28 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

AL RALLY TORRI SARACENE MERITATA VITTORIA DI AMALEO / VERCELLI CON LA RENAULT CLIO SUPER 1600

10-04-2016 18:53 - rally ronde e rally day
Armaleo - Vercelli
Armaleo - Vercelli
Gara resa ancora più incerta ed insidiosa dalle condizioni meteo. Il driver messinese ed il copilota di San Piero Patti sulla Clio Super 1600 hanno vinto due prove duellando con i trapanesi Mistretta – Stassi su Renault New Clio R3 vincitori di due PS. Sul podio anche Runfola – Pollicino su Renault New Clio in piena rimonta con scrtatch nei due crono finali.

Gioiosa Marea (ME), 10 aprile 2016. Salvatore Armaleo e Ivan Vercelli su Renault Clio Super 1600 curata dalla Ferarra Motors hanno vinto il 3° Rally Torri Saracene, la gara messinese organizzata dalla CST Sport di Gioiosa Marea, prova d’apertura del nuovo Campionato Regionale della specialità e del nuovo Trofeo Rally Sicilia. L’esperto equipaggio vincitore portacolori della Sunbeam Motorsport, si è imposto in due delle sei prove speciali in programma ed ha preso il vantaggio decisivo con il successo sul 3° crono. Poi il pilota messinese ed il navigatore di San Piero Patti hanno rischiato di compromettere tutto con una toccata su una barriera di una chicane sulla PS 4.

Appassionante il duello con i portacolori trapanesi di CST, Bartolomeo Mistretta e Giuseppe Stassi, secondi sulla Renault New Clio R3C e vincitori di gruppo R, che si sono imposti nel crono d’apertura, oltre che sulla PS 4. Determinante per Mistretta la scelta di gomme sul primo giro di prove, che gli ha sapientemente permesso di lottare costantemente per la vittoria. Sul palco d’arrivo a Gliaca di Piraino il podio è stato completato dai bravi cefaludesi della Island Motorsport Marco Runfola e Marco Pollicino sulla Renault New Clio R3, alla ricerca di un’opportuna mescola di gomme, che appena trovata nella 5° prova, è immediatamente valsa due decisi successi nelle ultime due PS ed una esaltante rimonta completata sul podio.

Podio e successo di gruppo N sfumato sull’ultima prova per i palermitani Totò Riolo e Massimiliano Alduina sulla Mitsubishi EVO X, dopo la bella rimonta hanno dovuto alzare bandiera bianca alla fine dell’ultimo crono per il cedimento della trasmissione. Sotto al podio Santino Trifirò e Nicola Bongiorno anche loro su Renault Clio Super 1600, che hanno perso il terzo posto, difeso soprattutto in condizioni di bagnato. Quinta posizione per l’equipaggio del Team Phoenix formato dal messinese Giovanni Celesti e dal navigatore di Sant’Angelo di Brolo Giovani Lo Neri che hanno condotto una gara accorta per le condizioni delle prove di inizio giornata.

Nulla è stato definito fino al traguardo di Gliaca di Piraino, la sfida per la vittoria è stata continuamente aperta ed accesa con duello serrato e botta e risposta tra Mistretta ed Armaleo, per le posizioni di rincalzo Trifirò, Runfola e Riolo, determinanti le scelte di gomme. Le condizioni meteo con la grandine che addirittura caduta durante i primi due passaggi, oltre ad una pioggia battente, hanno reso impervi i primi due crono. Nei passaggi successivi anche se la pioggia ha cessato di cadere, l’umido ha molto compromesso l’aderenza sull’asfalto. Sesta piazza con brillante affermazione in gruppo A per i coniugi di Sant’Alessio Siculo Tino Leo e Giuliana Duro sulla sempre agile e scattante Peugeot 106 1.6 16V, malgrado delle gomme non adatte alla prima parte di gara. Con la settima piazza è arrivato il successo in gruppo N per gli under agrigentini della FR Motorsport Calogero Quaranta e Michele Castelli sulla Peugeot 106 con cui hanno lambito anche i vertici della classifica sotto la pioggia.

Clasifica dei primi 10: 1 Armaleo – Vercelli (Renault Clio S1600), in 30’33”9; 2 Mistretta – Stassi (Renault New Clio R3) a 7”2; 3 Runfola – Pollicino (Renault New Clio) a 1’03”0; 4 Trifirò - Bongiorno (Renault Clio S1600) a 1’30”7; 5 Celesti – Lo Neri (Renault Clio S1600) a 1’32”6; 6 Leo – Duro (Peugeot 106 1.6 16V) a 1’37”0; 7 Quaranta – Castelli (Peugeot 106 1.6 16V) a 1’56”7; 8 Nastasi – Cangemi (Peugeot 106) a 2’24”5; 9 Alibrando – Aprile (Peugeot 106) a 2’36”6; 11 Casella – Masotto (Peugeot 106 Kit) a 3’11”0.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio