25 Ottobre 2020
TUTTE LE NEWS

IL CAMPIONATO XCAT E LA CITTA´ DI LUGANO ANNUNCIANO GIA´ LA DATA PER IL 2017. INTANTO LE BARCHE SCENDONO IN ACQUA PER IL GRAN PREMIO DI DOMENICA

03-06-2016 21:47 - motonautica/acquabike
Conf stampa
Conf stampa
Lugano, Venerdì 3 Giugno 2016. Un accordo triennale, con la prossima gara in Svizzera
già fissata per il weekend 7-9 Luglio 2017: la WPPA, promoter del campionato mondiale
UIM XCAT World Series, e l´associazione Swiss Lugano Lake Trophy, che organizza il
Lugano Grand Prix, hanno siglato oggi l´intesa che li vede collaborare fino al 2018.
La conferenza stampa è stata il momento per porre le firme: da una parte Issa bin
Kharbash e Ali Bin Hendi, rispettivamente Vice Presidente e Acting CEO della WPPA,
dall´altra Mario Tamborini e Bruno Huber, Presidente e Direttore di Swiss Lugano Lake
Trophy.
Nel frattempo i piloti sono scesi in acqua per la prima sessione di prove, valida per il
Lugano Grand Prix di XCAT che si disputerà fra Sabato 4 e Domenica 5 nelle acque del
Lago.
Ali Bin Hendi ha sottolineato come correre a Lugano sia un sogno che si avvera: "Fino a
due anni fa sembrava impossibile correre in Svizzera, e in particolare in una località così
prestigiosa. Ma niente è impossibile: da parte nostra ci abbiamo creduto sempre, e
attraverso il dialogo e la collaborazione reciproca siamo arrivati a realizzare questo
sogno. Il posto è splendido, l´organizzazione eccellente e rigorosa: sarà sicuramente un
evento di alto livello, come richiede Lugano e come siamo in grado di mettere in pratica
noi con l´impegno di tutti. E´ la prima volta che l´XCAT corre in Svizzera, ma anche la
prima volta di un campionato offshore in questa nazione: siamo orgogliosi di avere
questo primato e ringraziamo le autorità locali per averlo reso possibile. Il fatto che in
due anni si sia arrivati da un sogno alla realtà, fino a un contratto triennale, è l´esempio
più lampante di come due mondi apparentemente tanto diversi possano collaborare in
modo proficuo. XCAT a Lugano significa lo sport che incontra il business, con un valore
aggiunto - reciproco - senza uguali".
"Siamo orgogliosi anche da parte nostra di ospitare una gara di questo livello", sostiene
Mario Tamborini: "Abbiamo costituito l´associazione (Lugano Lake Trophy)
appositamente per organizzare il gran premio del mondiale XCAT, e abbiamo coinvolto
da subito tutti gli enti e le autorità interessate. Solo così si riesce a mettere in piedi un
evento tanto importante e complesso. A maggior ragione, l´annuncio di una seconda
gara a Lugano per il 7-8-9 Luglio 2017 e la firma per tre anni sono una conferma del
rapporto di fiducia che si è creato".
Aggiunge Bruno Huber: "Un altro motivo di orgoglio per noi è che si tratta del primo
evento di questo tipo a impatto ambientale zero. In Svizzera siamo molto severi e
rigorosi da questo punto di vista, pertanto abbiamo calcolato le emissioni di CO2
complessive di tutta la manifestazione, non solo dalle barche ma per tutte le operazioni
richieste di allestimento, trasporto, montaggio, ecc. fino ad avere un numero preciso in
termini di tonnellate. Abbiamo quindi bilanciato questo impatto con dei progetti di
bonifica in Paesi meno fortunati della Svizzera. Non si tratta semplicemente di soldi, ma
di investimenti mirati a portare benessere e tutela ambientale in altre parti del mondo.
Sul sito www.xcatlugano.ch si può vedere questo certificato".
Ma al di là della conferenza stampa, la giornata di venerdì è stata anche la prima di vera
azione: i 28 piloti di 14 team sono scesi in acqua per la prima sessione di prove libere. In
condizioni di lago calmo e poco vento i catamarani, spinti da due Mercury ROS 400 per
un totale di 800 cavalli, hanno superato la velocità massima di 100 nodi (oltre 189 Km/h
per il più veloce). I più veloci della giornata sono Arif Al Zaffein e Nadir Bin Hendi su
Victory, seguiti a solo mezzo secondo da Erik Stark e Mikael Bengsston su Swecat: i due
team sono anche primo e secondo in classifica generale, a ulteriore conferma che sono
loro i principali contendenti al titolo. Fra le novità di questa terza gara del 2016 si segnala
il debutto di un nuovo team, New Star, che corre con i colori della Russia e porta quindi
una ulteriore nazione al debutto in XCAT.
Sabato 4 Giugno alle 11:00 si disputerà la pole position, valida per la partenza della gara
di Domenica. Sempre Sabato, dalle 15:30 alle 16:30, sarà il momento dello Speed Cat
Run, ovvero la sfida uno contro uno sul kilometro lanciato che designerà un solo
vincitore, con in palio punti per la classifica generale. I momenti salienti si potranno
seguire live dal canale www.youtube.com/xcatpowerboats

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.racepilot.com e accedere ad alcuni servizi quali richieste di informazioni è necessario effettuare la registrazione al sito www.racepilot.com
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti ed eventuali preventivi.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@racepilot.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server di italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Racing Press di Paolo Mattiazzo, via Ussi, 22 50018 Scandicci (FI) - tel. 055254690, e-mail: info@racingpress.it. Responsabile designato è Paolo Mattiazzo.
Per ulteriori informazioni:
info@racingpress.it


torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio