21 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

BREGA-BIGLIERI SI AGGIUDICANO IL 2°RALLY DAY ALTA VALTIDONE

26-10-2014 22:59 - rally regionali / zone
Brega
Brega
Con un finale mozzafiato, i due pavesi della TopRally hanno scavalcato De Stefani-Gentilotti cogliendo una bella vittoria sulle insidiose strade piacentine. Successo organizzativo per la Rally&Promotion. Solo tanto spavento e nessuna grave conseguenza per l´incidente accorso a Comendulli.



Pianello Valtidone (PC)- Finale a sorpresa sulle strade del 2°RallyDay Alta Valtidone: dopo il dominio iniziale di DeStefani-Gentilotti è il duo pavese formato da Massimo Brega e Claudio Biglieri ad imporsi nella corsa piacentina dopo una rush al fulmicotone nel quale i due della Top Rally, a bordo della Renault Clio S1600, si sono imposti nelle due ultime prove scavalcando i rivali per soli 3"4.

Dichiarazioni-"E´ stata una bella vittoria- afferma Brega- soprattutto perché ragionata. Solo una volta nel 2009 avevo usato questa vettura e non potevo certo partire a razzo nella prima prova: dovevo prendere le misure a vettura e strade. Una volta avuta la giusta dimestichezza ho provato a forzare il ritmo nella speranza di raggiungere De Stefani e così è stato."

Secondo assoluto, il cremonese De Stefani (Clio S1600 TopRally) commenta così: "Quando temi di perdere una vittoria che sembra già tua poi la perdi veramente; a noi è andata così: senza commetter alcun errore abbiamo condotto troppo tranquillamente la quarta e la quinta prova mentre nella sesta abbiamo provato a salvare forzare ma non ce l´abbiamo fatta: per noi è comunque un bel risultato."

A podio, dopo la 2° posizione assoluta dello scorso anno, il pavese Michele Caldaralo con l´alessandrino Beltrame: "oggi mi sono divertito e gli avversari sono stati davvero dei pazzi; per me che corro poco è un ottimo risultato davvero" ha commentato l´alfiere della Gima Autosport.

Appena fuori dal podio il lombardo Ghezzi con Benenti, primo di N4 con Mitsubishi Lancer by Bernini e il primo piacentino all´arrivo, Franco Leoni, su Clio S1600 Pool Racing. Molto attardati Re Barsanofio e Moriconi Massimo che da 3° assoluti sono finiti nelle retrovie a causa di un´innocua escursione in un fosso che ha fatto però perdere loro parecchi minuti.

Dati e premi speciali-Le sei prove speciali sono state vinte da ben tre piloti differenti: tre successi per Di Stefano e tre per Brega di cui una a pari merito con Caldaralo, la terza. Sessanta le vetture che hanno concluso il rally moderno mentre sette quelle dello storico che hanno visto il palco finale su un totale di 75 vetture al via.

Tra le scuderie il successo è andato alla Scuderia Piloti Oltrepo mentre il primo Under 23 è stato Andrea Mazzocchi autore di una gara molto valida sulla Renault Clio Williams (RS Sport) di classe A7: 10° assoluto.

Il Memorial Giorgio "Gariasc" Zanini è andato ai migliori interpreti delle classi N2, RS e del 3° Ragg. storico dopo le prime due prove speciali: ad aggiudicarselo sono stati rispettivamente Comini-Gravaghi, Saverio-Biasioli e Pinzoni-Cappellini.



Aggiornamento incidente vettura n.32- A seguito dell´incidente accorso alla vettura numero 32 condotta dai varesini Paolo Comendulli-Barbara Luraschi, sono buone le notizie che giungono dall´ospedale di Parma dove il pilota della SMD è stato trasportato nel pomeriggio; i medici fanno sapere che il pilota ha riportato fratture costali ed ha una valida capacità respiratoria; c´è una lesione epatica che sarà monitorata nelle prossime ore. Comendulli non necessita attualmente di una terapia chirurgica; è stabile e sveglio; resterà comunque in osservazione nel reparto di rianimazione dell´ospedale di Parma.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio