28 Novembre 2021
TUTTE LE NEWS

WRC RALLY MONZA – PER OGIER GARA E TITOLO - TOYOTA CAMPIONE DEL MONDO

21-11-2021 22:13 - rally wrc
podiomonzawrc . foto e pretto
podiomonzawrc foto e.pretto
Ns / servizio particolare da parte del inviato Marco Barni

Monza , 21/11/2021


Rally ACI Monza 2021, a differenza dello scorso anno, stessi contendenti ma pronostico pienamente rispettato: Sebastien Ogier e Jiulien Ingrassia vincono l'ottavo titolo mondiale, nel tempio della velocita'. Non ci sono piu' aggettivi per definire il “marziano” di Gap, giunto a giocarsi il titolo mondiale (come lo scorso anno) all'ultima gara con il compagno di squadra Elfin Evans, e come nel 2020 ha dimostrato una capacita' di gestire la grande pressione sovrumana, gestendo la corsa in modo perfetto fin dal pronti via, vincendo subito la prima ps. (Gerosa) disputata per buona parte in mezzo a una fitta nebbia!
Ha ceduto al rivale soltanto un decimo di secondo sulla successiva (Costa valle Imagna). Le due prove verranno ripetute prima del rientro in autodromo, le condizioni saranno migliori dei due passaggi mattutini, ma il vincitore e' sempre lui. Nelle tre ps. Del pomeriggio (cinturato 1 e 2 e grand prix1) tutte disputate dentro il perimetro dell'autodromo e nelle strade circostanti del parco, la lotta con il compagno di squadra/rivale Elfyn Evans entra nel vivo e il forte driver gallese si avvicina ad appena 1,5 secondi al termine della giornata, complice un problema ai freni sulla Toyota di Ogier, e la “atipicita' “ del percorso che varia continuamente dal misto-lento al velocissimo, e che mette a dura prova i nervi dei due pretendenti al titolo, non permettendo a entrambi nessun calo di tensione.

Alla fine della giornata alle loro spalle sono gia' distanziati Neuville, Sordo e Solberg, che al volante delle loro Hyundai i 20 stanno riponendo le utime (scarse) speranze di riconquistare il mondiale costruttori. Da segnalare la prestazione (in negativo) di Kalle Rovanpera, nono a quasi due minuti e decisamente non a suo agio su questo tipo di percorso. Il secondo giorno prevedeva le prove di San Fermo e Selvino, da fare per due volte senza assistenza. Ogier fa tre scratch su quattro e allunga leggermente su Evans mentre tutti gli altri non riescono a tenere il passo dei due scatenati piloti della Toyota.

Il pilota belga Thierry Neuville cercando almeno qualche successo parziale, prende un grosso rischio sulla Selvino e in una velocissima destra perde il posteriore e va a sbattere con il frontale contro un guard rail , per fortuna non danneggia troppo la sua Huyndai e puo' proseguire. Dopo altre due prove “miste” in autodromo (sottozero 1 e 2) si arriva a fine tappa dove solo 5 decimi di secondo dividono i due di testa, lo spagnolo Dani Sordo è a 27 secondi, Neuville a 46 e Solberg a 1,21.

Domenica 21 Novembre. Siamo arrivati all'epilogo, non solo del rally e del campionato 2021, ma dopo 25 anni anche di queste fantastiche vetture denominate WRC, nelle stradine del Parco e nel circuito di Monza si chiude un epoca. Nella prima prova del mattino l'unico brivido di tutta la gara per Ogier, nella “Grand Prix” striscia una ruota in una barriera di new jersey dove danneggia leggermente un cerchio.. nella prova successiva (Serraglio) Evans uscendo da una lunga curva sinistra (sullo sterrato) fa spegnere per alcuni interminabili secondi il motore.. è il segno della fine delle ostilità.

L'ultima ps (Power Stage) dell'era WRC va a Neuville, il titolo e lo champagne ad uno strepitoso Ogier, festeggiato a fine ps. dalla famiglia e da i suoi tifosi in un commovente, gigantesco abbraccio e dalle lacrime del compagno di tante battaglie Julien Ingrassia, anche lui giunto all'ultima gara della carriera.

In conclusione, molto graditi i complimenti della Fia all' ACI, che ha organizzato quattro rally mondiali nell'arco di tredici mesi fatto unico della storia della specialità. L'unico appunto e che se ci fosse qualche ps. in piu' fuori dall'autodromo il rally arriverebbe davvero al top, visto l'entusiasmo dei piloti per la bellezza e tecnicità delle ps. delle valli bergamasche.

Va in archivio il 2021 ma la prossima stagione bussa già alle porte dove inizierà l'era dell'ibrido nei rally del campionato del mondo con la nuova categoria denominata rally 1. Arrivederci fra 2 mesi al mitico e sempre verde Montecarlo sperando nella neve !

CLASSIFICA FINALE RALLY MONZA: TOP TEN

1°Ogier-Ingrassia (Toyota Yaris WRC) in 2h.39:08.6 - 2°Evans-Martin (Toyota Yaris WRC) a 7.3 3° Sordo-Carrera (Hyundai i20 Coupé WRC) a 21.3 - 4° Neuville-Wydaeghe (Hyundai i20 Coupé WRC) a 32.0 - 5 °Solberg-Edmondson (Hyundai i20 Coupé WRC) a 1’32.0 - 6° Suninen-Markkula (Hyundai i20 Coupé WRC) a 2’22.6 - 7° Katsuta-Johnston (Toyota Yaris WRC) a 2’34.5 - 8 ° Greensmith-Andersson (Ford Fiesta WRC) a 2’50.2 - 9° Rovanperä-Halttunen (Toyota Yaris WRC) a 4’49.6 - 10° Crugnola-Ometto (Hyundai i20 N Rally 2) a 9’06.9

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio