20 Settembre 2020
TUTTE LE NEWS

GP D´AUSTRIA - HAMILTON /VERSTAPPEN / RAIKKONEN - LA FERRARI DELUDE ANCORA, QUANDO USCIRA´ DAL TUNNEL ?

03-07-2016 17:17 - PRIMA PAGINA
hamilton winner
hamilton winner
GP Austria 3 Luglio 2016 :
Gara dalle forti emozioni in Austria, Lewis Hamilton vince il GP d´Austria all´ultimo giro dopo un contatto con Nico Rosberg. Il tedesco perde l´ala anteriore e si fa sorpassare anche da Max Verstappen e Kimi Raikkonen. Il podio del finlandese salva la Ferrari, dopo che Vettel è uscito al 27° giro per l´esplosione di una gomma. Daniel Ricciardo chiude solo quinto, mentre la sorpresa di giornata è Jenson Button con la McLaren (6°).

Questa volta i due compagni di casa Mercedes non se le sono suonate al primo giro, ma all´ultimo. Rosberg è in difficoltà e Hamilton tenta il sorpasso a pochi chilometri dal traguardo. Il tedesco spinge colpevolmente fuori pista Lewis, ma nel contatto perde l´ala anteriore. Come in Canada è lui ad avere la peggio e alla fine deve rinunciare anche al podio. Le lotta fra le due Frecce d´Argento sta rendendo questo campionato davvero emozionante, perché purtroppo gli avversari non sono all´altezza della Mercedes. La tattica della Ferrari di iniziare il GP con le supersoft non dà i frutti sperati . Raikkonen subisce l´undercut di Rosberg e delle Red Bull, mentre Vettel nel disperato tentativo di allungare lo stint subisce l´esplosione della gomma anteriore. Un grave errore di valutazione del box Ferrari, con Vettel che al momento era l´unico pilota a non essersi ancora fermato. C´è da dire che i tempi del tedesco non stavano calando e le cause del guasto sono ancora da spiegare. Le Rosse comunque non riescono mai a girare sui tempi delle Mercedes, che si confermano le macchine migliori, non solo come meccanica ma anche nel gestire le gomme. Arrivabene da la colpa alla jella,(ma la Jella non esiste è solo colpa del team che per il momento dovrebbe fare solo il mea culpa)

Raikkonen (+6") nella seconda parte di gara riesce a passare Ricciardo e ad avvicinarsi molto a Verstappen. Ma il podio, che salva il weekend Ferrari, è più un regalo delle Mercedes. In casa Red Bull, Max Verstappen (+5") vince ancora il duello con Daniel Ricciardo sorpassandolo in pista. La scuderia bibitara torna di nuovo davanti agli avversari di Maranello, dopo esserci riuscita in Spagna e a Montecarlo. In questo momento la Ferrari deve guardare più alle spalle che davanti. Deludono tanto le Williams che qui, negli ultimi due anni, avevano conquistato due podi. Massa non finisce la gara, mentre Bottas taglia il traguardo solo nono. Ancora peggio va alla Force India che, dopo aver spaventato tutti con la prima fila di Hulkenberg, chiude con entrambe le macchine ritirate.
Passo in avanti e molto bene invece la McLaren con Button, che anche senza pista bagnata riesce a strappare un´ottima posizione. Tornando al duello di testa, Rosberg fino all´incidente dell´ultimo giro dà vita a una rimonta capolavoro. Parte sesto e supera Hamilton alla prima sosta tenendo dietro il compagno di squadra fino all´ultimo. Fino a che le gomme e i freni surriscaldati non lo abbandonano. Lewis (142) riesce di nuovo ad accorciare su Nico (153), le Ferrari non approfittano degli autogol Mercedes perché Vettel fa zero e viene raggiunto da Raikkonen (96). Si torna a correre tra una settimana a Silverstone.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio