UA-9831219-1
07 Luglio 2020

DI BENEDETTO - SIRAGUSANO VINCONO IL 3° RALLY RONDE CITTA´ DELLE MACCALUBE

31-03-2014 18:42 - rally regionali / coppa italia
Di-Benedetto-Foto-Ippolito
Di-Benedetto-Foto-Ippolito
Di Benedetto - pilota di Canicattì si aggiudica la terza edizione del Rally Ronde Città delle Maccalube.
Secondo classificato Giuseppe Patti, terzo Pietro Gandolfo.
39 auto classificate sulle 51 partite.

Tripletta di Alfonso Di Benedetto alla terza edizione del Ronde delle Maccalube, secondo appuntamento del Campionato Siciliano Rally, andato in scena in provincia di Agrigento il 29 e 30 marzo.
Il pilota di Canicattì, insieme a Rosario Siragusano e la sua fedele Peugeot 207 Super 2000 curata dalla I.M. Motor Sport, ha vinto tre delle quattro prove speciali, confermando ancora una volta il suo talento a bordo di questi potenti bolidi. Il successo di Di Benedetto è arrivato dopo una vigilia travagliata per alcuni caprici al proprio mezzo, impeccabile in compenso sui quattro passaggi da 9 km della prova speciale "Aragona".
La zampata finale del vincitore ha fermato in piazza d´onore il suo diretto inseguitore, Giuseppe Patti, con auto gemella vincitore del secondo tratto cronometrato, insieme a Roberto Longo.
Una sfida molto bella da vivere a bordo strada, insieme al numeroso pubblico accorso ad applaudire i paladini del volante. Sfida che però ha tenuto fuori la terza 207 Super 2000 di Pietro Gandolfo e Daniele Michi, tutto il giorno alla ricerca del setup giusto. Per il gioielliere di Aragona e l´esperto navigatore pistoiese l´amaro in bocca ha avuto alla fine un retrogusto dolce grazie al podio finale.
Ad un passo dal podio, in quarta posizione assoluta Gianni Mirabile e Mimmo Catalano su Renault Clio R3C.
Il driver agrigentino ha sfoderato una guida molto redditizia, senza alcuna sbavatura e sempre in attacco.
Quinta piazza per il Campione di Cross Eros Doria, navigato dalla fidanzata Viviana Martorana, su Renault Clio Super 1600 autore di una bella lotta contro la più potente Abarth Grande Punto Super 2000 di Maurizio Mirabile e Rino Calderone. Il driver agrigentino alla sua prima esperienza sul potente mezzo ha messo a frutto i chilometri percorsi oggi per migliorare costantemente i suoi tempi e concludere in sesta posizione.
Settimi Mauro Cacioppo e Piero Armata, tornati al volante su Mitsubishi Lancer Evo X dopo un periodo di pausa che ha reso bugiardo il risultato finale.
Ottava la Renault Clio Super 1600 di Pietro Mazza e Francesco Picarella, a fine gara soddisfatti per il risultato e per aver saputo tenere a bada gli attacchi del funambolico Ivan Brusca.
Brusca e Ignazio Midulla, dopo aver perfezionato la loro inseparabile Peugeot 106 di gruppo A, hanno primeggiato nell´agguerrita classe A6.
Su auto gemella Stefano Calleia e Carmelo Codia hanno chiuso la "top ten" con l´amaro in bocca. L´equipaggio locale durante il terzo passaggio ha accusato un guasto ad un iniettore, che lo ha costretto a tirare i remi in barca e accontentarsi del rispettoso secondo posto di classe.
La manifestazione è stata patrocinata dalla Provincia Regionale di Agrigento e dall´Assessorato Regionale al Turismo e allo Sport e si avvarrà anche della collaborazione dell´Associazione Culturale e Sportiva Alba Chiara.
Fondamentale l´impegno di molti appassionati locali, insieme all´Automobile Club di Agrigento e all´Amministrazione Comunale di Aragona con a capo il primo cittadino Salvatore Parello, che ha fortemente voluto la terza edizione della gara, organizzata dalla società sportiva dilettantistica Proracing.

CLASSIFICA DEI PRIMI 10:
1: A.Di Benedetto in 15´59"4 - 2: G.Patti a +8".1 - 3: P.Gandolfo a +13".4 - 4: G.Mirabile a +36".8 - 5: E.Doria a + 44".8 - 6: M.Mirabile a +45".1 - 7: M.Cacioppo a +47".6 - 8: P.Mazza a +51".6 - 9: I.Brusca a +56".5 - 10: S.Calleia a +1´01".1





















































Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account