UA-9831219-1
11 Luglio 2020
TUTTE LE NEWS

CAFFONI DOMINA IL RALLY DAY 2 LAGHI

13-04-2014 22:29 - rally ronde e rally day
Davide Caffoni e Massimo Minazzi
Davide Caffoni e Massimo Minazzi
Il driver ossolano al debutto in S1600 conquista il suo primo successo assoluto con la Renault Clio di Balbosca e le note di Massimo Minazzi. Secondi i bresciani Tosini e Peroglio su Clio R3 mentre terzi sono Gianesini e Solari su Clio S1600 TopRally. Dei 92 equipaggi partiti, 74 hanno fatto arrivo al palco di San Maurizio d´Opaglio.



San Maurizio d´Opaglio (No)
- Davide Caffoni e Massimo Minazzi hanno vinto la prima edizione del Rally Day 2Laghi disputatasi oggi, domenica 13 aprile, sulle strade novaresi a cavallo tra il Lago Maggiore ed il Lago d´Orta. Caffoni, che debuttava in S1600, ha colto la sua prima vittoria in carriera che sul palco d´arrivo ha dedicato, con commozione, al fratello scomparso alcuni anni fa. Insieme al navigatore di Pella Max Minazzi, Caffoni non ha lasciato scampo ai rivali con un poverissimo d´eccezione. Dopo cinque scratch su altrettante prove speciali (3 Mottarone e 2 Sovazza), "Dade" ha staccato il primo equipaggio inseguitore di ben 22".

"Sono contento, non pensavo di poter vincere tutte le prove; magari sono gli altri che sono andati un po´ adagio" ha commentato scherzando il 37enne pilota di Domodossola. "Dopo dei secondi e terzi posti al 111´ ci tenevo a vincere sulle strade amiche e ce l´ho fatta: la Clio S1600 è una vettura che permette davvero molto; grazie a Balbosca e alla scuderia New Turbomark per il loro appoggio!"

Seconda posizione per i bresciani Luca Tosini e Roberto Peroglio che su strade a loro nuove sono riusciti ad insediare le zone alte della classifica: con la Clio R3 di proprietà ma curata dalla Gima

Il pilota di Ceto ha vinto una dura battaglia contro Gianesini e Spataro per aggiudicarsi il secondo posto.

Terzi- E´ stato così il valtellinese Marco Gianesini con il varesino Fulvio Solari (Clio S1600 TopRally) a sollevare la "medaglia di bronzo" dopo una gara forse sotto anche delle proprie aspettative ma comunque sempre da protagonista; alla conclusione il distacco è di 22"9.

Quarti e primi di 4x4 il locale Enrico Riccardi con il comasco Alberto Contini che su Subaru Impreza (Tecnica Bertino) hanno pagato lo scotto di una flangiatura del turbo ridotta a 33mm come il regolamento prevede per i RallyDay. Quinti Spataro e Soldati (Clio R3 SpeedRally) che dopo aver sognato il podio hanno dovuto accantonare le proprie speranze per una foratura nell´ultima speciale.

Rammarichi- Tra coloro che si rammaricano di più ci sono i fratelli Margaroli: Massimo, navigato da Mario Cerutti (Mitsubishi N4) ha toccato in Ps1 perdendo eccessivo tempo mentre Fabrizio -con Dresti su Clio R3 Gima- ha forato per ben due volte su Mottarone 1 e 2. Anche Silvano Patera non si da pace; con Manuela Laffranchi (Clio R3 Erreffe) il driver locale puntava ad un ruolo da protagonista ma mille inconvenienti, tra cui un urto nell´anteriore alla Ps2, gli hanno tolto la gioia.

Altre Classifiche- Sara Visconti e Michela Castelli vincono la coppa delle dame grazie ad una bella gara con la loro Citroen Saxo N2. Il premio per l´equipaggio più spettacolare è andato al siciliano Rizzo-Pittella (Citroen C2 Autotecnica2) che oltre ad aver vinto la classe ha entusiasmato il pubblico locale.

Il Trofeo Francesco Pozzi è stato assegnato a Caffoni che ha vinto l´ultimo passaggio sulla Mottarone 3. Il premio per la migliore scuderia è andato alla New Turbomark che con Caffoni, Tosini e Spataro può vantare i tre equipaggi più veloci.

Soddisfazione degli organizzatori per la prima edizione del rally novarese; grazie alla Pentathlon Motor Team, alla Twister Corse e al gruppo Mediolanum è riuscito a realizzare il sogno di tanti appassionati del posto. A tal riguardo è stata eccezionale l´affluenza del pubblico, presente come mai sulle due prove speciali: i dettami dei commissari sono riusciti a mantenere comunque alto il livello di sicurezza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account