UA-9831219-1
13 Dicembre 2018
[]

TUTTE LE NEWS

101 EQUIPAGGI SI SFIDANO NEL RALLY DEL PIEMONTE

25-10-2018 12:59 -
rally ronde e rally day
FotoAlquati_RallyPiemonte_Giordano1
FotoAlquati_RallyPiemonte_Giordano1
Anche per l’edizione 2018 la gara monregalese ha un elenco iscritti a tre cifre che fa della qualità, oltre che della qualità, il suo punto di forza. Al via ci sarà l’intero podio della scorsa edizione con Cyril Audirac, Matteo Giordano e Filippo Bravi che dovranno vedersela, fra gli altri, con Riccardo Miele e Marco Strata. Oltre al francese Audirac ritornano il monegasco Alfredo Formosa e gli inglesi Andrew Pawley-Timoty Sturla. Il tocco rosa è dato da Sara Farinella-Nancy Bondì, oltre alle numerose navigatrici presenti. Verifiche a Mondovì nella mattinata di sabato (8.30-12.30) shake down a Cigliè (10.30-14.30). La gara scatterà alle 8.31 di domenica per concludersi alle 17.15

MONDOVÌ (CN) – Raggiunta e superata quota cento iscritti nella quarta edizione del Rally del Piemonte, che andrà in scena sabato 27 e domenica 28 ottobre con partenza ed arrivo a Mondovì, sfiorando il record della precedente edizione, quando si toccò quota 108 iscritti, ma migliorando le performance delle prime due edizioni quando l’elenco iscritti non raggiungeva le tre cifre.

“Superare quota cento è una gran bella soddisfazione” commenta Antonio Ferrigno di Aeffe Sport e Comunicazione che organizza l’evento “perché siamo a fine stagione e i soldi degli sponsor per i concorrenti sono diventati pochi e, soprattutto, con il proliferare delle gare è sempre più difficile farsi spazio in un calendario super affollato. Questi numeri ci rallegrano e ci convincono che nelle precedenti tre edizioni abbiamo lavorato bene, conquistando la fiducia dei concorrenti che ci apprezzano iscrivendosi alla nostra gara. Ci siamo impegnati al massimo per mettere in campo anche quest’anno una gara di alti contenuti per averli con noi anche nei prossimi anni”.

La quantità solitamente porta anche qualità e la quarta edizione del Rally del Piemonte lo conferma con la presenza dell’intero podio della scorsa edizione, ovvero il francese Cyril Audirac, vincitore lo scorso anno, il cuneese Matteo Giordano, che vanta un doppio secondo posto nelle ultime due edizioni e un terzo nella prima, e del friulano Filippo Bravi, terzo lo scorso anno e vincitore nel 2016. Nella sfida per il successo con le Clio S1600 si inserisce anche Riccardo Miele, il pilota preparatore di Chiusa Pesio che corre poco, ma riesce sempre a mettersi in luce, come è successo al recente Rally Day di Salsomaggiore. Da non sottovalutare la presenza della Mitsubishi Lancer di Marco Strata, per la prima volta al via nella gara monregalese, ma sicuramente uno dei maggiori pretendenti ad un gradino del podio. Interessante anche la presenza in Classe R2B del vincitore della Coppa ACI Sport Under 25 nel CIR-WRC Lorenzo Grani.

Il 4° Rally Day del Piemonte offrirà anche un tocco di internazionalità con la presenza del francese Cyril Audirac, del monegasco Alfredo Formosa con la Renault Clio RS, e degli inglesi Andrew Pawley-Timothy Sturla, Panda Kit, tutti fedelissimi del Rally del Piemonte; mentre il tocco di femminilità verrà dato, oltre che dalle numerose navigatrici, anche da Sara Farinella, per la seconda volta al volante della sua Peugeot 106 Prod. S2, che avrà al suo fianco Nancy Bondì, abbandonando, rallisticamente parlando, i rispettivi fidanzati Andrea Castagna-Stefano Bossuto che saranno comunque in gara con una Peugeot 106 Prod S1.

La struttura della gara – La quarta edizione del Rally del Piemonte si svolgerà fra sabato 27 e domenica 28 ottobre ed avrà il suo fulcro a Mondovì presso la Cos.Pel di Pierangelo Pellegrino (grande appassionato e pilota della 131 Abarth nei rally storici) dove sabato mattina si svolgeranno le verifiche sportive (8.30-12.00) e tecniche (9.00-12.30) cui farà seguito lo Shake Down (ore 10.30-14.30) sulla Prova Speciale di Ciglié ben conosciuta dai concorrenti che hanno preso parte alle passate edizioni.

Domenica mattina, 28 ottobre, alle 8.31 il primo concorrente prenderà il via dalla Cos.Pel per fare passerella un quarto d’ora dopo negli spazi di Mondovicino per dirigersi quindi sulle prove speciali, tre da ripetere due volte, che sono le classiche “Bastia” (km 6,71) conosciuta negli anni passati come “Pascomonti” e “Ciglié” (km 5,77) che verrà percorsa al contrario, cui si aggiunge la nuova entrata di “Saint Gree” (km 6,69) che riporta alla memoria lo spettacolo del Rally di Limone degli anni Ottanta e Novanta. Due i riordini presso il Santuario di Vicoforte, mentre i due parchi assistenza sono ospitati a Mondovì presso la Cos.Pel. Il primo concorrente salirà sulla pedana di arrivo posta a Mondovicino domenica 14 ottobre alle 17.15, dopo aver effettuato un brave riordino presso la Concessionaria Meta di Mondovì in Corso Tanaro.

Sabato sera dalle ore 18,30 dopo lo Shake Down (ore 10.30-14.30) sulla Prova Speciale di Ciglié, i concorrenti faranno ritorno alla Cos.Pel. dove, dalle 19,30 in avanti ci si potrà divertire con il “Party Ufficiale del Rally del Piemonte” che prevede musica e la possibilità di cenare presso i furgoni dello Street Food .
La serata sarà anche occasione per ammirare una fantastica esposizione di auto storiche da competizione tra le più belle di sempre : Lancia Stratos, 124 Abarth, 131 Abarth, Lancia Delta e BMW M3
Ci sarà inoltre una mostra fotografica a tema con vecchi radar e cartine dei tempi d'oro dei rally a cura di Rally Memory.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio