato Toscano Motocross, offrendo una serie di spumeggianti gare che hanno visto al centro della scena, grazie anche alla bella e ventilata giornata di sole, belle sfide tra i 150 piloti che si sono presentati alle operazioni preliminari. Sulla pista comunale di Ponte a Egola, gestita abilmente da oltre 30 anni dal Moto Club Pellicorse, sono andate in scena battaglie sportive leali in una giornata molto positiva per lo sport del motocross che in questa area gode di buona salute.

Tra le brillanti individualità sono emerse quelle di campioni già noti come il pilota locale Maurizio Lucchesi, ma anche lotte entusiasmanti tra piloti dilettanti che con grande impegno hanno fatto divertire il pubblico.
In classe Amatori MX1, mattatore di giornata tra gli Over 35 il già citato Lucchesi (Pellicorse - Kawasaki) che ha centrato agevolmente entrambe le frazioni finali, precedendo sempre sul traguardo Loriano Dini (Honda). Terza piazza sul podio di giornata per Gionni Taras (Ktm). Claudio Ciabattari (MC Pellicorse - Kawasaki) chiude settimo davanti a Maurizio Alessi (MC Pellicorse) e Enrico Orenzo Gori (MC Pellicorse - Honda).

Doppia affermazione anche per Gianni Bruchi (Honda) tra gli Amatori MX1 Under 35, anticipando così Luca Ciabattari (MC Pellicorse - Kawasaki) e Alessandro Semboloni (Yamaha). Quarta posizione per Gabriele Giannini (MC Pellicorse - Honda), sesta per Simone Mugnai (MC Pellicorse - Kawasaki) e ottava per Andrea Cristofani (MC Pellicorse - Honda).
Tra gli Amatori MX2 Over 35 punteggio pieno di Simone Cavuoti (MC Pellicorse - Kawasaki) che ha preceduto Giuseppe Gualtieri (Yamaha) e Giacomo Zucchelli (Yamaha), più dietro Matteo Carli (MC Pellicorse -Honda9, Michele Santinelli (MC Pellicorse - Honda), Jury Serafini (MC Pellicorse - Honda) e Renato Capecchi (Yamaha) per i piloti del Pellicorse.
Tra gli Under 35 domina Michael Lucca (MC Pellicorse - Honda) conquistando 47 punti mentre Alberto Trambusti (Yamaha) vincitore di gara-2 si ferma a 43 punti. Terzo posto per Federico Pannocchia (MC Pellicorse - Yamaha). Quinta piazza per Matteo Giovacchini (MC Pellicorse - Ktm), settima per Fabrizio Morotti (MC Pellicorse - Husqvarna), più giù chiudono la giornata Lorenzo Iacovelli (MC Pellicorse - Kawasaki), Cristiano Lambardi (MC Pellicorse - Honda), Alessandro Buttafoco (MC Pellicorse - Honda), Biagio Cecoro (MC Pellicorse - Honda) e Davide Emanuele (MC Pellicorse - Yamaha).

Nel confronto riservato all´Epoca 125, in classe ´86-´89 vittoria di giornata di Riccardo Giannecchini (Yamaha) a punteggio pieno davanti a Giancarlo Santini (Honda) e Roberto Littarru (Honda). Nel gruppo Oltre 125 riservato alle moto immatricolate il 1986 e il 1989 è Frank Philippaerts (Yamaha) a conquistare il massimo del punteggio precedendo così Franco Pallari (Kawasaki) e Alessio D´Alessandro (Yamaha).
Top score anche per Claudio Giachi (Yamaha) due volte primo davanti a Flavio Bertelli (Yamaha), Renato Capecchi (MC Pellicorse - Yamaha) e Antonio Bassi (MC Pellicorse - Gilera) nella Oltre 125 fino al 1985.
Massimo del punteggio anche per Sergio Spinelli (MC Pellicorse - Yamaha).

Proficua anche la trasferta di Simone Piai (Husqvarna) che somma due vittoria parziali precedendo sul podio assoluto della classe 85 Open Maicol Azzarello (Ktm) e la bravissima Giorgia Blasigh (Husqvarna), quarto posto per Nicola Magozzi (MC Pellicorse - Ktm) e settimo per Matteo De Paola (MC Pellicorse - Husqvarna).
Infine l´Epoca delle classi Open, 80cc e 50cc, con il primo gruppo che è stato interamente dominato da Giuseppe Angelotti (Tgm) su Moreno Mancinelli (Maico) e Maurizio Ripi (Maico). Nella 80 Massimo Pesce (TM) fa sue le due manche precedendo Mauro Tapinassi (Tresoldi) e Stefano Morini (Honda), e nella più piccola 50cc vince Simone Gonnelli (Ancillotti) su Gianluca Pettinari (Bombaci).
In programma, per arricchire ulteriormente lo spettacolo, anche un confronto interregionale che ha visto l´affermazione nella Open di Lorenzo Arnetoli (Kawasaki) davanti a Mario Cancelli (Yamaha) e Cristian Arnetoli (Kawasaki). Massimo Domenici (MC Pellicorse - Yamaha) è finito quarto.

Nella Open 125 bravo Oliver Donato Masini (Yamaha) due volte vincitore nelle frazioni finali che gli ha permesso di precedere nell´ordine assoluto sia Thomas Ramon (Ktm) che Lorenzo Vitaloni (Husqvarna). Sesta piazza per Edoardo Frandi (MC Pellicorse -Ktm), nono Luca Nacci (MC Pellicorse - Yamaha) che anticipa Tommaso Calabrese (MC Pellicorse - Ktm) e Cristian Sartini (MC Pellicorse - Ktm).
Spettacolo anche con la 65cc Open che ha visto imporsi nell´esibizione Jacopo Vergassola (Ktm) su Alessio Redditi (MC Pellicorse - Ktm), Francesco Meazzini (MC Pellicorse - Ktm), Nicolò Pardini (Ktm), Giacomo Beni (MC Pellicorse - Ktm) e Samuele Serafini (MC Pellicorse - Ktm). Si conclude la bellissima carrellata di protagonisti della prova pisana con l´affermazione di Bruno Turrini (Ktm) su Andrea Betti (Ktm) e Leonardo Cucuccio (Ktm), Niccolò Basile (MC Pellicorse - Ktm), Matteo Boschi (Ktm) e Gabriel Coppini (Ktm), disputatatasi in un apposito tracciato ricavato nella parte bassa del crossdromo.

Durante la manifestazione è stata consegnata una targa in memoria del compianto Cav. Alfredo Ghizzani, preceduta da un commuovente ricordo di questo imprenditore molto apprezzato nel comprensorio del cuoio ma anche socio e fondatore del Moto Club Pellicorse e sempre disponibile con gli amici del sodalizio ponteaegolese. Presente la famiglia di Alfredo con la moglie Cesarina ed i figli Marta e Pasquale, che ha voluto ringraziare pubblicamente per questo attestato di riconoscenza alla memoria del babbo.
Il Motoclub Pellicorse ringrazia piloti, staff e commissari di percorso per l´opera svolta durante il corso della lunga giornata di sport e attende tutti al prossimo appuntamento al Santa Barbara il 24 e 25 giugno con gli scatenati specialisti delle categorie MX1, MX2, 125 e Over 40 oltre al combattutissimo campionato Minicross.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio