27 Novembre 2022

41° RALLY DI COMO TROFEO VILLA D' ESTE DIRA' CHI SARA' IL CAMPIONE ITALIANO DEL CIRA

20-10-2022 23:49 - rally cir - cir wrc - cir terra
Elettrizzante vigilia del 41° Rally Trofeo Villa d'Este ACI Como: oggi le ricognizioni regolamentate, domani il via alle 16.41 da Piazza Cavour.

Lotte appassionanti per l'assoluto, le classi e i trofei monomarca




COMO, 20 ottobre 2022 – E' decisamente elettrizzante la vigilia dell'appuntamento rallystico lariano che assegna il titolo per il Campionato Italiano Rally Asfalto. Su 117 equipaggi al via, 103 le vetture moderne, 9 le auto storiche da rally e 5 quelle che partecipano alla gara di regolarità sport. Ottime dunque le premesse per il 41° Rally Trofeo Villa d'Este ACI Como di scena il 21 e 22 ottobre lungo sette prove speciali (102,77 km) tra Triangolo Lariano, Valle d'Intelvi e Val Cavargna, per un percorso totale di 444 km tutti su asfalto.

Tante le classi del CIRA ancora aperte a plurime soluzioni. Confermati i cinque equipaggi chiamati alla sfida finale per la classifica assoluta conduttori: dal trevigiano Marco Signor al romagnolo Simone Campedelli, dal biellese Corrado Pinzano al comasco Corrado Fontana e al molisano Giuseppe Testa.


DUE FORTI STRANIERI ALL'ATTACCO – Com'è noto solo quei piloti che posseggono la licenza ACI Sport o FAMS federazione Sanmarinese toglieranno punti per il campionato CIRA. Quindi gli stranieri saranno trasparenti per la classifica del tricolore. Ma potranno puntare al prestigioso Trofeo Villa d'Este ACI Como due driver internazionali di spicco: sulla Citroen C3 Rally2 farà una nuova apparizione italiana il norvegese Mads Ostberg, protagonista nel Mondiale Rally fino alla scorsa stagione, qui insieme al navigatore svedese Johan Johansson. Occhi puntati pure su un asfaltista velocissimo qual è l'equipaggio sloveno composto da Bostjan Avbelj al volante e Damijan Andreajka sul sedile di destra della Skoda Fabia Evo.


LOTTA PER L'ASSOLUTO - Chi sarà campione sabato sera? Le combinazioni sono tante, tenendo presente che i piloti non iscritti (a parte gli stranieri che comunque sono trasparenti) sottraggono punteggi a quelli iscritti. La classifica recita così: Marco Signor (gommato Pirelli) 58 punti; Simone Campedelli (MRF) 57,5; Corrado Pinzano (Pirelli) 53; Corrado Fontana (Michelin) 51,5; Giuseppe Testa (Michelin) 48. L'obbligo di uno scarto penalizza tre piloti: Marco Signor ne deve scartare 8, Corrado Fontana 4,5, Giuseppe Testa 6 punti. Campedelli e Pinzano non scartano.



1) Se a Como vincono Campedelli o Pinzano diventano Campioni Italiani Rally Asfalto 2022, al di là dalla posizione degli altri piloti.



2) Se vince Marco Signor, per essere campione deve sperare che Campedelli non arrivi 2° o 3°.



3) Se vince Corrado Fontana, per diventare campione deve sperare che Pinzano non arrivi 2° e che Campedelli non arrivi 2° o 3°.



4) Se vince Giuseppe Testa, per diventare campione deve sperare che Campedelli vada oltre il 7°.




Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio