01 Dicembre 2020

COPPA PRESOLANA : IL GRADINO PIU ALTO DEL PODIO ALLA COPPIA MARGIOTTA - PERNO SU MORRIS MINI COOPER (´65)

04-12-2013 16:35 - regolarità classic,sport, cireas
coppa presolana - margiotta /perno
coppa presolana - margiotta /perno
Margiotta-Perno, Barcella-Ghidotti,Turelli-Turelli: un podio lungo 40 anni per la Coppa Presolana:
dall´Aprilia del 1937 alla A112 Abarth anni Settanta.

Si è conclusa con un´ovazione corale nel palazzetto civico di Dorga, in alta Val Seriana, la riuscitissima terza edizione della rievocazione storica della Coppa della Presolana, a cura del Club Orobico, federato ASI. Anticamente fu la prima competizione di velocità della provincia di Bergamo, sorta nel lontano 1926. Domenica 1° dicembre, in una giornata fredda ma assolata, alla presenza di una sessantina di equipaggi molto agguerriti tra loro, è stato il trapanese Antonino Margiotta con il navigatore Bruno Perno, nell´abitacolo della Morris Mini Cooper del 1965, a conquistare il primo posto assoluto. I vincitori hanno totalizzato solo 240 penalità al termine delle 55 prove cronometrate lungo un percorso di 180 km. irto di difficoltà e saliscendi tra Valle di Scalve e alta Val Seriana, superando due volte il passo della Presolana a quota 1300 metri. Al secondo posto si sono classificati i bergamaschi Guido Barcella e Ombretta Ghidotti su A 112 Abarth del 1979 (306 penalità), mentre sul terzo gradino sono saliti Lorenzo e Mario Turelli di Chiari su Lancia Aprilia del 1937 (419 penalità).

Applausi anche a quegli equipaggi che hanno guadagnato ottimi piazzamenti terminando alla base del podio e protagonisti di ottime prestazioni cronometriche: il neocampione italiani ASI Mario Passanante (4° su Lancia Appia del 1957, 525 penalità), Maurizio Aiolfi (5° su A 112 Abarth ´80 con 435 penalità), Pippo Rapisarda (6° su Fiat 124 Spider del ´72 con 567 penalità), quest´ultimo vincitore assoluto (con al fianco la valida navigatrice Anna Gaini) del Trofeo Valseriana riservato al migliore equipaggio nella prova a media con tre rilevamenti segreti lungo il tracciato di 17 km. al termine delle prove a tubi.

Settimo assoluto finale per l´equipaggio di Lumezzane composto da Attilio Bonetti e Walter Gennari su Alfa Romeo Giulietta Spider veloce ´65 (613 penalità), ottavo posto per i bergamaschi Andrea Belometti e Stefano Cadei su Mini Cooper ´67 (672 penalità), seguiti da Luca Monti e Matteo Lozza su Fiat 1100 Tv ´56 (700 penalità) e da Ezio Salviato e Caterina Moglia su A 112 Abarth ´72 (878 penalità).

A livello corale applausi all´assegnazione dei Trofei per Scuderia: primo posto per Club Orobico grazie a Margiotta, Passanante e Rapisarda; secondo gradino dle podio per la FM Franciacorta con Turelli, Aiolfi e Belometti, terzo posto per Emmebi 70 Classic con Bonetti, Iacovelli e Sala. Seguono più distanziate le scuderie Piloti sul Serio, Club 900, Brescia Corse, Veteran Club Como, MWVCC Brescia.

Tra i premi d´onore più prestigiosi il Trofeo Eberhard (un magnifico cronografo è stato assegnato a sorte ad Angelo Pisoni in gara su Porsche 911), la Coppa Ronzoni e i preziosi cadeaux distribuiti a tutti i concorrenti da parte di Oro Villa. Un premio speciale, la targa Regolink.com, è stata assegnata all´equipaggio più giovane composto dai fratelli Edoardo e Michele Bellini di Grumello (Maggiolino ´62). Ovazioni all´equipaggio femminile formato da Silvia Marini e Lucia Filippelli su Porsche 911 ´63 (1871 penalità) che hanno preceduto di poco Carmen Canali e Martina Gualdi (Porsche 356 cabrio ´58, 2099 penalità).

Un servizio speciale viene diffuso da BergamoTG24 can.198 DT il 6 dic. h.19, 7 dic. h.21.30 e 8 dic. h.22.30.

CLASSIFICHE www.cluborobico.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio