UA-9831219-1
25 Aprile 2019
[]

TUTTE LE NEWS

CYRIL AUDIRAC E JESSICA JAMES SI IMPONGONO NEL 4° RALLY DEI COLLI SCALIGERI

07-04-2019 20:55 -
rally ronde e rally day
PODIO
PODIO
Il 4° Rally dei Colli Scaligeri parla francese. Vincono Cyril Audirac e Jessica James.

Il pilota corso si rifà della cocente delusione 2018 e detta legge in una gara a senso unico. Gianesini chiuse secondo con la vittoria nell’ultima speciale. Terzo nel finale uno spettacolare Federico Bottoni.

07.04.2019 - Senza storia. Il 4° Rally dei Colli Scaligeri va a Cyril Audirac e Jessica James sulla Renault Clio S1600 battente bandiera La Superba. Il pilota corso, tornato per il secondo anno consecutivo nella gara ottimamente organizzata da AEFFE Sport & Comunicazione, si è così rifatto con gli interessi della sconfitta patita lo scorso anno per l’errore ad un controllo orario. Il pilota francese ha vinto cinque prove su sei dimostrando una grande superiorità e determinazione portando così a casa anche la classe S1600.

Una gara non facile quella corsa nei dintorni di Montorio sulle tre prove speciali, da ripetere per due volte, “Valsquaranto”, “Caiò” e “San Cassiano”, resa incerta soprattutto dalle condizioni meteo. Dopo lo shakedown umido di sabato, per il loop mattutino la scelta degli pneumatici è stata un discreto terno al lotto, ma la giornata è andata migliorando con il sole che alla fine ha fatto capolino. Una situazione che ha tratto in inganno alcuni piloti, che hanno patito scelte di pneumatici leggermente azzardate nel primo giro e hanno accusato poi dei distacchi piuttosto importanti.

Tornando al risultato finale, nonostante un passo pressoché perfetto, la vittoria di Audirac non è stata certa fino alla fine per merito di un ottimo Marco Gianesini, che in coppia con Marco Bergonzi sulla Renault Clio S1600 della North East Ideas ha chiuso per la terza volta consecutiva al secondo posto staccato di +4.6 secondi. Il pilota di Sondrio si è tolto la soddisfazione di vincere anche l’ultima prova speciale, dimezzando il distacco dai vincitori, frutto di un ottimo feeling con la “tuttoavanti” francese della quale Gianesini è oramai un grandissimo conoscitore.

Scintille nella battaglia per il terzo posto tra Andrea Dal Ponte con Enrico Tessaro (Renault Clio A1600/Omega) e Federico Bottoni con Sofia Peruzzi (Renault Clio R3C/Verona Corse). Il vicentino, vincitore già in due occasioni al Rally dei Colli Scaligeri, ha patito sicuramente il lungo periodo di inattività che ha anticipato questa uscita. In secondo luogo ha pagato la scelta di partire, nel giro del mattino, con pneumatici a mescola media che non gli hanno consentito di esprimere al meglio il suo potenziale. Dal canto suo Bottoni ha fatto ancora una volta la differenza, con un giro del pomeriggio impeccabile e il terzo tempo assoluto sull’ultima speciale, prestazione che gli ha consentito di agganciare Dal Ponte superandolo di +5 secondi. Bottoni ha chiuso quindi meritatamente sul podio, a +16 da Audirac, seguito al quarto posto da Dal Ponte a +21.

Da segnalare il ritiro illustre di Filippo Bravi ed Enrico Bertoldi (Renault Clio S1600/North East Ideas), fermi per la rottura del motore pochi metri dopo lo start di PS2 quando avrebbero potuto sicuramente giocarsi un posto sul podio. Ritirato per la rottura del leveraggio del cambio anche Massimo Zaglia, che con Alberto Gaggioli era al quinto posto assoluto sulla Renault Clio S1600 della Verona Corse.

Al quinto posto, staccato di +29.3, ha così chiuso un super Valentino Gaspari, che navigato da Michele Falezza su un’altra Renault Clio S1600 preparata dalla Julli per i colori della AEFFE Sport ha onorato la gara di casa con una delle sue prestazioni più limpide degli ultimi anni. Soddisfatto del feeling con la vettura sin dai primi metri, ha potuto spingere a fondo cogliendo sul traguardo di Montorio un risultato decisamente positivo, davanti ai tanti amici e supporters.

A completare la top ten, al sesto posto, Giovanni Cocco con Christian Buccino, su Renault Clio S1600 per i colori della For Sport, con un distacco di +43.7, davanti all’equipaggio sardo composto da Marino Gessa e Salvatore Pusceddu, settimi su Renault Clio R3C della Giesse Promotion. La coppia isolana ha dimostrato un grande passo contro i tanti piloti locali ed ha chiuso con il secondo posto in R3C meritando gli applausi del pubblico sia sulle prove speciali che sulla pedana d’arrivo.

Ottimo ottavo posto per Denis Vigliaturo e Valentina Zandonà, che sulla sempreverde Renault Clio Williams della Best Racing Team hanno così sbancato la classe A7/PROD E7 riscattando il secondo posto dello scorso anno, con una prestazione di sicura importanza. Vigliaturo ha preceduto sul traguardo Marco Canteri con Mattia Zambelli, decisamente da applausi al nono posto con la Renault Clio Williams PROD E7 della New Star 3 e Yuri Sartori e Nicolò Faettini, decimi alla seconda gara con la Renault Clio S1600 della Top Rally per i colori della New Star 3. Da segnalare che Canteri e Sartori hanno preso il via dell’ultima speciale con lo stesso identico distacco, e si sono giocati a denti stretti il nono posto.



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio