24 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

AD ASCOLI LA SPUNTA ANCORA SIMONE FAGGIOLI SU CRISTIAN MERLI

30-06-2013 22:29 - velocità salita
simone faggioli ascoli colle san marco
simone faggioli ascoli colle san marco
Ascoli Piceno. Sfida sempre più ravvicinata anche se tutta in casa Osella quella che si vive ad ogni prova del Tricolore salita, tra la versione regina FA 30 Zytek e la nuova PA 2000. Alla 52^ Coppa Paolino Teodori, terza prova del Campionato Italiano Velocità Montagna Zona Centro Sud, valida per il Campionato Europeo, ha vinto Simone Faggioli sulla FA 30, la monoposto di gruppo E2/M con cui il pluricampione fiorentino della Best Lap si conferma imprendibile e rafforza il comando in vetta alla serie continentale.

Ma è stata una vittoria estremamente difficile che ha chiesto particolare impegno al driver toscano che ha sopravanzato di misura il trentino alfiere di Vimotrsport Christian Merli, che con l´eccellente risultato e la vittoria in gruppo E2/B ha confermato l´ottimo sviluppo della nuova biposto PA 2000 creata dal costruttore Piemontese.
"Una vittoria difficile ma che proprio per questa ragione da una gioia maggiore - ha dichiarato Faggioli al traguardo - in gara non eravamo a posto con le regolazioni dell´auto ed il fondo stradale è risultato più scivoloso rispetto alle prove. L´importante aver centrato il risultato ed il pieno di punti nell´Europeo, che era il principale obiettivo"

."Sono felice, abbiamo realizzato una grande prestazione, il lavoro di sviluppo della PA 2000 prosegue con profitto, nonostante qualche piccola difficoltà in gara 1 - ha commentato Merli - siamo molto vicini anche alla vettura regina, la squadra e lo stesso Osella hanno svolto come sempre uno straordinario lavoro".
Terza piazza nella classifica assoluta per lo svizzero protagonista dell´Europeo Julien Docommun sulla Osella FA 30 Zytek, immediatamente incisivo alla sua prima volta ad Ascoli.

Quarto nell´assoluta ma primo tra i pretendenti al C.I.V.M. Sud il cosentino Domenico Scola, sempre brillante sulla Osella PA 21/S Honda e soddisfatto della sua prestazione in gara e del pieno di punti tricolori guadagnati:

"Ho migliorato il tempo con cui ho vinto lo scorso anno - ha detto Scola - anche se ho commesso qualche imperfezione di guida soprattutto in gara 1".

Il giovane portacolori della Cosenza Corse è sempre più al comando del gruppo E2/B della Zona Centro Sud, ma ha lottato da vicino con Michele Fattorini, quinto al traguardo su Lola B02 Zytek. Il giovane orvietano portacolori Speed Motor ha solo in parte risolto le noie al cambio accusate in prova sulla monoposto.

Ottima sesta piazza in grande rimonta nella seconda salita per il veneto Denny Zardo, che ha concluso la sua prima gara sulla Picchio P4 con motore Turbo sul podio del gruppo E2/B, ma con la consapevolezza del lungo lavoro che attende la casa di Ancarano per rilanciare la biposto al top.

Settimo posto in gara per il livignasco Fausto Bormolini che ha intascato un buon bottino di punti per la classifica europea con la Osella PA 30 Zytek, con cui ha guadagnato una posizione nella seconda salita sul giovane campano Angelo Marino, tornato al volante della biposto Ligier JS 49 con motore BMW da 3000 cc, con cui ha subito trovato una buona intesa pur prendendo qualche rischio in gara 1.
Ha lasciato ogni velleità e tanti punti tricolori in un testacoda in gara 1, il pugliese protagonista della vigilia Francesco Leogrande sulla Osella FA 30 Zytek, che si è consolato con il quinto tempo ed i relativi punti guadagnati in gara 2 e l´undicesimo posto nella generale.

Nono posto in entrambe le salite per il trapanese della Catania Corse Vincenzo Conticelli sulla Osella PA 30 Zytek, con la quale ha soprattutto pensato ai punti di campionato. Top Ten completata dal driver della Repubblica Ceca Otakar Kramsky sulla Reynard F.3000, che ha perso due posizioni in gara 2.

Il giovane Francesco Conticelli ha vinto il gruppo CN sempre più agile sulla sviluppata versione EVO della Osella PA 21/S Honda, con cui allunga al comando del gruppo nel girone sud, nonostante un tempo più alto in gara 2 dove l´asfalto si è rivelato più insidioso.

Sempre in gruppo CN seconda piazza per il calabrese di Castrovillari Rosario Iaquinta, il driver della Scuderia Vesuvio sta faticando più del previsto ad adeguarsi alla nuova Osella PA 21/S EVO, precedendo sul traguardo la PA 21/S del bolognese Marco Capucci.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio