17 Giugno 2024
visibility
TUTTE LE NEWS

WRC, RALLY D'ITALIA E' DI OTT TANAK - MA OGIER L'HA PERSO X 2 decimi

02-06-2024 17:06 - rally wrc
Rally Italia Sardegna 2024 Ott Tanak vince la gara, ma Seb Ogier e il vincitore morale




Alghero 02/06/2024 : E' Cominciato benissimo il rally Italia Sardegna per Sebastien Ogier, la vittoria nella prima ps, la classica Tergu Osilo faceva presagire l'ennesima gara dominata dal fuoriclasse Francese…e invece… proprio a pochi passi dal trionfo una lenta foratura ha fatto si che i sei secondi di vantaggio che aveva su Tanak (Hyundai i20) si volatilizzassero, consegnando cosi' la vittoria all'estone.

Chi vi scrive era all'ultimo metro di gara, al controllo stop accanto alla madre e al padre di Ogier. Gli applausi del pubblico stavano acclamando il nuovo recordman del rally di Sardegna, l'equipaggio pero' tardava a scendere dall'auto per raccogliere l'abbraccio dei tifosi..e allora ho capito. Vittoria perduta per due piccolissimi decimi. La delusione era palpabile perché la prestazione di Ogier e della Toyota Yaris sono state impeccabili, ma i rally a volte sanno essere crudeli e ad un incredulo Tanak la sorte ha restituito una vittoria sfumata sulla stessa prova (a favore di Ogier) qualche anno fa. Tanak ha cosi' centrato la ventesima vittoria in carriera nel WRC, e grazie ai 25 punti acquisiti in questo week-end e' salito al secondo posto nella classifica piloti.

Con questa vittoria ha raggiunto a 104 punti Elfyn Evans, a “soli” 18 punti dal compagno di squadra Thierry Neuville, al comando con 122 punti. Il Belga dopo una prima giornata tribolata a causa della posizione di partenza, era riuscito comunque a rimanere agganciato alla top ten, e questo faceva ben sperare per le sue possibilita' di vittoria, invece come spesso gli capita ha commesso un brutto errore sulla ripetizione della prova di Tula, uscendo di strada in un punto dove non c'erano spettatori la sua auto e' rimasta ammutolita in un fosso pur senza grossi danni.

Ripartito oggi ha limitato i danni risultando il piu' veloce di tutti anche nella power stage, racimolando cosi' 12 preziosissimi punti che gli consentono di mantenere la testa del mondiale. Per completare l'ottimo risultato di squadra Hyundai Sul gradino piu' basso del podio troviamo Dani Sordo, Lo specialista dei podi, (quasi sessanta in carriera!..) pur non brillando come spunti velocistici non commette errori e si gusta questo bel risultato in una gara che ama come nessun'altra.

Quarta piazza per un deluso Elfyn Evans, non per il risultato che ci puo' stare ma soprattutto per l'anonima prestazione al volante di una top car come la Toyota Yaris, ha si recuperato 6 punti sul rivale per il titolo Neuville, ma e' stato raggiunto al secondo posto da Tanak e se non cambiera' passo alla svelta anche quest'anno le sue possibilita' di vincere il mondiale piloti andranno deluse.

No comment per il compagno di squadra Takamoto Katsuta, ritiratosi sabato pomeriggio per un guasto al cambio della sua Yaris, mai apparso in grado di competere per posizioni importanti di classifica. Fine settimana sfortunato per Adrien Fourmaux, il “baby” Francese che al volante della sua Ford Puma il primo giorno di gara era terzo assoluto, si e' dovuto ritirare per un guasto elettrico e non ha potuto portare in casa M-sport un altro podio che era ampiamente alla sua portata, ma e' il pilota che dall'anno scorso ha fatto un importantissimo step evolutivo, e altre squadre lo stanno seguendo con molto interesse.

Ennesima scommessa vinta da “sir” Malcom Wilson. L'ultima chiosa e' per il “nostro” rally, dove sulla prova speciale piu' bella del mondiale , WRC , l'Argentiera, si e deciso per l'ennesima volta il vincitore, e non e' sicuramente per caso. Adesso il WRC si prende una pausa, prossimo appuntamento in Polonia dal 27 al 30 giugno.



Marco Barni


Fonte: dal nostro inviato Marco Barni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio