29 Novembre 2020
TUTTE LE NEWS

ALESSANDRO PICCINI “STAR” AL CIRCUITO DI SIENA PER IL TROFEO PACINI

11-04-2016 21:37 - kart italia
KZ2_Piccini_DelVecchio_Mazzali.FMP_1563
KZ2_Piccini_DelVecchio_Mazzali.FMP_1563
Alessandro Piccini al rientro in kart in KZ2 è stata la “stella” del Trofeo Pacini al Circuito di Siena. Tutti i vincitori delle categorie nazionali e della prova Rok Cup Area Centro.

Sul Circuito di Siena si è disputato con un buon successo di partecipanti l’ottava edizione del Trofeo Pacini, valido per la terza prova dell’Area Centro del Trofeo Rok Cup (60 piloti) e per le categorie nazionali KZ2, Entry Level, 125 Club e Prodriver Under e Over (44 piloti).

KZ2. Grande protagonista dell’evento si è rivelato indubbiamente Alessandro Piccini, 52 anni, al rientro una tantum in karting in KZ2 dopo due anni di assenza. Il pilota toscano, icona del karting internazionale con un palmares che dal 1990 a 2001 comprende 4 titoli di Campionato del Mondo (1987, 1990, 1991 e 1993), tre titoli di Campionato Europeo, 12 titoli di Campionato Italiano e due titoli di Campionato Francese, si è presentato in pista in perfetta forma e ancora una volta non ha tradito le attese. Anzi Piccini, su Tony Kart-Vortex, ha dettato legge per gran parte dell’evento fino a vincere sia la Prefinale che la Finale, conclusa con un arrivo in volata al termine di un vivace scambio di posizioni e autore del giro più veloce in ambedue le gare. Purtroppo una penalizzazione di 5 secondi per essersi mosso in partenza in attesa del semaforo verde, ha impedito a Alessandro Piccini di salire sul gradino più alto del podio della Finale, facendo ereditare la prima posizione a Luigi Del Vecchio (Tony Kart-Vortex) davanti a Massimo Mazzali (Croc-Tm) e Alessio Baldi (CRG-Tm). Al termine della cerimonia di premiazione, a Alessandro Piccini è stato però concesso simpaticamente di salire sul primo gradino del podio, accompagnato da un significativo applauso anche da parte dei suoi diretti rivali.

ENTRY LEVEL. Nelle altre categorie nazionali, nella Entry Level il successo è andato a Alessandro Di Domenico (Top Kart-Lke) su Alessandro Pacini (Brm-Lke) e Leonardo Di Domenico (Top Kart-Lke).

125 CLUB. Nell’affollata e combattuta 125 Club (20 piloti) il successo in Finale è stato ottenuto da una grande protagonista come Francesca Civola (Parolin-Tm), dominatrice anche della Prefinale. Alle spalle di Francesca si sono classificati Loris Fontana (Ricciardo-Tm) e Riccardo Viviani (CRG-Tm).

PRODRIVER UNDER. Nella Prodriver Under la vittoria non è sfuggita a Emanuele Petreni (PCR-Tm) vincitore anche della Prefinale. In Finale Petreni ha vinto con un buon vantaggio su Manuel Tizzi (CRG-Tm) e Massimo Grilli (Maranello-Tm).

PRODRIVER OVER. Nella Prodriver Over Gionata De Mezza (Tony Kart-Tm) ha dominato la categoria vincendo Prefinale e Finale su Mauro Moretti (Tony Kart-Tm). Terzo in Finale si è piazzato Massimiliano Mariotti (Tony Kart-Vortex).

MINI ROK. Le categorie più numerose del weekend di Siena si sono rivelate quelle in gara per la Rok Cup del monomarca con motore Vortex. La più affollata si è confermata la Mini Rok, con ben 33 piloti al via. Dopo la vittoria ottenuta in Prefinale da Alessandro Bucci (Parolin) nell’arrivo in volata su Federico Rossi (Tony Kart) e Tommaso Cioci (Energy), è stato quest’ultimo a prevalere in Finale. Nella gara conclusiva Cioci è riuscito ad imporsi di misura su Filippo Croccolino (Tony Kart) e Pierluigi Domenicone (Tony Kart).

ROK JUNIOR. Nella Rok Junior Nigel De Santis (Tony Kart) ha ottenuto il successo sia in Prefinale che in Finale. In Finale De Santis ha vinto su Giacomo Mattozzi (Tony kart) e su Francesco Meloni (Top Kart). Per una penalizzazione di 5 secondi, Alessio Bacci (Tony Kart) che si era piazzato secondo è terminato settimo in classifica.

ROK SENIOR, SUPER ROK, SHIFTER ROK. Nella Rok Senior Cristian Comanducci ha ottenuto l’en plein fra Prefinale e Finale. In Finale Comanducci ha vinto in volata su Riccardo Geltrude e su Riccardo Florindo, tutti su Tony Kart. Nella Super Rok ha vinto Maurizio Spoleti (FA), nella Shifter Rok (che ha corso insieme alla KZ2) ha vinto Alessandro Bertilotti (PCR).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio